Jump to content
IGNORED

Come dispongo nel catalogo le monete??


lucam85
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti ragazzi, è il mio primo post! E penso si veda dall'oggetto della domanda!

Ho sempre avuto la passione della numismatica ma in questo ultimo anno ho deciso di prendere la cosa sul serio.

Sapete anche voi quanto ci si diverte a girare per i mercati alla ricerca di qualche moneta preziosa (che non ho mai trovato...).

Comunque veniamo alla domanda, io nel mio vecchio catalogo ho sempre tenuto le monete con una disposizione molto casuale. Non vi era un senso logico ma solo visivo.

Ora ho deciso di collezionare le monete della repubblica (dato che penso siano le più facili e meno costose).

Allora ho comprato un nuovo catalogo per cominciare bene, però una volta aperto il nuovo catalogo mi sono chiesto come cavolo posso disporre le monete?!?!

Ho avuto due idee:

-Per data: anche se non mi sembrava molto bella come idea dato che poi avrei avuto monete alla rinfusa e dato che anche l'occhio vuole la sua parte...

-Per taglio (se così si può dire): mi è sembrata la soluzione migliore, però anche con questa ho parecchi dubbi dato che di alcuni tipi di monete hanno fatto solo una data (vedi mille lire roma capitale), per altri invece ne hanno fatti a bizzeffe (vedi 100 lire o 50).

Mi rivolgo quindi a voi che siete sicuramente più esperti, come catalogate le vostre monete??

Grazie per ogni eventuale risposta! :-)

Link to comment
Share on other sites


Si cataloga le proprie monete seguendo il Catalogo che fa da testo nell'ambito corrispondente: ad esempio RIC per le romane imperiali, Muntoni per le papali, e così via.

Link to comment
Share on other sites


forse ti conviene comprare un raccoglitore apposito per le monete della repubblica così da avere la collezione ordinata e bella a vedersi

Link to comment
Share on other sites


A me piacerebbe sapere, se non sono troppo curioso..., come voi le catalogate!

Dato che siete sicuramente più esperti di me!

Link to comment
Share on other sites


Ciao Lucam85 e benvenuto nel Forum :)

Le monete della Repubblica Italiana le ho catalogate in base al valore: quindi in ogni foglio c'è una sola tipologia di moneta ordinata per anno di emissione.

Solo la vecchia monetazione, 1948 - 1950 (escludendo le rarissime annate del 1946 - 47) l'ho messa su un unico foglio (però sono solo 12 monete).

Ci sono in commercio fogli pronti per catalogare invece per annualità (tutte le monete emesse in quell'anno). Sinceramente non mi piace: il colpo d'occhio nel vedere la stessa moneta suddivisa per anni mi sembra più appagante.

Poi decidi tu. :)

Edited by legionario
Link to comment
Share on other sites


Supporter
Ciao Lucam85 e benvenuto nel Forum  :)

Le monete della Repubblica Italiana le ho catalogate in base al valore: quindi in ogni foglio c'è una sola tipologia di moneta ordinata per anno di emissione.

Solo la vecchia monetazione, 1948 - 1950 (escludendo le rarissime annate del 1946 - 47) l'ho messa su un unico foglio (però sono solo 12 monete).

Ci sono in commercio fogli pronti per catalogare invece per annualità (tutte le monete emesse in quell'anno). Sinceramente non mi piace: il colpo d'occhio nel vedere la stessa moneta suddivisa per anni mi sembra più appagante.

Poi decidi tu.  :)

343210[/snapback]

fatto anche io uguale.....

anche perchè puoi lasciare tranquillamente gli spazi vuoti data per data e valore per valore mancanti....

Link to comment
Share on other sites


Le monete della Repubblica Italiana le ho catalogate in base al valore: quindi in ogni foglio c'è una sola tipologia di moneta ordinata per anno di emissione.

Solo la vecchia monetazione, 1948 - 1950 (escludendo le rarissime annate del 1946 - 47) l'ho messa su un unico foglio (però sono solo 12 monete).

Ci sono in commercio fogli pronti per catalogare invece per annualità (tutte le monete emesse in quell'anno). Sinceramente non mi piace: il colpo d'occhio nel vedere la stessa moneta suddivisa per anni mi sembra più appagante.

343210[/snapback]

Completamente d'accordo. ;)

E' esattamente il metodo che ho seguito anche io e la collezione è nettamente più bella a vedersi rispetto alla divisione per annualità che ho seguito solo inizialmente per breve tempo...

Saluti

Link to comment
Share on other sites


Io inizialmente le avevo divise per valore ed ordinate per anno. Seguendo l'ordine di un catalogo. Poi mi sono deciso ed ho comprato un raccoglitore di V.E.III dove sono divise per anno, anche se la cosa non mi piace troppo, però paga il fatto che è molto ben rifinito e per ogni moneta te ne da una breve illustrazione.

De gustibus non est disputandum. (se non ricordo male il latino)

Link to comment
Share on other sites


Perfetto! Anche a me è sembrata la soluzione migliore quella per valore!

Allora seguo i vostri consigli, grazie! :D

Link to comment
Share on other sites


Io faccio la collezione "lire della repubblica" e le ho ordinate per anno e anche se all' apparenza sembrano disordinate secondo me è il metodo migliore per avere sotto ochio la propria collezione (IMPORTANTE: bisogna lasciare i posti vuoti per le monete mancanti)

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.