Jump to content
IGNORED

2 gettoni (1 con Cervo) (F.tlli Gavazzi)


Sesino
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti,

Vorrei mettere le foto di questi due mie gettoni:

Quello col cervo ed il numero 2, l'ho già postato sul forum (link della vecchia discussione: http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=12005&hl=cervo ), rimetto la foto perchè la misi con un servizio di imagehosting, quindi oggi non c'è più l'immagine ed inoltre, non siamo giunti ad un'identificazione: mi piacerebbe avere altre notizie su quel gettone.

L'altro riporta la legenda "Fratelli Gavazzi" / "1/2" mezzo ed non è mai stato sottoposto sul forum.

Che ne dite, avete idea di che possa trattarsi?

Uno dei 2 è molto rovinato purtroppo.

Fatemi sapere, mi incuriosiscono sempre più i gettoni.

Grazie e saluti.

post-2205-1210791374_thumb.jpg

Edited by Sesino
Link to comment
Share on other sites


Tanto per andare un po' fuori strada ( ;) ) riguardo al secondo gettone, ci sono stati dei Fratelli Gavazzi che avevano una (o piu', non ho capito bene) filanda nel Brianzolo, guarda caso il gettone riporta come immagine un qualcosa che potrebbe somigliare ad un rocchetto (o ad una rocca, qui si va sul tecnico quindi meglio fermarsi... :D )

Link to comment
Share on other sites


Ancora una volta rimango stupito dal tuo sapere!

In effetti questo lo comprai un paio d'anni fa proprio in un mercatino (i soliti dell'antiquariato e cinfrusaglie), che si tiene a cadenza regolare in una piccola cittadina vicino a dove abito: in Brianza appunto.

Quindi, direi che la tua ipotesi mi sembra corretta; anch'io avevo pensato ai Ft.lli Gavazzi delle filande, solo che non riuscivo a capire cosa fosse quell'oggetto nel mezzo, ho pensato ad un calice di vino, ma probabilmente, è proprio un "rocchetto"!

Magari può trattarsi di qualche gettone che veniva usato nella mensa di queste filande.

Accidenti, quanto storie che può raccontare anche un "insignificante" pezzo di metallo! :)

Saluti e grazie!

Edited by Sesino
Link to comment
Share on other sites


Ancora una volta rimango stupito dal tuo sapere!

344066[/snapback]

Devi rimanere stupito da Google, e' la prima volta che vedo questo gettone! :P

Comunque concordo con te che i gettoni sono molto interessanti ma, vuoi per la loro natura "non ufficiale", vuoi per la loro limitatissima diffusione geografica, sono poco considerati. In tutto questo ci guadagna l'appassionato che avra', e' vero, difficolta' a rintracciare fonti ma con pochissime risorse economiche puo' mettere su una bella collezione. ;)

Link to comment
Share on other sites


  • 3 months later...

Sono passati mesi ma sono un neoiscritto e provo a inviare notizie sul gettone Gavazzi.

Allego immagine di una tessera dei Setifici Gavazzi, che avevano diverse filande nel comasco (e lecchese). La scritta su questa chiarisce anche la sua funzione: "Tessera di contabilità". Probabilmente serviva per controllare la produzione e per contabilizzarla.

Link to comment
Share on other sites


Sono passati mesi ma sono un neoiscritto e provo a inviare notizie sul gettone Gavazzi.

Allego immagine di una tessera dei Setifici Gavazzi, che avevano diverse filande nel comasco (e lecchese). La scritta su questa chiarisce anche la sua funzione: "Tessera di contabilità". Probabilmente serviva per controllare la produzione e per contabilizzarla.

post-10355-1220046741_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Supporter
Sono passati mesi ma sono un neoiscritto e provo a inviare notizie sul gettone Gavazzi.

Allego immagine di una tessera dei Setifici Gavazzi, che avevano diverse filande nel comasco (e lecchese). La scritta su questa chiarisce anche la sua funzione: "Tessera di contabilità". Probabilmente serviva per controllare la produzione e per contabilizzarla.

377903[/snapback]

Molto bello, complimenti. Potresti gentilmente chiarirmi in che modo poteva essere impiegato per il controllo di produzione?? Grazie.

Raccogliere gettoni è appagante anche perché spesso si è obbligati a ricerche lunghe e interessanti per arrivare - non sempre ! - ad una loro identificazione. :)

Link to comment
Share on other sites


Penso ad un segno che veniva consegnato alle lavoranti alla riconsegna di un lotto di filato lavorato. Per la contabilizzazione della produzione o per il calcolo delle retribuzioni.

Ho fatto la domanda al conservatore di un Museo della Seta. Spero mi risponda, anche con sue impressioni o interpretazioni.

Se Sesino leggerà vorrei chiedegli l'immagine del Retro della sua tessera che come già detto riporta la figura di un rocchetto di torcitura sul fuso.

Link to comment
Share on other sites


Supporter
Penso ad un segno che veniva consegnato alle lavoranti alla riconsegna di un lotto di filato lavorato.  Per la contabilizzazione della produzione o per il calcolo delle retribuzioni.

Ho fatto la domanda al conservatore di un Museo della Seta. Spero mi risponda, anche con sue impressioni o interpretazioni.

Se Sesino leggerà vorrei chiedegli l'immagine del Retro della sua tessera che come già detto riporta la figura di un rocchetto di torcitura sul fuso.

378983[/snapback]

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Senza voler fare dello spirito di bassa lega e del tutto fuoriluogo, se la tua spiegazione è esatta trovo che abbia qualche punto di attinenza con i gettoni che le case di tolleranza, in Italia, consegnavano alle prostitute ad ogni prestazione e a seconda della durata della medesima.

Link to comment
Share on other sites


Ogni tessera bene o male ha la funzione di certificare il diritto a ottenere qualche cosa in cambio. Potrebbe essere l'ingresso ad uno spettacolo teatrale o la retribuzione per una giornata lavorativa, ma anche per un pezzo di pane nel caso delle tessere di carità o, come dici, per una prestazione sessuale.

Link to comment
Share on other sites


  • 4 months later...

Leggo solo ora che la discussione su questi miei gettoni è ripresa.

Purtroppo lìavevo persa di vista e sono passati mesi.

Pozleo mi ha mandato un messaggio privato, volevo avvisarlo che ti ho risposto ed il gettone in mio possesso è liscio dall'altro lato.

Stai per caso conducendo uno studio sui gettoni brianzoli?

Io sono della zona.

Fammi sapere, ciao.

Link to comment
Share on other sites


In risposta a Sesino: Si! collezione gettoni brianzoli (attorno a casa) specialmente di confraternita, chiese ecc. Mi interessano molto le tessere di carità milanesi e lombarde. Per caso qualche tessera mercantile e altre tessere ma possibilmente XIV-XV-XVI sec.

Non sono ancora atttrezzato per collaborare. Sono lento e scarso in internet.

Ho avuto contatti con Rob che mi ha invitato a farmi avanti. Ma con calma.

Apprezzo molto i vostri interventi

Pozleo

Link to comment
Share on other sites


Non voglio forzarti, ho pensato che stavi curando il catalogo dei gettoni.

Io ne ho solo qualcuno.

Oltre a questi due, uno di Sciaffusa, poi 3 0 4 per i tram di alcune città lombarde (mi pare Milano e poi non ricordo).

Quando ti va mettine qualcuno sul forum, va bene?

Ciao.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.