Jump to content
IGNORED

Non capisco, mi aiutate?


Attila
 Share

Recommended Posts

Ciao ragazzi, mi rivolgo a voi per una mia perplessità:
In diversi forum in lingua inglese, sembra che impazzi la moda per le cosiddette "toned coins", ovvero le monete in argento con diversi tipi di ossidazione :blink:
Mi spiego: quelle che da noi sarebbero monete da buttare, in casa loro fanno furore...
La domanda a questo punto è: Sono io fuori dal mondo o sono loro quelli fuori come una terrazza?
Grazie Attila

PS: Includo alcune immagini...
Link to comment
Share on other sites


Recentemente ho visto nel catalogo della NAC alcune monete del Regno D' Italia (se ben ricordo SPL e FDC) provenienti da un medagliere con ossidazioni simile (azzurre e rosse).
Sinceramente non amo tali tonalita' :D
Quest' anno va di moda l' arancione e il verde :D

ciao
Link to comment
Share on other sites


[color="blue"]Ciao Attila hai ragione ma almeno sono Monete! :(
Pensa quando gl'Inglesi guardano le nostre aste e vedono come impazzano gli euro-fasulli delle varie nazioni che non sono nemmeno monete. :P
Tant'è vero che è propio una zecca privata Inglese che smercia queste cosaccie! :ph34r:
I gusti sono gusti e poi gl'Inglesi per l'horror hanno una certa predilezione,guarda come vestono! :blink:
Ciao F.[/color]
Link to comment
Share on other sites


la seconda ci può stare ma per "accontentarsi" ... se proprio non si trova una senza ossidazione

magari gli vendo le mie serie in euro ossidate ... me le faccio pagare bene e me ne compro altre uguali ma nuove splendenti!

domani vi posto qualche cent in euro "toned" ;)
Link to comment
Share on other sites


Secondo me hai ragione Attila! Sono completamente pazzi, io non comprerei mai uno schifo simile! :D

Però, se pensi che da noi fanno furore certe paia di jeans scoloriti e lacerati ad arte....mah! :D
Link to comment
Share on other sites


[quote name='piergi00' date='07 maggio 2005, 22:17']Recentemente ho visto nel catalogo della NAC alcune monete del Regno D' Italia (se ben ricordo SPL e FDC) provenienti da un medagliere con ossidazioni simile (azzurre e rosse).
Sinceramente non amo tali tonalita'  :D
Quest' anno va di moda l' arancione e il verde  :D

ciao
[right][post="32001"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]


non andava il fucsia? :D :D :D :D
Link to comment
Share on other sites


Io penso che siano loro ad essere fuori come una terrazza :lol: , se mi capitano monete ossidate in quel modo la prima cosa che faccio è di cercare di ridare loro il colore dell'argento senza rovinarle (di solito con il bicarbonato funziona).

Ciao,
Fabio :)
Link to comment
Share on other sites


Sono ben brutte! :blink:
penso che le riscaldino con dei piccoli canelli :angry:
Gusti son gusti! Bisogna dire che gli Italiani hanno buon gusto!

lele :happyspoonboy:
Link to comment
Share on other sites


L'ipotesi del riscaldamento non mi era venuta in mente ma tutto può essere :huh: , ho pensato anche all'esposizione delle monete a qualche vapore particolare che ne provoca una veloce quanto superficialissima ossidazione colorata <_< .

Insomma qualsiasi sia l'ipotesi nessuna fa propendere per una naturale[i] "patina di antico monetiere"[/i] :D .

Spero che il prezzo che sono disposti a pagare queste monete non sia troppo al di sopra di una moneta "neutra" :rolleyes:

Ciao, RCAMIL B)
Link to comment
Share on other sites


In america la chiamano"rainbow patina" e monete con questa patina,secondo me
molte volte rifatta,vengono pagate addiritura un multiplodella stessa in fdc senza patina.guardate la differenza di prezzo sulle monete americane su ebay.com.
a me piace piu la patina naturale cresciuta nel tempo su un bel taller d argento.....
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.