Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
andyscudo

500 lire bandiere rovesciate

Risposte migliori

andyscudo
Salve a tutti,volevo delucidazioni in merito a questo tipo di moneta in quanto dovrei accertarmi dell'autenticita' di una di esse appartenente ad un mio amico.
Secondo voi e' sufficiente verificare peso e diametro (29,5 mm per 11 gr. )oltre alla famigerata scritta prova ?
Il loro valore in fdc puo' ritenersi consono a quello apparso su e-bay qualche settimana fa di circa 10000 euro??
Grazie e viva il forum!!
Andy :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter
[quote name='andyscudo' date='25 maggio 2005, 21:31']Salve a tutti,volevo delucidazioni in merito a questo tipo di moneta in quanto dovrei accertarmi dell'autenticita' di una di esse appartenente ad un mio amico.
Secondo voi e' sufficiente verificare peso e diametro (29,5 mm per 11 gr. )oltre alla famigerata scritta prova ?[/quote]

La U di Repubblica sul bordo dovrebbe essere differente da quella delle altre 500.

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker79
A 10.000€ è un pò esagerato secondo me, lo trovi anche a meno se giri un pò per internet in negozi più seri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilchi23
Ecco tutte le informazioni sulla moneta in questione:

Coniata dalla Zecca di Roma nell’anno 1957
Nel rovescio, le bandierine dei tre velieri si presentano rovesciate, cioè controvento.
La scritta "PROVA" è posta in basso, a sinistra.
TIRATURA: 1.070 pezzi
AUTORI: Pietro GIAMPAOLI e Guido VEROI


[b]DRITTO[/b]: Una figura di donna, d’ispirazione rinascimentale, contornata dagli stemmi delle Regioni italiane, disposti a partire dal basso a sinistra del busto, nel seguente ordine: Liguria, Piemonte, Valle D’Aosta, Lombardia, Venezia Tridentina, Venezia Eugania, Venezia Giulia, Emilia, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.
In fondo, il nome dell’autore Giampaoli.

[b]ROVESCIO[/b]: Al centro, tre caravelle. In giro, la scritta "REPVBBLICA ITALIANA”. In basso, l’indicazione del valore della moneta "L. 500" e sotto, il segno di Zecca "R".

[b]BORDO[/b]: In rilievo, "REPVBBLICA ITALIANA", la data di coniazione e sei stelle.


[b]CARATTERISTICHE TECNICHE[/b]

Valore: £ 500
Metallo: Argento
Peso: 11 gr. +/- 0,055
Titolo: 835/ml. +/- 3/ml
Diametro: 29 mm Modificato da ilchi23

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
All' ultima asta Bolaffi se non ricordo male ha toccato quota 12.000 euro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Normalmente le monete di prova sono uguali in tutto alle monete di circolazione tranne che per la dicitura "PROVA"
In questo caso vi sono delle differenze ben evidenti :

La legenda del contorno presenta la [color="red"]V [/color]alla latina di Repubblica nelle monete di circolazione , al contrario troviamo la [color="red"]U[/color] in quelle di prova

Osservando il dritto tra la prima e la seconda onda , vicino alla parte inferiore dell' asta della R di repubblica non e' presente il nome dell' incisore VEROI nella moneta di prova

La [color="red"]L.[/color] di lire e [color="red"]5[/color] di 500 sono differenti , nella moneta di prova sono + stilizzati

Pure diverse , sempre nella faccia principale , le lettere della legenda in particolare la R ,E ,P, L ,I e A

Le onde nella moneta di circolazione sono piu' corte

Nella moneta di prova manca nella prima caravella la fune passante dietro la vela + estesa che parte dall' albero maestro , anche nella seconda imbarcazione manca una cima

Infine la differenza + nota le bandiere dei tre alberi maestri sono controvento nella prova

Tuttavia non e' un errore in quanto nell' andatura di bolina le bandierine possono trovarsi controvento Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andyscudo
Veramente una descrizione da manuale piergi!!!
Ma come potrei riconoscere un eventuale falso "prova"
con uno vero???
ciao
Andy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Gli unici falsi che mi e' capitato di vedere non erano in argento e il peso era completamente sballato .
Debbo dire che nei mercatini sono piuttosto rari da vedersi (i falsi) e , forse anche perche' non e' una moneta (l' originale) da bancarella

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×