Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Alexander81

follis tardo impero

Risposte migliori

Alexander81

Ciao a tutti! vi posto le immagini di un follis tardo impero del tipo GLORIA EXERCITVS, penso sia del 336-342 d.C.

Purtroppo data la conservazione non riesco ad indentificare l'imperatore, forse chiedo un miracolo... :D

Peso: 1,2 grammi

Diametro: 14 mm

Grazie in anticipo

Questo è il dritto:

post-8945-1225722031_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Purtroppo non posso che fare un illazione che però può essere più o meno centrata.

ti propongo questa (vedi allegato)

Constantino II

legenda del dritto = CONSTANTINVS IVN NOB C

Il busto Laurato e corazzato

Legenda del rovescio =GLOR-IA EXERC-ITVS dot

Zecca ?CONSB?

Una O sul vessillo e tre scudetti circolari circondati da dot sull'asta dell'insegna

Zecca =Constantinopoli RIC VII Constantinople 150 r4

Naturalmente potrebbe essere: CONSA-CONSB-CONSH-CONSI

Grado di sicurezza non molto alto però mi sembra collimare.post-1966-1225727737_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alexander81

Ti ringrazio teodato per il tuo autorevole parere, in effetti sembra proprio quella!

Per quanto riguarda il rovescio il vessillo coincide, la leggenda (notando sulla mia un...... ......RC ......) dovrebbe essere quella, i due soldati hanno le gambe con lo stesso orientamento ma il sodato di dx della tua monete sembra formare una cura di ampiezza leggermente maggiore con il braccio destro tenente lo scudo (scudo e braccio del soldato dx appaiono più accostati al vessillo); per la zecca purtroppo penso davvero illegibile per la mia.

Per quanto riguarda il dritto, il profilo dell'imperatore sembra proprio quello, forse mi sbaglio ma nella mia vedo che il drappeggio a sn ricopra una porzione (scusa il termine triviale :D ) leggermente maggiore della corazza... potrebbe anche essere però un effetto ottico dato l'orientamento non proprio verticale della immagine postata della mia moneta...

Certo in definitiva queste differenze citate sono veramente minuzzie... forse posso ipotizzare una zecca diversa perché nel complesso le due monete possono davvero collimare!

Purtroppo non per lo stato di conservazione :D

Grazie ancora per le indicazioni :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Alucne differenze stiliste per moente anche della setssa zecca sono dovute ad una certa libertà artistica degli incisori dei conii. per quanto riguarda l imperatore direi al 75% costantino II e al 25% costanzo II.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alexander81

Ciao Nikko, grazie anche a te per le informazioni :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×