Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
roby14

MG Poseidone

Recommended Posts

roby14

Nella mia piccola raccolta questo statere x Poseidonia 530a.C. (7 gr.) mi soddisfa sempre:

sotto i "tarli" lasciati dai secoli si intravede ancora un pò della bellezza stilistica raggiunta dalle monete di questa città.

Un saluto a tutti!

il dritto

post-10981-1226530959_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arthas
Nella mia piccola raccolta questo statere x Poseidonia 530a.C. (7 gr.) mi soddisfa sempre:

La moneta è di circa 100 anni più ''recente'' in quanto databile al 420 a.C. circa ed

è classificabile come Historia Numorum 1128 ..... è una mia impressione o quelle mancanze di metallo lasciano intravedere uno strato verde?......il peso è calante e questo potrebbe essere dovuto alla discreta conservazione........ ma c'è anche la possibilità che sia una moneta suberata (con un anima di metallo vile ricoperto d'argento).

Share this post


Link to post
Share on other sites

danielealberti

le monete risalenti al 530 a.C sono quelle incuse, quella da te postata, a doppio rilievo è come dice Arhas bn posteriore.

hai possibiità di postare una foto di dettaglio delle macchie verdi

lele

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

C'e' qualcosa che non mi convince nel pezzo postato.

Il metallo sembra molto diverso da quello in altri esemplari conosciuti.

La moneta potrebbe essere suberata (e la qualita' del metallo lo indicherebbe)

oppure essere un falso tout court. Al di la' della cattiva conservazione le figure

appaiono molto poco distinti e la legenda confusa e irregolare.

Negli esemplari da me visionati, con il toro prospiciente a sin. compare sempre,

sopra la figura del toro la legenda POMES, retrograda, che qui sembrerebbe

particolarmente confusa o assente.

Confrontare esemplari riportati su Historia Numorum (n. 1116 e seguenti).

Posto un esemplare di stile differente per far notare la qualita' del metallo,

quasi sempre assai compatto per questa emissione.

numa numa

post-4253-1226586602_thumb.jpg

Edited by numa numa

Share this post


Link to post
Share on other sites

roby14

Grazie x avermi risposto;

L'errore sulla datazione è uno svarione mio del post.

Non disponendo di testi specifici anch'io lo avevo datato 430/410

confrontando la moneta con altre viste su CoinArchives e M.G.Coins

dello stesso tipo con la scritta POMESD-POMESD retrogr.

I vostri dubbi sono purtroppo fondati :all'interno di micro-forellini sul bordo si scorge ossido verde chiaro;spero di riscire a mandare 1 foto

(con le macro sto iniziando).

Un saluto a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

roby14

Affinchè possa essere di utilità x altri utenti posto un paio di foto: nel frattempo mi sono andato a leggere le interssanti discussioni sulle monete suberate.

Nella speranza che la mia sia una di queste e non un falsaccio...ciao a tutti!

post-10981-1226876528_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

roby14

post-10981-1226876724_thumb.jpg

P.S. "l'anima vile" non è ferromagnetica x cui presumo sia rame.

Share this post


Link to post
Share on other sites

polygnote

Lavoro sulla monetazione di Poseidonia e ho visto molti esemplari suberati. Penso che questa moneta non è un falso moderno ma un falso antico.

Ci sono due articoli su queste serie di monete :

S.P. Noe, « A Group of Die-Sequences at Poseidonia (430-410 B.C.) », dans ANSMN, vol. 5, New York, 1952, p.9-19

and

C.M. Kraay, « Gli stateri a doppio rilievo di Poseidonia », dans AMSMG, vol. 8, 1967, p. 113-135, pls. 48-49.

saluto a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

danielealberti

una suberata non è un falsaccio, è si una moneta falsificata , ma in tempio antichi d dè da considerarsi alla stregua di una moneta autentica. Spesso in periodi di crisi le stesse autortà emittenti coniavano monete in metallo meno nobile, rame solitamente, per poi immergerle in un bagno d'argento o riscaldandole con una sottile pellicola di argento posta sopra, che fondendo rcopriva la moneta.

In una collezione una moneta suberata non sfigura, a patto di dichiararla x quello che è.

lele

Share this post


Link to post
Share on other sites

roby14

Ringrazio i nostri esperti x avermi chiarito le idee;nella mia ingenuità pensavo che la corrosione fosse del rame presente in lega con l'argento.

L'apprezzamento mio della moneta non cambia certamente. Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.