Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Accedi per seguire questo  
Guest popy70

aiuto:moneta

Risposte migliori

Guest popy70

vi chiedo un aiuto per catalogare questo pezzo

sul dritto e raffigurato il profilo di un sovranorivolto a destra e la data 1707

sul rovescio una corona con in basso la scritta ..NI .VX su due righe

il diametro e 15mm per un peso di 1,1 grammi

mi scuso per le foto ma di meglio non sono riuscito a fare

post-9934-1226833925_thumb.jpg

post-9934-1226834027_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il Collezionista 91

Concordo, è proprio quello.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sesino

Ciao,

Non è del tutto corretta l'identificazione, in quanto si tratta della stessa persona, ma il quattrino è stato emesso col titolo di Carlo III.

I quattrini emessi col titolo di Carlo VI sono infatti diversi: sia da quello di popy70 che da quello indicato nel link di coinarchives proposto da Odjob.

Si tratta infatti di:

Ducato di Milano - CARLO III, re di Spagna (1703-1725) e duca di Milano (1707-1740) [nel 1711 assumerà il titolo di imperatore Carlo VI]

Quattrino con data 1707 - Cu (rame)

D/busto a d;

R/MLNI DVX in ghirlanda;

Differisce dal quattrino di Carlo VI da 3 particolari:

1) Il busto non è laureato ed è stilisticamente diverso, in particolare l'acconciatura dei capelli.

2) E' datato 1707.

3)La ghirlanda che incornicia la legenda MLNI DVX non presenta i piccoli rombi come in quelli di Carlo VI.

Gr. 1,16-2,32

CNI 22-23

Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest popy70
Ciao,

Non è del tutto corretta l'identificazione, in quanto si tratta della stessa persona, ma il quattrino è stato emesso col titolo di Carlo III.

I quattrini emessi col titolo di Carlo VI sono infatti diversi: sia da quello di popy70 che da quello indicato nel link di coinarchives proposto da Odjob.

Si tratta infatti di:

Ducato di Milano - CARLO III, re di Spagna (1703-1725) e duca di Milano (1707-1740) [nel 1711 assumerà il titolo di imperatore Carlo VI]

Quattrino con data 1707 - Cu (rame)

D/busto a d;

R/MLNI DVX in ghirlanda;

Differisce dal quattrino di Carlo VI da 3 particolari:

1) Il busto non è laureato ed è stilisticamente diverso, in particolare l'acconciatura dei capelli.

2) E' datato 1707.

3)La ghirlanda che incornicia la legenda MLNI DVX non presenta i piccoli rombi come in quelli di Carlo VI.

Gr. 1,16-2,32

CNI 22-23

Saluti.

in effetti il profilo del sovrano e diverso per quel poco che posso vedere i capelli dietro sembrano legati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sesino

Di nulla, figurati.

Beh, ma più che i capelli devi notare la data 1707 che è presente solo nei quattrini di CARLO III.

Quindi è una prova incofutabile che si tratti proprio di un quattrino battuto sotto Carlo III.

Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato..   Cancella editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Crea Nuovo...

Avviso Importante

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie, dei Terms of Use e della Privacy Policy.