Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Calcifer

Lotto di monete da pulire

Ciao a tutti, questo è il mio primo intervento!

Premettendo che ho iniziato da poco vorrei alcuni consigli su questa offerta che ho trovato:

http://cgi.ebay.it/MONETE-ROMANE-DA-PULIRE...%3A1|240%3A1309

Si tratta di monete non catalogate e da pulire.

Non credo realmente di poter trovare monete "straordinarie", piuttosto le prenderei per il piacere della scoperta :lol:

Per la pulizia potrei utilizzare metodi non invasivi come indicato nel forum...

Secondo voi per iniziare va bene?

Complimenti per il sito, veramente ottimo! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuto Calcifer! :)

Utilizzando l'opzione di ricerca del Forum, potrai individuare diverse discussioni già affrontate sull'argomento e leggere diversi consigli utili ;)

In sintesi, non è molto prudente acquistare oggetti archeologici sul noto sito a causa della mancanza, da parte di molti venditori, di garanzie circa la legalità della proposta commerciale. In aggiunta a questo è da indicare il fatto che, molto spesso, in questi lotti si trovano per lo più monete di scarsissima qualità ed illeggibili. Enrico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

secondo me non c'è niente da pulire, cerca bene che le trovi già "pulite" a prezzi ragionevoli da venditori seri con le dovute garanzie

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Lascia perdere le monete da pulire vendute sul famoso sito.

Ricordati sempre la lecita provenienza delle monete acquistate, tieni sempre le ricevute

e/o fatture e tutto ciò che può un domani servirti.

Poche ma buone ;) e acquistate da venditori seri e affidabili (anche se a volte anche questo non basta).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Beh, sul "noto sito" (sembra quasi una vergogna il solo pronunciarlo) non si aggirano soggetti meno seri ed affidabili di alcuni negozianti che ho il dispiacere di conoscere personalmente. In linea generale, direi che è bene in ogni caso stare alla larga dalle monete ancora da pulire (e ancor di più se l'acquisto fosse fatto davanti agli occhi del mondo, ovvero su internet) visto che - ma guarda un po' - questi tondelli arrivano direttamente da sottoterra, e qualcuno li avrà pur disseppelliti..........

Modificato da justapeek

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sguroni da pulire che richiedono enorme spreco di tempo per ottenere ben poco

preferisco acquistarmi una bella monetina ogni tanto e dedicare il tempo a leggere la storia che la contestualizza... <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... Assolutamente d'accordo con mirkoct e gli altri che mi hanno preceduto. Parlo anche per esperienza personale, almeno con un paio di qiesti venditori: soldi buttati ...

Alla larga! :angry: :angry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bè,io ho cominciato la mia "avventura" numismatica proprio dalle monete da pulire.al di là dell'emozione e dell'illusione di trovare chissà che,sappi che le monete che vengono vendute in quello stato sono già state "preselezionate",o meglio,non ti aspettare di trovare argenti o aurei perchè i lotti vengono controllati per bene e vengono messi all'asta solo quelle che ad occhio sono le più scarse.certo,molti hanno trovato pezzi interessanti ma se non conosci la monetazione romana difficilmente riusciresti a considerare anche un tondello liscio come qualcosa di estremamente raro.un consiglio,è bello avvicinarsi alla numismatica spendono pochi euro quando ancora non conosci un tubo (ed è anche il modo più sicuro per non incappare in falsi costosi) ma cerca di trovare una monetina a pochi euro leggibile già pulita.

come mi dissero quando iniziai a collezionare "meglio poche monete buone che molte scarse".

per ultimo,segui i consigli degli altri utenti per quanto riguarda le questione sulla provenienza delle monete e sii prudente!

un saluto

marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uhm... capisco.. :(

Certo non mi sono mai illuso di trovare aurei o chissacchè... più che altro si trattava dell'emozione di vedere tornare a nuova vita una moneta.. di catalogarla, di scoprirne la storia. Certo che se addirittura sono illeggibili o rovinate allora non ha più senso <_<

In conclusione è molto meglio il principio di "poche ma buone" che "molte ma illeggibili"... Qualità non quantità...

Ringrazio tutti quelli che hanno risposto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?