Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
piakos

Che fine hanno fatto le belle pontificie?

Risposte migliori

piakos

Salve a tutti, da qualche anno apprezzo le pontificie. Nemmeno a farlo apposta, da quando ho iniziato (sicuramente in ritardo) sono gradualmente scomparse dal mercato (compro solamente la buona qualità). Specialmente le piastre e mezze piastre e testoni con ritratto sembrano introvabili e...che prezzi. Cosa è successo. Le avete già comprate tutte voi e le state rivendendo? Ingordi! :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maffeo

le belle piastre le ho comprate quasi tutte io, più di trent'anni fa... :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos
le belle piastre le ho comprate quasi tutte io, più di trent'anni fa... :P

Me lo ero immaginato. :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Salve a tutti, da qualche anno apprezzo le pontificie. Nemmeno a farlo apposta, da quando ho iniziato (sicuramente in ritardo) sono gradualmente scomparse dal mercato (compro solamente la buona qualità). Specialmente le piastre e mezze piastre e testoni con ritratto sembrano introvabili e...che prezzi. Cosa è successo. Le avete già comprate tutte voi e le state rivendendo? Ingordi! :lol:

Ciao, indubbiamente per le monete pontificie è aumentato a dismisura l'interesse e di conseguenza la richiesta, che poi, da alcuni anni in particolare, si concentra principalmente sulle alte conservazioni (almeno in relazione alla rarità, ovviamente meglio se combinate con essa :rolleyes: ).

Credo che nel breve periodo possa aumentare anche l'offerta, da parte di tutti coloro che hanno atteso il momento d'oro per disfarsi delle giacenze, per cui non disperare... ;)

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maffeo

Beh, per dire la verità, qualche bella papale si vede ancora ogni tanto (cfr. NAC, Nomisma). Ma i prezzi stanno diventando proprio fuori di questo mondo. :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RobertoRomano

Quando uscira un catalogo -prezzario nuovo,con, almeno,la monetazione del 1700,i prezzi schizzeranno alle stelle.Aumentera' la richiesta a dismisura.Sbrigati ora,se puoi,le monete belle,anche se care,si trovano ancora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Ha ragone rcmill (aumenterà l'offerta e scenderanno i prezzi) o RobertoRomano (saliranno i prezzi)?

Il mercato della numismatica non ha una scenza esatta. In questo momento poi, capire quanto valgono le monete e cosa conviene comprare sono risposte avvolte dalla nebbia. Temo che dopo questa crisi economica niente sarà come prima (frase da ultimo un pò abusata ma rispondente ai fatti). Temo anche che alcuni appassionati potranno avere delle sorprese. Strano, però, in questo forum nessuno sembra approfondire simili problematiche, non da poco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maffeo

ma rcamil non ha detto che i prezzi diminueranno, ha solamente detto che nel futuro prossimo l'offerta potrebbe aumentare...

credo robertoromano abbia ragione

seguo le papali dall'inizio anni settanta, e dopo ogni sostanziale aumento i prezzi non sono mai scesi - ovviamente parlo di pezzi di buona conservazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Eccola!

Sono riuscito a trovarne una e non ho resistito all'acquisto. :P

Che ne pensate?

post-11590-1231001699_thumb.jpg

Saluti a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RobertoRomano

Io ne penso bene! :D Ottima piastra,di buona annata!Complimenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob

Non seguo le papali, ma il bello si riconosce. Un vero spettacolo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Grazie amici, mi sento incoraggiato. Tenterò di proseguire il cammino. Comunque vi confido che se, in attesa delle piastre (monetazione superba che reitera Roma nella numismatica dalla caduta dell'impero Romano), trovo le mezze, o i testoni, o igiuli e gli stessi grossi...purchè belli, inganneremo comunque l'attesa.

Ciao a tutti. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Bella moneta, in ottima conservazione, un bell'acquisto ;)

Condivido l'idea di ingannare l'attesa tra una piastra e l'altra con monetine più "facili" ed a volte assai affascinanti, è anche il mio sport preferito :)

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RobertoRomano

Concordo con Roberto,e'una ricerca molto stimolante.Credo,poi,che,a parte il prezzo,sia piu' difficile trovare certi piccoli moduli che la maggior parte delle piastre,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Concordo con voi, anche se, per la verità, le piastre splendide non si trovano, prive di qualche pur piccolo difetto poi...non ne parliamo. Per i pccoli moduli il problema è diverso: a me piacciono le monete ben conservate. E' stata una scelta maturata sin dall'inizio, anche se prima di capire dove inizia o finisce il bello...ci vogliono anni. Le monete belle costano: e siamo nell'ovvio. Ho potuto constare (indirettamente per fortuna) che, in caso di dismissione, i piccoli moduli e le scritte in cartella (che personalmente trovo affascinanti) vengono fortemente penalizzate. Ergo, qualche remora s'impone? :unsure:

Ditemi.

Ciao a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Ho potuto constare (indirettamente per fortuna) che, in caso di dismissione, i piccoli moduli e le scritte in cartella (che personalmente trovo affascinanti) vengono fortemente penalizzate. Ergo, qualche remora s'impone? :unsure:

Se la domanda riguarda includere o escludere dalla collezione monete meno appetibili al grande pubblico perchè prive del ritratto del pontefice o di un rovescio scenografico (le classiche stemma-scritta), io sono dell'idea che una moneta, ammesso che sia ben conservata come hai scelto di collezionare, merita di essere acquistata a prescindere di ciò che ritrae. E poi, se la conservazione è davvero eccellente, anche le monete con scritte in cartella non sono così penalizzate... ;)

Se la domanda non era questa, allora non l'ho capita... :rolleyes:

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Ciao Rcamil,

la domanda era esattamente quella alla quale hai risposto, credo incoraggiandomi al riguardo.

Ti confermo la scarsità del materiale in area laziale/romana.

Speriamo in bene, almeno che non abbiate da segnalarmi qualcosa.

Piakos

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Ho una domanda da neofita (di questa monetazione): le monete pontificie hanno mercato anche all'estero oppure è una passione tipicamente italiana (come VE III)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RobertoRomano

Negli Stati Uniti ho visto in vendita roba bellissima.E c'e' gente che spende tantissimo...Su ebay ho perso aste accanite a prezzi proibitivi;ci sono due -tre collezionisti quasi imbattibili .In Europa,Germania e Francia.Ho comprato bene in quei paesi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maffeo

Le papali hanno un seguito internazionale, tanto quanto le classiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Ho una domanda da neofita (di questa monetazione): le monete pontificie hanno mercato anche all'estero oppure è una passione tipicamente italiana (come VE III)?

Se la domanda è se le monete papali si vendono anche all'estero, la risposta è certamente sì (e Roberto Romano ha già detto tutto), più complesso capire se le monete vendute all'estero siano acquistate da collezionisti italiani o meno. Presumo, a titolo di parere personale, che siano italiani nella stragrande maggioranza dei casi.

Va detto che si tratta di una monetazione che può offrire tematiche che vanno ben oltre i confini nazionali e talvolta anche oltre ai simbolismi propri della religione cattolica in essa rappresentati, ma credo che non sia una monetazione che possa fregiarsi di un interesse universale, come può capitare per le monete classiche greche e romane :rolleyes:

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RobertoRomano

Meglio cosi' Roberto!Poca brigata,vita beata! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Ovviamente...le monete papali non possono competere con le classiche, a livello internazionale. Per fare un esempio anche nostrano, sinora (tre mesi) mi è parso di notare nel Forum una ottantina di estimatori del mondo classico...contro una decina di papisti. E' da auspicare che siano molti di più. Ma credo che il rapporto non veriebbe, comunque, di molto. Devo insistere nell'evidenziare che le monete papali scarseggiano per chi tiene alle belle. Hanno avuto al'epoca una notevole circolazione e poche tesaurizzazioni: i tempi erano grami e lo Stato pontificio non brillava per l'opulenza economica e per la ricchezza de suoi abitanti. Inoltre c'è il problema degli appiccagnoli.

Per chi ha iniziato la collezione da qualche anno...è dura.

Salutissimi.

piakos

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Ho una domanda da neofita (di questa monetazione): le monete pontificie hanno mercato anche all'estero oppure è una passione tipicamente italiana (come VE III)?

Se la domanda è se le monete papali si vendono anche all'estero, la risposta è certamente sì (e Roberto Romano ha già detto tutto), più complesso capire se le monete vendute all'estero siano acquistate da collezionisti italiani o meno. Presumo, a titolo di parere personale, che siano italiani nella stragrande maggioranza dei casi.

Confermo l'impressione di rcamil.

Nelle aste estere che ho partecipato di persona, le monete papali sono stati acquistate nel 99% dei casi dai soliti commercianti professionisti Italiani.

Inoltre, spesso le stesse monete sono state proposte successivamente in aste Italiane e di San Marino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×