Jump to content
IGNORED

VENEZIA???? VATICANO????


Recommended Posts

Sono venuto in possesso di questa moneta che lascio una foto dei due lati.

da una parte un leone alato stile Venezia con Vescovo o Doge che tiene in mano bastone sormontato da una croce.

Dall'altro lato un santo che benedice.

Mi aiutate a scoprire di che moneta si tratta?

Magari qualcuno può anche dirmi se ha qualche valore?

Grazie a tutti quelli che mi aiuteranno e Buone Feste.

Link to comment
Share on other sites


Sicuramente venezia. non mi intendo di questa monetazionne, quindi prendi tutto con il beneficio di inventario. Forse, potrebbero essere 12 bagattini. per il doge, non sprei... forse Ludovico Manin II?

Link to comment
Share on other sites


Ciao, è una moneta veneziana, in particolare si tratta di un soldo da 12 bagattini (vaolre 12 all'esergo del diritto), se non erro il doge emittente è Antonio Priuli (1618-1623), nome presente anch'esso nella legenda del diritto.

La moneta, in mistura, sembra sia stata argentata e poi forata per essere magari cucita su una veste.

Non è la mia tematica prediletta, ma temo che ormai non resti per questo esemplare che il solo valore storico :)

Ciao, RCAMIL.

Link to comment
Share on other sites


Ciao, è una moneta veneziana, in particolare si tratta di un soldo da 12 bagattini (vaolre 12 all'esergo del diritto), se non erro il doge emittente è Antonio Priuli (1618-1623), nome presente anch'esso nella legenda del diritto.

La moneta, in mistura, sembra sia stata argentata e poi forata per essere magari cucita su una veste.

Non è la mia tematica prediletta, ma temo che ormai non resti per questo esemplare che il solo valore storico :)

Ciao, RCAMIL.

Wow! ne ho imbroccata 1 su 2 :) . La mia media migliora a vista d'occhio :D

Link to comment
Share on other sites


Ciao, è una moneta veneziana, in particolare si tratta di un soldo da 12 bagattini (vaolre 12 all'esergo del diritto), se non erro il doge emittente è Antonio Priuli (1618-1623), nome presente anch'esso nella legenda del diritto.

La moneta, in mistura, sembra sia stata argentata e poi forata per essere magari cucita su una veste.

Non è la mia tematica prediletta, ma temo che ormai non resti per questo esemplare che il solo valore storico :)

Ciao, RCAMIL.

Quoto. Tralaltro è conservata molto bene per il tipo ed il doge (è stato il primo ad emettere questa moneta, quindi ha circolato per 150 anni), e la posizione dei fori fa pensare proprio ad una moneta o ad un berretto.

Link to comment
Share on other sites


Grazie a tutti. Con le vostre risposte ho capito che strada prendere. Rimane solo da scoprire di che Doge si tratta, ce ne sono tanti. Grazie

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.