Jump to content
IGNORED

argenor chiude


incuso
 Share

Recommended Posts

  • ADMIN
Staff

Scusate ma ho cancellato per errore tutta la discussione mentre volevo cancellare solo un messaggio erroneamente postato doppio, riporto qui i vari messaggi che sono riuscito a salvare:

mi sono appena collegato sul sito della casa d'asta francese argenor da cui avevo comprato un denario di macrino ad un prezzo ragionevole e con mio stupore ho letto che ha chiuso i battenti!

peccato,gente seria e professionale che offriva monete a prezzi accettabili!

E' molto triste quando un evento del genere accade...Magari è un primo segnale che la "crisi" è arrivata anche nella numismatica. Oppure nessuno era interessato a rilevare l'attività....
è vero è gente seria. anche io presi qualcosa tempo fa,anche se non ricordo cosa.ma mi rimase una buona impressione.
Peccato, è un'ottima casa d'aste!
Ero diventato loro cliente l'anno scorso.... peccato.

Dopo 35 anni di attività numismatica hanno deciso di chiudere: forse non c'erano eredi che potessero continuare egregiamente il lavoro fin qui svolto.

Secondo voi a cosa è dovuta la chiusura?
non so che dimensioni abbia questa ditta di asta,piu' si va avanti piu' le piccole spariscono,se ti accontenti di fare un'asta di un certo livello hai dei costi normali se devi ampliare il tuo giro le cose cambiano.forse andranno avanti case d'aste che non specializzano solo monete ma altri articoli vedi pandolfini ecc.marcantonio.
penso che la chiusura sia dovuta al "pensionamento" del titolare. però vorrei sapere che fine hanno fatto le monete invendute..nn si sa mai,qualche saldo di inizio d'anno.. wink.gif
peccato,

era una Casa d'Aste rinomata, e a quel che sentivo, una delle più serie.

mi spiace.

saluti,

N.

Di solito chi ha messo su un'attività, peraltro specializzata, non si limita achiudere ma la cede. Fosse altro per il logo della ditta. Confermo quanto già affermato in un recente argomento di discussione in questo forum: quanti sono i collezionisti o meglio gli acquirenti di monete? C'è un'asta a settimana, a volte più di una. Chi compra tutto questo materiale? (e quanto in alcune aste minori è l'invenduto?)

Non c'è posto per tutti in un pascolo dai limitati confini...e, per quanto detto, se decido di chiudere la mia casa d'aste è probabile che non me la comprano a prezzo congruo.

Ciao a tutti.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.