Jump to content
IGNORED

BU o Proof


MaurizioGr
 Share

Recommended Posts

Salve, ho letto quale dovrebbe essere la differenza tra Proof e BU (FDC non circolata) ma non ho mai visto una sterlina Proof dal vivo.

Mi viene presentata la seguente sterlina come BU, fino ad ora ho visto sterline ben tenute ma nessuna si avvicina a questa. L'immagine è stata ritoccata o dipende dal fatto che è stata conieta nell'ultimo decennio?

14tlzc7.jpg

Prezzo 190+trasporto in bustina plastificata

Grazie

Link to comment
Share on other sites


Salve, ho letto quale dovrebbe essere la differenza tra Proof e BU (FDC non circolata) ma non ho mai visto una sterlina Proof dal vivo.

Mi viene presentata la seguente sterlina come BU, fino ad ora ho visto sterline ben tenute ma nessuna si avvicina a questa. L'immagine è stata ritoccata o dipende dal fatto che è stata conieta nell'ultimo decennio?

14tlzc7.jpg

Prezzo 190+trasporto in bustina plastificata

Grazie

Nella moneta proof il fondo (cioè la parte libera da rilievi e decorazioni), è completamente lucida, come uno specchio (per questo motivo, in Italia, questo tipo di monete viene detto anche “fondo specchio”, indicato con la sigla “FS”), e crea quindi un contrasto con la parte in rilievo, che si presenta satinato e opaco.

Tale lavorazione, non va confusa con la “BU”, cioe Brillant Uncirculated, mediante la quale sia fondo che rilievo della moneta risultano lucidi.

Link to comment
Share on other sites


[Nella moneta proof il fondo (cioè la parte libera da rilievi e decorazioni), è completamente lucida, come uno specchio (per questo motivo, in Italia, questo tipo di monete viene detto anche "fondo specchio", indicato con la sigla "FS"), e crea quindi un contrasto con la parte in rilievo, che si presenta satinato e opaco.

Tale lavorazione, non va confusa con la "BU", cioe Brillant Uncirculated, mediante la quale sia fondo che rilievo della moneta risultano lucidi.

Ottima spiegazione e precisazione. Grazie.

Link to comment
Share on other sites


Grazie per la risposta,

aggiungo quanto mi ha scritto una ditta che pubblica immagini dello stesso genere.

"si tratta di un tipo di lavorazione brillante (quasi un BU Brilliant Uncirculated), sia sul fondo che sul rilievo, completamente diversa da quella usata nelle sterline emesse negli anni ‘60/’70, che invece sono in classico Fior di Conio.... ...vengono emesse annualmente dal 2000 dalla Zecca Reale Britannica"

Grazie

MaurizioG

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.