Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
donerdarko

Aiuto identificazione

Risposte migliori

donerdarko

Salve, recentemente su una bancarella ho trovato questa moneta (o medaglia), presumo Russa, raffigurante su fronte un'aquila imperiale bicefala e sul retro 3 personaggi (presumo l'imperatore, il patriarca e il terzo non so), le scritte sono in cirillico.

Le dimensioni sono: PESO 56 gr; DIAMETRO 41 mm

Materiale presunto: argento

Qualcuno può darmi indicazioni utili, che moneta è (sempre che sia una moneta)?

QUI SOTTO METTO LE FOTO DI FRONTE E RETRO

post-9124-1235923501_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Sono troppo piccole per capire qualcosa. Dovresti ingrandirle, eliminando gran parte dello sfondo inutile, con un programma tipo Adobe Photoshop o altro analogo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

donerdarko

Spero così si vedano meglio i dettagli

post-9124-1235929645_thumb.jpg

post-9124-1235929754_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

donerdarko

Nessuno che ha un'idea? Anche vaga... Non comprendo cosa ci sia scritto, comunque apparentemente non compaiono nè una data nè un valore nominale; penso che ciò possa far escludere la possibilità che si tratti di una moneta, anche se non sono affatto sicuro..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

salve, anche per me le scritte sotto l'aquila sono in cirillico (иHPd X3РYH ?) e l'aquila somiglia molto a quella delle monete russe (vedi link) http://www.coinarchives.com/w/lotviewer.ph...76&Lot=3643

Il cerchio di perline è leggermente irregolare, specie il lato con le tre figure.

Trovo strano che in 41 mm di diametro il disegno sia così approssimato.

Comunque tenuto conto di peso e diametro, secondo la "formula bavastro" dovrebbe essere spessa circa 3,75 mm (se in piombo).

Potresti comunicare lo spessore, com'è il contorno e se reagisce al magnetismo?

:rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

donerdarko

Spessore 4 mm; non risponde al magnetismo (ho provato con una grossa calamita) :blink:

Il contorno è liscio e regolare, comunque assomiglia molto alla moneta che hai linkato effettivamente; purtroppo non sono affatto un intenditore di monete estere ;)

Posso aggiungere che la moneta è ricoperta di una leggera patina che assomiglia molto a quella che si forma in modo naturale sulle vecchie monete di argento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

bene, tenuto conto che il peso specifico dell'argento 1000 è 10,49 gr/cm3, con 4 mm viene fuori il peso di 55,4 grammi. Quindi il materiale sembra argento.

Attendiamo sviluppi

p.s. anche il regno di Serbia ha un'aquila bicipite e il cirillico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

noisefuel

Noto solamente che nelle monete russe l'aquila bicefala ha sempre le due teste coronate e tiene nella zampa destra una spada e nella sinistra un globo con croce.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

donerdarko

Infatti, ho notato anche io la stessa cosa.. che non sia di provenienza russa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

donerdarko
bene, tenuto conto che il peso specifico dell'argento 1000 è 10,49 gr/cm3, con 4 mm viene fuori il peso di 55,4 grammi. Quindi il materiale sembra argento.

Attendiamo sviluppi

p.s. anche il regno di Serbia ha un'aquila bicipite e il cirillico.

Nel frattempo grazie per queste preziose indicazioni, infatti non è detto che sia di provenienza russa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

donerdarko
Cosi', a senso, potrebbero essere la reggente Sofia affiancata da Ivan V e Pietro I.

Mai vista.

Potrebbe essere una ipotesi; a parere vostro, potrebbe essere anche una medaglia? Purtroppo non sono in grado di tradurre il cirillico, questo complica ulteriormente le cose.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

L'aquila mi sembra serba e le due figure ai lati potrebbero essere i santi Cirillo e Metodio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Purtroppo non riesco a leggere bene la leggenda, andrebbe bene anche in cirillico, ma coì non ci riesco proprio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Sono quasi certo di averla già vista e che si serba, cerco un po' in giro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

donerdarko
Sono quasi certo di averla già vista e che si serba, cerco un po' in giro...

Sarebbe davvero un bel colpo; nel frattempo cerco di riportare il cirillico, ma è un'impresa difficile, infatti per me è abbastanza difficile distinguere i diversi caratteri in ogni caso...

Quindi potrebbe anche essere cirillico serbo, il campo di ricerca in questo caso si restingerebbe molto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter
Sono quasi certo di averla già vista e che si serba, cerco un po' in giro...

Sarebbe davvero un bel colpo; nel frattempo cerco di riportare il cirillico, ma è un'impresa difficile, infatti per me è abbastanza difficile distinguere i diversi caratteri in ogni caso...

Quindi potrebbe anche essere cirillico serbo, il campo di ricerca in questo caso si restingerebbe molto

Ovviamente quando dico in giro, intendo on-line :D . Il cirillico è scrito con una grafia non contemporaneo, quindi avrò difficoltà anche io a "leggerlo" (figurarsi a capirlo, considerato che non so il serbo e quel poco di russo l'ho dimenticato). L'aquila, però è quasi certamente quella serba.

http://it.wikipedia.org/wiki/Stemma_della_Serbia

Ti puoi aiutare con questo:

http://it.wikipedia.org/wiki/Alfabeto_cirillico_arcaico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

donerdarko
Sono quasi certo di averla già vista e che si serba, cerco un po' in giro...

Sarebbe davvero un bel colpo; nel frattempo cerco di riportare il cirillico, ma è un'impresa difficile, infatti per me è abbastanza difficile distinguere i diversi caratteri in ogni caso...

Quindi potrebbe anche essere cirillico serbo, il campo di ricerca in questo caso si restingerebbe molto

Ovviamente quando dico in giro, intendo on-line :D . Il cirillico è scrito con una grafia non contemporaneo, quindi avrò difficoltà anche io a "leggerlo" (figurarsi a capirlo, considerato che non so il serbo e quel poco di russo l'ho dimenticato). L'aquila, però è quasi certamente quella serba.

http://it.wikipedia.org/wiki/Stemma_della_Serbia

Ti puoi aiutare con questo:

http://it.wikipedia.org/wiki/Alfabeto_cirillico_arcaico

Grazie mille, il secondo link sarà molto utile! Comunque non sarà una cosa da poco riportare tutti quei caratteri senza errori ;)

Spero che le ricerche vadano a buon fine!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

In questo post trovi anche qualche tastiera cirillica, ma moderna :(

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic...mp;#entry447028

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

justapeek
Grazie mille, il secondo link sarà molto utile! Comunque non sarà una cosa da poco riportare tutti quei caratteri senza errori ;)

Se non hai una buona macchina fotografica, puoi magari chiedere a un amico meglio attrezzato o andare da un fotografo chiedendogli un paio di scatti.

Se tu potessi postare foto ancora migliori, con caratteri maggiormente definiti, sul russo penso di poterti dare una mano. Per quanto - ahimé - la lingua russa abbia subìto profonde trasformazioni anche recenti, e già quella di 150 anni fa differisce notevolmente dall'attuale. Dalle tue foto, anche dalle ultime, non riesco a leggere alcunché, ma mi viene persino da dubitare che si tratti di russo, per quanto sia certa la derivazione dal ceppo cirillico non fosse altro per la raffigurazione, che richiama alla memoria una certa iconografia ortodossa. Anche l'aquila a due teste, ovvero l'aquila bicipite, come detto da altri non dà certezze, visto che è simbolo di mezza Europa fin dai tempi del Sacro Romano Impero, e tuttoggi oltre a Serbia pure Montenegro la mantiene nel proprio stemma:

post-10679-1236029125_thumb.jpg

Modificato da justapeek

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

donerdarko
Grazie mille, il secondo link sarà molto utile! Comunque non sarà una cosa da poco riportare tutti quei caratteri senza errori ;)

Se non hai una buona macchina fotografica, puoi magari chiedere a un amico meglio attrezzato o andare da un fotografo chiedendogli un paio di scatti.

Se tu potessi postare foto ancora migliori, con caratteri maggiormente definiti, sul russo penso di poterti dare una mano. Per quanto - ahimé - la lingua russa abbia subìto profonde trasformazioni anche recenti, e già quella di 150 anni fa differisce notevolmente dall'attuale. Dalle tue foto, anche dalle ultime, non riesco a leggere alcunché, ma mi viene persino da dubitare che si tratti di russo, per quanto sia certa la derivazione dal ceppo cirillico non fosse altro per la raffigurazione, che richiama alla memoria una certa iconografia ortodossa. Anche l'aquila a due teste, ovvero l'aquila bicipite, come detto da altri non dà certezze, visto che è simbolo di mezza Europa fin dai tempi del Sacro Romano Impero, e tuttoggi oltre a Serbia pure Montenegro la mantiene nel proprio stemma:

post-10679-1236029125_thumb.jpg

>

post-9124-1236030920_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

donerdarko
Grazie mille, il secondo link sarà molto utile! Comunque non sarà una cosa da poco riportare tutti quei caratteri senza errori ;)

Se non hai una buona macchina fotografica, puoi magari chiedere a un amico meglio attrezzato o andare da un fotografo chiedendogli un paio di scatti.

Se tu potessi postare foto ancora migliori, con caratteri maggiormente definiti, sul russo penso di poterti dare una mano. Per quanto - ahimé - la lingua russa abbia subìto profonde trasformazioni anche recenti, e già quella di 150 anni fa differisce notevolmente dall'attuale. Dalle tue foto, anche dalle ultime, non riesco a leggere alcunché, ma mi viene persino da dubitare che si tratti di russo, per quanto sia certa la derivazione dal ceppo cirillico non fosse altro per la raffigurazione, che richiama alla memoria una certa iconografia ortodossa. Anche l'aquila a due teste, ovvero l'aquila bicipite, come detto da altri non dà certezze, visto che è simbolo di mezza Europa fin dai tempi del Sacro Romano Impero, e tuttoggi oltre a Serbia pure Montenegro la mantiene nel proprio stemma:

post-10679-1236029125_thumb.jpg

>

In attesa che io faccia foto migliori ho cercato di rendere più visibili i caratteri modificando leggermente l'immagine, spero che possano essere di aiuto

post-9124-1236033580_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs

Escluderei la Serbia, essendo stata sotto il dominio ottomano dalla meta' del XV secolo agli inizi del XIX.

L'aquila bicipite e' stata utilizzata nel passato e viene ancora oggi usata da molte nazioni, in questo caso il disegno -aquila coronata senza alcuno scudo- e' compatibile con le emissioni russe, tipo il raro rublo Jefimok, per capirci l'esemplare del link e' ottocentesco ma notare il realizzo:

http://www.coinarchives.com/w/lotviewer.ph...80&Lot=1994

Le figure, inoltre, ricordano vagamente quelle sui ducati (chervonetz) o multipli/frazioni della reggente Sofia, sorella di Pietro il Grande:

http://www.coinarchives.com/w/lotviewer.ph...49&Lot=1258

Anche di queste monete esistono copie.

Per quanto riguarda il peso, e' il doppio di un rublo come quello visto in precedenza.

Un particolare, non sono riuscito a trovare traccia dell'oggetto il questione ma di monetazione russa -e zone limitrofe- ne so meno di niente ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×