Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
adriapel

Sesterzio di Tiberio per il terremoto di Temnos

Risposte migliori

adriapel

Ho acquistato un sesterzio di Tiberio in parte purtroppo spatinato di cui accludo le foto che ne pensate?.

CIVITATIBUS ASIAE RESTITUTIS

post-8025-1237113264_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

E' una moneta difficile da trovare e cara, direi che la tua è più che discreta-buona, anche se in foto è difficile valutare la patina(il verde mi sembra un pochino troppo verde).

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adriapel

la patina in alcune zone è stata asportata in modo maldestro spatinando la moneta, infatti la figura di Tiberio mostra in alcuni punti (quelli che si vedono in foto) l'oricalco di coloro giallo vivo. Che peccato che posso fare?. La moneta è infatti particolarmente bella. Ma questa moneta è stata coniata proprio a seguito del terremoto di Temnos come ho trovato nei vari libri di numismatica?? e per quale motivo Tiberio ha voluto coniare sestenzi per tale avvenimento? Era un modo per aiutare le popolazioni colpite?

Un caro saluto

Adriapel

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adriapel

Qualche esperto mi può illuminare su di questa moneta?. Sarei interessato ad approfondire le ragioni che hanno portato Tiberio a coniare questa moneta. Da una mia ricerca sembrerebbe per aiutare le popolazioni terremotate dell'Asia ed in particlare di Temnos.

Un caro saluto

Adriapel

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

La città di Temnos insieme ad altri centri dell'Asia Minore, nel 17 d.C., vennero colpiti da un terremoto molto violento. Appena Tiberio salì al potere dell'Impero fece sì che le popolazioni colpite dal cataclisma pagassero meno tributi e la zecca di Temnos fece coniare queste monete per esprimere la propria gratitudine all'augusto. Enrico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adriapel

grazie Minerva ...e quindi sono monete prodotte in zecche locali?. e non nella zecca di Roma

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Non ricordo più dove lo avevo letto, ma l'autore del testo a cui faccio riferimento affermava che questo tipo di monete è stato coniato a Temnos.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×