Jump to content
IGNORED

parere su monete romane


Recommended Posts

Salve a tutti sono nuovo del forum e nuovo collezionista di monete romane.

Mi sto avventurando gradualmente in questo campo e sto iniziando con monete economiche.

Su internet avevo trovato queste monete:

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewIt...em=370171052328

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewIt...em=370172113985

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewIt...em=230331147043

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewIt...em=310128764408

so che si tratta di monete malridotte, ma volevo avere intanto una base di partenza anche per fare esperienza in questo ambito.

Volevo sapere se si tratta di monete autentiche o no.

Grazie!

ps. scusate se non ho postato direttamente le immagini ma non so come si fa, potete spiegarmelo?

Link to comment
Share on other sites


Io escluderei la prima e l'ultima. il primo venditore l'ho seguito da anni e non mi fido!

L'ultima appare troppo porosa e mi suscita qualche perplessità.

Se non lo fai come investimento ma per il gusto della storia che rappresentano a volte monete molto malconce danno una migliore garanzia che si tratti di monete autentiche.

Link to comment
Share on other sites


Ti ringrazio per la risposta. Il primo venditore ha insospettito anche me, mi domando però come abbia fatto ad accumulare così tanti feedback. Le sue monete mi sembrano troppo regolari nella forma e chiare nei dettagli, per quel poco, anzi pochissimo che ne capisco. Mi pare pure di aver visto (ma non ne sono per nulla sicuro) nella prima, le escrescenze sulla superficie tipiche di un metodo di produzione di monete false.

Hai centrato perfettamente il motivo per cui vorrei collezionare monete romane, ho fatto il liceo classico, ho studiato diritto romano e sono sempre stato appassionato sin da bambino dall' archeologia e dalla civiltà romana, quindi sono mosso soprattutto da una curiosità storica.

se hai da consigliarmi venditori ebay che ritieni affidabili e che vendono monete poco costose e originali sono ben lieto di accettare il tuo consiglio.

grazie ancora.

Link to comment
Share on other sites


Ciao

il primo venditore è piuttosto noto, non ci ho avuto mai a che fare e quindi non saprei se sia affidabile o meno ma credo che lo sia.

il secondo e il terzo per esperienza diretta sono ok

il quarto non lo conosco ma la moneta mi sembra buona; le lettere staccano in modo netto dai fondi il che mi fa pensare che sia coniata e quindi possibilmente genuina......ma brutta.

Un consiglio:

1) NON COMPRARE SU EBAY.IT

2) quando si tratta di bronzetti e semili, per chi come te non ha grosse conoscneze e che quindi non è alla ricerca dello specifico pezzo mancante, consiglio caldamente di comprare a lotti che risultano piu economici dei pezzi singoli.

Link to comment
Share on other sites


Come mai mi sconsigli di comprare su ebay? Fai riferimento ad ebay in generale o alla piattaforma italiana? Io ho trovato questi venditori cercando su ebay.uk

Link to comment
Share on other sites


Il problema a cui faceva riferimento Nikko è che in Italia lo scavo di monete antiche ed il reperimento tramite metal detector è un reato! Si tratta di beni dello stato indisponibili al privato cittadino. Le uniche monete legalmente commerciabili sono quelle trovate e denunciate alla sopraintendenza prima della legge fascista di tutela dei beni archeologici.

Queste monete dovrebbero essere accompagnate dalla documentazione di denuncia alla sopraintendenza.

Con le ultime normative meno restrittive la denuncia va fatta solo per beni non ripetitivi di rilevante interesse storico ed archeologico. ( resta un reato la ricerca di materiale archeologico nei terreni)

Ma l'ambiguità della norma ha portato a sequestro di monete del tutto legalmente possedute.

Quando si acquista in Ebay Italia le monete possono provenire da scavi illeciti o di provenienza furtiva a meno che l'acquisto non venga fatto presso venditori professionali e di sucura onestà.

Edited by teodato
Link to comment
Share on other sites


Sospettavo che le monete vendute su ebay (almeno alcune), non fossero di provenienza "trasparente". In ogni caso, proprio per evitare fregature e acquisti incauti prendo in considerazione solo i powerseller. Se conoscete qualche venditore anche su ebay.uk, a me va bene

Link to comment
Share on other sites


PROVA FARE RICERCHE SU VCOINS digita sul tasta ancient coins e digita il nome dell'imperatore od imperatrice. Si tratta di un insieme di venditori, la maggior parte dei quali sono affidabili, qualcuno no mo lo dovresti capire dallo stile.

Prova anche su www.forumancientcoins.com/ - 188k poi roman coins i prezzi sono meno abbordabili ma le monete autentiche .

Zeuscoins è ottimo.

In effetti piu tempo ci stai in Ebay e più ti fai l'occhio.

Alcuni venditori vendono solo patacche, altri materiale autentico insieme a patacche, altri tutto materiale buono.

Devo dire che è più facile trovare pataccari (sopratutto sulle monete d'argento) che non monete buone.

Qualche venditore ha il vizio di ripatinare le monete autentiche e consumate e poi ritoccarle con il bulino.

Link to comment
Share on other sites


Addirittura così tanti pataccari?

Io sto facendo offerte su delle monete, ma redo siano buone, un po' per il prezzo bassissimo, un po' per lo stato scarso di conservazione, ma penso siano buone perchè le sto prendendo da powerseller con migliaia di feedback che vendono solo monete, tralaltro dai venditori delle monete che tu mi hai dato per buone prima.

Ho visto forumancientcoins, ha monete spettacolari... ma che prezzi!

Quindi di zeuscoins posso fidarmi? A me le sue monete (almeno alcune) sembravano troppo lucide, ma se dici che sono buone.

Degli altri che te ne pare?

Link to comment
Share on other sites


Non sono venditori che conosco però ad occhio direi che sono OK!

Non fare assolutamente affidamento ai Feedback sopratutto su Ebay USA anche perchè per gli americani va bene tutto!

Se uno ha molte transazioni favorevoli vuol dire che ti invierà la moneta e spesso in tempi rapidi con ottimo servizio ma non è detto che le monete siano buone!

Link to comment
Share on other sites


Mi riferivo al solo eBay Italia per i motivi già detti dal buon Teodato.

ebay.co.uk va bene dato che li la legislazione è meno restrittiva e la ricerca con metal detector ad esempio è lecita anche per le monete.

Anche altri peasi come sdpagna framcia e germania hanno legislazioni piu flessibili delle nostre ma bisogno sempre e comunque stare attenti che le monete anche se presneti su piattaforme straniari non provengano da scavi illeciti avvenuti in Italia..in quel caso è come se comprassi su ebay italia e vai lo stesso nei casini.

ancora, ti sconsiglio l'avquisto dagli USa, soprattutto perche sei nuovo dels ettore e non credo che sapresti gestire per bene il transito di questo materiale attraverso la dogana.

Link to comment
Share on other sites


Grazie per gli ottimi consigli.

a questo punto, se non voglio prendere fregature la cosa migliore è sicuramente imparare a riconoscere i falsi. Sicuramente in alcuni casi è necessario l'occhio di un esperto, ma tu sai per caso indicarmi qualche guida su internet affidabile per riconoscere le monete false?

grazie ancora

Link to comment
Share on other sites


Purtroppo l'abilità dei contraffattori nel tempo è andata migliorando e sovente è difficile capire se le monete siano buone o no.

Se vuoi vedere falsi a caterve vai su ebay Canada (tranne qualche rara eccezione) Ebay Australia

(sono le monete delle famose legioni Romane che sono sbarcate in Australia!! -Scherzo!!!)

Ebay Belgio ed Olanda 50%.

Link to comment
Share on other sites


L'occhio te lo fai a furia di navigare e di vedere monete.

In ogni caso ci sono cose sospette come :

1) venditore che vende monete tutte con la stessa patina (specie con imperatori lontani nel tempo tra di loro) se va bene sono autentiche ritoccate artificialmente e migliorate con bulino!.altrimenti.............

2)Grossi venditori che mettono in vendita monete di Imperatori rari con base d'asta bassissima

3)Stile della moneta troppo dissimile da quello usuale

4)Caratteri delle legende anomali per il periodo in esame

5)se c'è la possibilità di avere dimensione e peso, valori troppo alti o troppo bassi rispetto alla media di un certo tipo di moneta.

6)fondo della moneta non piatto (ma a volte l'aterazione di monete autentiche può causare tali difetti)

7)Bollosità diffusa con vacuoli tondeggianti di solito indicano monete ottenute per fusione e quindi false

8)Mancanza di stacco netto tra le figure ed il fondo, il sistema di coniazione (tranne che per coni stanchi) porta ad avere un passaggio netto tra il fondo ed il rilievo1

Scusami ma crdo di essermi dimenticato tutta una serie di altre cose.

Se vuoi vedere un po di falsi guarda qui!

www.forumancientcoins.com/fakes/index.php - 69k

tomross.ancients.info/images/Fake%20Coins/fake_coins.htm - 20k -

www.catbikes.ch/coinstuff/coins-fakes.htm - 7k

Link to comment
Share on other sites


Ero sicuro che mi ero dimenticato qualcosa ed è prprio la più importante:

Quando il tondello scaldato riceve un forte schiacciamento tra il conio di incudine e di martello parte del metallo si sposta in direzione esterna conferendo al bordo un aspetto arrotondato.

Il bordo non deve mai essere netto come nelle monete moderne tranciate.

Durante questo schiacciamento dovuto al colpo di mazza si formano delle striature riadiali caratteristiche delle monete coniate.

Link to comment
Share on other sites


Ciao, stavo provando a imparare a riconoscere i falsi, ad esempio per le monete vendute da elysium ancients su ebay (per esempio questa: http://cgi.ebay.it/19-MM-VOTIVE-ROMAN-COIN...1742.m153.l1262

Vedo che sembrano esserci delle picole bolle sulla superficie della moneta, delle zone più chiare. Son per caso queste? (ad esempio sull' orecchio)

Link to comment
Share on other sites


Scordati di imparare a riconoscere i falsi dalle foto su internet (anche se tutto è utile) comunque in questo caso, quella specie di effetto "buccia d'arancio" non è assolutamente un indizio di falsità, ma è dovuta alla corrosione del metallo probabilmente per la presenza di qualche sostanza chimica particolare presente nel terreno.

Le bolle di fusione sono in genere isolate e rare, intuitivamente puoi immaginare come possono formarsi colando il metallo fuso dentro uno stampo... comunque non sono sempre presenti nei falsi fusi.

Ti avevo mandato un messaggio privato, non l'hai visto?

Link to comment
Share on other sites


a occhio non c'è niente di sospetto e, anche se non si può mai essere sicuri di niente, dubito che qualcuno si prenda la briga di falsificare una moneta comunissima come questa... ai convegni ne trovi a bizzeffe nei barattoli a 3/5 euro.

E' bene essere sempre diffidenti, visto quello che c'è in giro ma in questo caso non ce n'è motivo.

Link to comment
Share on other sites


  • 4 weeks later...

come sopra... non si può mai essere certi di niente e queste foto non aiutano... ma dubito che qualcuno falsifichi monete come queste che valgono pochi euro...

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.