Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
InsertCoins

MG Moneta Velia - Williams 424

Risposte migliori

InsertCoins

Buongiorno a tutti voi, mi sono appena iscritto e volevo principalmente complimentarvi per la vostra competenza e serietà.

Vorrei approfittare della vostra competenza per avere informazioni su questa moneta:

http://www.magnagraecia.nl/coins/Lucania_m...VeliaW_424.html

Per informazioni intendo, cosa significano le figure rappresentate: atene???, il leone, quella stella capovolta, la dicitura posta in basso e quanto altro si possa capire da ciò che questa moneta e le altre simili dell'epoca vogliano rappresentare...

ringraziandovi anticipatamente, vi saluto cordialmente.

Matteo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carlop

Ciao,

al diritto c'è Atena che indossa un elmo crestato, ornato da un grifone

al rovescio un leone, un pentacolo (anticamente era un segno di rigenerazione e di continuità, nulla a vedere con il significato satanico che vi si dà oggigiorno) e nell'esergo l'etnico del popolo nella forma di genitivo plurale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter
Le lettere FI che compaiono a d. e a s. della stella vengono interpretate come iniziali dell'artista Filistion, che firma i coni con i simboli dei Dioscuri, della spiga, del delfino, della civetta, del tridente, etc.

http://www.coinarchives.com/a/results.php?...amp;results=100

Interessante, ma anche gli altri artisti che hanno lavorato alla zecca di Velia, Kleodoro, Frigillo, hanno firmato le loro monete ?

Per approfondire la monetazione di Velia consiglio :

Furio Di Bello

Elea - Velia. Polis, Zecca e monete di bronzo

461 pagine; molte illustrazioni in b/n nel testo.

Napoli, Vittorio Pironti, gennaio 1997

Prezzo: Euro 60,00

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dracma

Ecco una moneta firmata da Kleudoros, come indica l'iscrizione KLEUDOROU (in genitivo sing.) sull'elmo di Athena:

620068.jpg

Allo stesso artista e alla sua officina vengono inoltre attribuiti gli esemplari con il leone con zampa sollevata:

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...293&Lot=173

o nell'atto di sbranare una preda:

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...=241&Lot=80

Per quanto riguarda Frigillo, non mi risulta che abbia firmato coni velini.

Saluti,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dracma

Al testo citato d Numa Numa aggiungo:

R.T. Williams, The Silver Coinage of Velia, London 1992 e AA.VV., La monetazione dei Focei in Occidente (Atti dell'XI Convegno del Centro Internazionale di Studi Numismatici, Napoli 1996), Roma 2002 (con numerosi contributi sulla montazione velina).

Saluti, :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter
Ecco una moneta firmata da Kleudoros, come indica l'iscrizione KLEUDOROU (in genitivo sing.) sull'elmo di Athena:

620068.jpg

Allo stesso artista e alla sua officina vengono inoltre attribuiti gli esemplari con il leone con zampa sollevata:

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...293&Lot=173

o nell'atto di sbranare una preda:

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...=241&Lot=80

Per quanto riguarda Frigillo, non mi risulta che abbia firmato coni velini.

Saluti,

Grazie per ulteriori esempi.

Mi risultava pero' che anche Frigillo avesse lavorato alla zecca di Velia, leggendo quanto riportato in una recensione del libro di Furio di Bello :

Un lavoro di analisi e di sintesi sviluppato con rigoroso approfondimento critico, necessario per chi intende vedere nella monetazione di una polis non tanto un fenomeno occasionale (che in genere stimola il collezionista) quanto il riflesso di problemi politici, sociali, economici ed artistici: una fonte storica di eccezionale valore, peraltro poco conosciuta ed apprezzata. Dal sommario si può intuire l'importanza degli argomenti trattati. Fra questi, però, meritano una particolare attenzione le monografie - tracciate per la prima volta - sull'attività e sui pregi artistici di tre insigni incisori che hanno lavorato alla zecca di Elea: Frigillo, Kleodoro e Filistion.

Ho il volume degli atti del Convegno di Napoli e trovo il contributo di Willimas eccellente.

Mi domando infine se, al di la' dei noti, ottimi, contributi del Rizzo, sia piu' stato affrontato da qualche studioso, in tempi piu' recenti, la tematica delle monete "firmate" nelle emissioni di Sicilia e Magna Grecia,

fenomeno che rappresenta una notevoile influenza e direi "unicum" nella storia monetale antica in quanto tale pratica non mi sembra presente nelle altre monetazioni "greche" ne', sorprendentemente, nella monetazione romana.

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter
Ecco una moneta firmata da Kleudoros, come indica l'iscrizione KLEUDOROU (in genitivo sing.) sull'elmo di Athena:

620068.jpg

Allo stesso artista e alla sua officina vengono inoltre attribuiti gli esemplari con il leone con zampa sollevata:

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...293&Lot=173

o nell'atto di sbranare una preda:

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...=241&Lot=80

Per quanto riguarda Frigillo, non mi risulta che abbia firmato coni velini.

Saluti,

Grazie per ulteriori esempi.

Mi risultava pero' che anche Frigillo avesse lavorato alla zecca di Velia, leggendo quanto riportato in una recensione del libro di Furio di Bello :

Un lavoro di analisi e di sintesi sviluppato con rigoroso approfondimento critico, necessario per chi intende vedere nella monetazione di una polis non tanto un fenomeno occasionale (che in genere stimola il collezionista) quanto il riflesso di problemi politici, sociali, economici ed artistici: una fonte storica di eccezionale valore, peraltro poco conosciuta ed apprezzata. Dal sommario si può intuire l'importanza degli argomenti trattati. Fra questi, però, meritano una particolare attenzione le monografie - tracciate per la prima volta - sull'attività e sui pregi artistici di tre insigni incisori che hanno lavorato alla zecca di Elea: Frigillo, Kleodoro e Filistion.

Ho il volume degli atti del Convegno di Napoli e trovo il contributo di Willimas eccellente.

Mi domando infine se, al di la' dei noti, ottimi, contributi del Rizzo, sia piu' stato affrontato da qualche studioso, in tempi piu' recenti, la tematica delle monete "firmate" nelle emissioni di Sicilia e Magna Grecia,

fenomeno che rappresenta una notevoile influenza e direi "unicum" nella storia monetale antica in quanto tale pratica non mi sembra presente nelle altre monetazioni "greche" ne', sorprendentemente, nella monetazione romana.

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dracma

Che Frigillo abbia svolto la sua attività a Velia, resta un'ipotesi possibile ma non documentabile con certezza. Il nome dell'artista, infatti, non compare mai in forma estesa sui coni velini, a differenza di quelli di Kleudoros e Filistion, che invece usano "firmare" le loro realizzazioni. La stessa lettera phi, che spesso contassegna i didrammi di Velia, non può essere interpretata sic et simpliciter come iniziale dell'incisore, in quanto potrebbe trattarsi di iniziale di magistrato o contrassegno di officina.

La tematica dei maestri firmanti è stata recentemente affrontata da Garraffo, seppur relativamente alla Sicilia:

S. Garraffo, Capolavori della monetazione siracusana nell'età dei "maestri firmanti", in A. Giumlia-Mair - M. Rubinich (a cura di), Le Arti di Efesto. Capolavori in metallo dalla Magna Grecia (Cat. Mostra Trieste 2002), Silvana Editoriale, Udine 2002, pp. 161-165.

Saluti, :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Grazie dell'indicazione,

avevo gia' visto recentemente la recensione di questo volume.

Un motivo in piu' per aggiungerlo in biblioteca.

Sono d'accordissimo che la lettera phi da sola non possa essere considerata inequivocabilmente

la firma dell'incisore. Troppe potrebbero essere le intrepretazioni possibili.

Inoltre la pratica dei "maestri incisori" mostra che essi siano soliti firmarsi per esteso o riportare un certo numero di lettero del loro nome (vedi tetradrammi siracusani e catanioti).

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

InsertCoins

grazie siete stati gentilissimi, vi ho chiesto queste informazioni, perchè una ragazza greca, (che ho conosciuto quest'anno in vacanza) con origini napoletane ha un tatuaggio raffigurante sia il leone che Atene. Alla mia domanda su cosa volessero significare i suoi tatuaggi mi disse che avrei dovuto studiare se volevo saperlo. Usando google con le parole chiavi sono venuto a conoscenza di queste monete. A questo punto vorrei sorprenderla, magari facendole dono proprio una di queste monete. Hanno un mercato? qualora costassero troppo, si trovano monete fac-simile?

grazie per l'aiuto immenso che mi state dando.

se riuscirò nell'impresa di sorprenderla, vi invito a cena tutti!!!!

:D

buona serata!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

grazie siete stati gentilissimi, vi ho chiesto queste informazioni, perchè una ragazza greca, (che ho conosciuto quest'anno in vacanza) con origini napoletane ha un tatuaggio raffigurante sia il leone che Atene. Alla mia domanda su cosa volessero significare i suoi tatuaggi mi disse che avrei dovuto studiare se volevo saperlo. Usando google con le parole chiavi sono venuto a conoscenza di queste monete. A questo punto vorrei sorprenderla, magari facendole dono proprio una di queste monete. Hanno un mercato? qualora costassero troppo, si trovano monete fac-simile?

grazie per l'aiuto immenso che mi state dando.

se riuscirò nell'impresa di sorprenderla, vi invito a cena tutti!!!!

:D

buona serata!

[/quote

Beh simpatica questa storia :)

Se veramente la ragazza aveva in mente questa simbologia deve avere una bella cultura..

Vale la pena starle dietro! Se cosi'invece non fosse (nel senso che e' un'altra simbologia cui faceva riferimento, allora magari sarai tu che le insegni qualcosa..)

La moneta con l'Atena frontale e' piuttosto rara, non so c=quanto tu ci tenga alla ragazza, ma l'impegno potrebbe essere notevole. Il tipo piu' comune, con la testa di profilo, che puoi vedere nei link postati da Dracma, puoi cavartela con 400-500$ , anche se esemplari belli vanno molto piu' su.

L'altra possibilita' e ' che tu le porti una bella foto, oppure, meglio un libro con raffigurata la moneta e con la storia della stessa.

Stuzzicante la ragazza, inoltre pensa che bello potresti unire la passione per le monete con quella per le donne, io non ci sono mai riuscito.. :lol: L'una fa a botte con l'altra, soprattutto quando si cominciano a sapere certi prezzi..

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

InsertCoins

grazie siete stati gentilissimi, vi ho chiesto queste informazioni, perchè una ragazza greca, (che ho conosciuto quest'anno in vacanza) con origini napoletane ha un tatuaggio raffigurante sia il leone che Atene. Alla mia domanda su cosa volessero significare i suoi tatuaggi mi disse che avrei dovuto studiare se volevo saperlo. Usando google con le parole chiavi sono venuto a conoscenza di queste monete. A questo punto vorrei sorprenderla, magari facendole dono proprio una di queste monete. Hanno un mercato? qualora costassero troppo, si trovano monete fac-simile?

grazie per l'aiuto immenso che mi state dando.

se riuscirò nell'impresa di sorprenderla, vi invito a cena tutti!!!!

:D

buona serata!

Beh simpatica questa storia :)

Se veramente la ragazza aveva in mente questa simbologia deve avere una bella cultura..

Vale la pena starle dietro! Se cosi'invece non fosse (nel senso che e' un'altra simbologia cui faceva riferimento, allora magari sarai tu che le insegni qualcosa..)

La moneta con l'Atena frontale e' piuttosto rara, non so c=quanto tu ci tenga alla ragazza, ma l'impegno potrebbe essere notevole. Il tipo piu' comune, con la testa di profilo, che puoi vedere nei link postati da Dracma, puoi cavartela con 400-500$ , anche se esemplari belli vanno molto piu' su.

L'altra possibilita' e ' che tu le porti una bella foto, oppure, meglio un libro con raffigurata la moneta e con la storia della stessa.

Stuzzicante la ragazza, inoltre pensa che bello potresti unire la passione per le monete con quella per le donne, io non ci sono mai riuscito.. :lol: L'una fa a botte con l'altra, soprattutto quando si cominciano a sapere certi prezzi..

numa numa

buuuuuma!!! quindi mi stai dicendo che quella da me postata costa sicuramente di più? :o

allora vi spiego, sono sempre più convinto che le rappresentazioni mi portano sulla giusta strada:

è laureata in storia;

è greca;

è di origini campane;

e poi è maledettamente interessante, nulla che fa è dovuto al caso.

... effettivamente ci tengo a questa ragazza, e penso che (visto che già 2 volte sono stato ospite a casa sua...) uno sforzo per comprare questa monetina la potrei anche fare (naturalmente se non superi il migliaio di euro) e comunque nella peggiore delle ipotesi, non l'apprezzerebbe (cosa che non credo affatto...) me la terrei io.

Ci sono siti affidabili per l'acquisto di monete del genere?

scusate se vi sto ad annoiare, ma per me è importantissimo! ;)

grazie ancora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

grazie siete stati gentilissimi, vi ho chiesto queste informazioni, perchè una ragazza greca, (che ho conosciuto quest'anno in vacanza) con origini napoletane ha un tatuaggio raffigurante sia il leone che Atene. Alla mia domanda su cosa volessero significare i suoi tatuaggi mi disse che avrei dovuto studiare se volevo saperlo. Usando google con le parole chiavi sono venuto a conoscenza di queste monete. A questo punto vorrei sorprenderla, magari facendole dono proprio una di queste monete. Hanno un mercato? qualora costassero troppo, si trovano monete fac-simile?

grazie per l'aiuto immenso che mi state dando.

se riuscirò nell'impresa di sorprenderla, vi invito a cena tutti!!!!

:D

buona serata!

Beh simpatica questa storia :)

Se veramente la ragazza aveva in mente questa simbologia deve avere una bella cultura..

Vale la pena starle dietro! Se cosi'invece non fosse (nel senso che e' un'altra simbologia cui faceva riferimento, allora magari sarai tu che le insegni qualcosa..)

La moneta con l'Atena frontale e' piuttosto rara, non so c=quanto tu ci tenga alla ragazza, ma l'impegno potrebbe essere notevole. Il tipo piu' comune, con la testa di profilo, che puoi vedere nei link postati da Dracma, puoi cavartela con 400-500$ , anche se esemplari belli vanno molto piu' su.

L'altra possibilita' e ' che tu le porti una bella foto, oppure, meglio un libro con raffigurata la moneta e con la storia della stessa.

Stuzzicante la ragazza, inoltre pensa che bello potresti unire la passione per le monete con quella per le donne, io non ci sono mai riuscito.. :lol: L'una fa a botte con l'altra, soprattutto quando si cominciano a sapere certi prezzi..

numa numa

buuuuuma!!! quindi mi stai dicendo che quella da me postata costa sicuramente di più? :o

allora vi spiego, sono sempre più convinto che le rappresentazioni mi portano sulla giusta strada:

è laureata in storia;

è greca;

è di origini campane;

e poi è maledettamente interessante, nulla che fa è dovuto al caso.

... effettivamente ci tengo a questa ragazza, e penso che (visto che già 2 volte sono stato ospite a casa sua...) uno sforzo per comprare questa monetina la potrei anche fare (naturalmente se non superi il migliaio di euro) e comunque nella peggiore delle ipotesi, non l'apprezzerebbe (cosa che non credo affatto...) me la terrei io.

Ci sono siti affidabili per l'acquisto di monete del genere?

scusate se vi sto ad annoiare, ma per me è importantissimo! ;)

grazie ancora

Mi sa che la ragazza ha fatto proprio colpo!

Meglio cosi' le cose e' bene viverle pienamente, vadano come devono andare, piuttosto che fare melina

o i tiepidi..

Per queste monete non ti consiglio dei siti ma di vedere qualche numismatico serio (ci sono parecchi falsi in giro, va bene spendere ma almeno farlo con cognizione di causa, soprattutto se poi invece della ragazza ti resta la moneta :D )

Non avere troppa fretta (anche se magari la vorresti comprare questo pomeriggio).

tdiati un minimo questa monetazione, poi vai da un buon numismatico che puoi trovare nei mercati o nei raduni (ve ne sara' un molto importante a Verona a Maggio). Consigliati con qualche Lamonetiano che ci va (io non vado mai) che potra' anche assisterti nell'acquisto. Se non ci fosse qualcosa di serio e che ti piaccia potrai comprarne una all'asta. Li l'offerta e' sicuramente superiore ma occorre un minimo di esperienza (per ricevere il catalogo, fare l'offerta giusta , pagare e ricevere la moneta), non banalissimo per chi si affaccia per la prima volta in questo settore.

Esistono infine dei siti dei numismatici professionisti (fatti un giro nella sezione aste per familiarizzarti con i nomi piu' affidabili e importanti) che potrebbero avere in offerta, nella sezione "listino" monete greche di Velia.

Probabilmente piu' ne imparerai e piu' la ragazza rimarra' affascinata, ricordati che le ragazze guardano il corpo ma si innamorano della testa :lol:

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

InsertCoins

numa, sei strepitoso!!!

ma non saprei proprio da dove cominciare...

non c'è qualche venditore che conoscete che può avere queste monete, oppure un'asta in particolare che ha monete di velia???

scusatemi ma per me è tutto così sconosciuto, ho provato anche su e-bay, ma per sfortuna (o forse per fortuna...) non c'è niente...

non so proprio dove mettere le mani :ph34r:

grazie :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cvnradvs

puoi guardare su:

www.vcoins.com

www.ma-shops.de

www.deamoneta.com

cercando "velia"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SporaN27

la mia ex ragazza mi guardava impaurita quando "coccolavo" le mie monete e cercavo di trasmetterle la mia passione!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

InsertCoins

ehehehhe siete troppo forti...

allora ho trovato solo qui qualcosa anche se la moneta non è proprio identica

http://www.muenzauktion.com/shops/search.p...alue=&m=all

infatti ha atene rivolto verso sx e sopra il leone non c'è la stella...

quella che cerco io è + rara???

che dite contatto il venditore o riesco a trovare proprio quella che cerco ???!!!!

grazie sempre e comunque :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Quella che cerchi tu e' piu' rara.

Questa e' primo assai cara (1000 euro !) e secondo, neanche uno splendore.

Aspetta un esemplare piu' consono e ligliore,

Capisco perfettamente che hai tutte le ragioni della fretta, ma la fretta nelle monete e' forse il peggior nemico che ti porta a fare scelte di cui magari ti puoi pentire.

Approfondisci lo studio delle varie tipologie cosi' da poterti fare un'idea di quelle che preferisci.

'Dopo ti sara' piu' facile andare alla ricerca proprio dei tipi (del tipo) che preferisci, non credi ?

Inoltre, non fermarti al primo sito ma vai alla sezione aste e spulciati un po' di cataloghi di aste appena concluse per vedere se offrivano la tipologia che desideri. Ti farai un occhio migliore sulle monete e un'idea piu' precisa sui prezzi.

Amore si, ma per la scelta migliore di una moneta occorre tanta testa e logica,

altrimenti si rischia di restare con una ruzzica in mano.. :D

Forza, olio di gomito che non fa mai male...

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

InsertCoins

grazie numa... seguirò i tuoi preziosissimi consigli... qualora troverò qualcosa di adeguato vi terrò informati quantomeno per sapere la vostra opinione grazie tantissimo!!!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×