Jump to content
IGNORED

Truffatore su EBay


Gianluca
 Share

Recommended Posts

Vorrei segnalarvi l'utente EBay andcarr74 che attraverso i suoi alter ego marfin79 e quarmalua fa lievitare i prezzi delle sue aste (monete del regno e software). Addirittura, se supera l'offerta massima, annulla la sua offerta x poi procedere a rilanci mirati, portandosi 50 centesimi sotto quella massima.
Ecco solo alcune (la lista sarebbe molto + lunga, in pratica tutte le aste che fa) delle aste incriminate.
8310245865 8310986122 8311707824 8312436411 8311372086
8311372327 8313152293 8313835585 8314112521

Ho provveduto a segnalarlo allo staff di Ebay, speriamo facciano qualcosa.
Link to comment
Share on other sites


Purtroppo ce ne sono tanti così.
Sono curioso di vedere cosa farà lo staff di EBay.
Cmq ho mandato una mail al venditore stesso.
Link to comment
Share on other sites


Ecco uno stralcio della risposta che mi ha dato alla mail in cui lo accusavo.
"...ho già contattato gli utenti da te imputati. Stanno segnalando la tua
calunnia a Ebay..."

Certa gente è proprio incredibile!
Link to comment
Share on other sites


Ciao Gianluca,

purtroppo la casa d'aste è ormai territorio di imbroglioni e facce di bronzo come quel tipo che hai segnalato.Poi non hanno mai preso provvedimenti particolari nei riguardi di venditori disonesti,l'unica cosa che si può fare è non acquistare più nulla da loro, il livello di scorrettezza negli ultimi tempi è salito tantissimo e non mi pare che stiano correndo ai ripari,c'è troppa poca garanzia per l'acquirente e si riesce ad avere ragione con grande difficoltà in caso di torto subito,questo danneggia anche i venditori onesti.

Saluti da Max65 :( Edited by max65
Link to comment
Share on other sites


Appunto per questo tempo fa si era avanzata la richiesta di un "luogo" in cui segnalare i venditori disonesti...
Oppure, al contrario segnalare quelli onesti...
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Gianluca' date='08 luglio 2005, 12:48']Subito dopo che l'ho contattato ha reso i feedback privati
[right][post="45864"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Sì, ma non sono privati quelli dei suoi alter ego... quarmalua addirittura nell'ultimo mese ha fatto offerte solo su andcarr74, ed è da ottobre 2004 che non riceve feedback da persone diverse da andcarr. O i due sono amanti, oppure la truffaldinità della cosa è lampante...
Per marfin79 la cosa è ancora più evidente, praticamente per questo utente esiste solo andcarr74...
Link to comment
Share on other sites


Ha reso i feedback privati x nascondere l'ulteriore commento (in cui ho denunciato il suo comportamento) ad un feedback (positivo) che gli avevo lasciato prima di scoprire i suoi giochetti.
Link to comment
Share on other sites


[quote name='alteras' date='08 luglio 2005, 13:37']Appunto per questo tempo fa si era avanzata la richiesta di un "luogo" in cui segnalare i venditori disonesti...
Oppure, al contrario segnalare quelli onesti...
[right][post="45856"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

A questo punto direi di rendere concreta la richiesta,con la collaborazione di tutti renderemo la vita difficile a coloro che hanno intenzioni truffaldine.Si potrebbero creare delle liste parallele,con venditori disonesti da una parte e gli onesti dall'altra.

Saluti da Max65 ;)
Link to comment
Share on other sites


max65,
non è legalmente una cosa così semplice, anzi una frase sbagliata e non comprovabile potrebbe recare seri danni (anche economici) al portale. Esiste il diritto di querela ed il reato di calunnia. Se scrive "ladro" lo deve provare e telematicamente la cosa non è semplice, tutt'altro. Al più potrebbe mitigare la cosa con :
Utenti raccomandati (ma le dico - se un venditore usasse lamoneta per fini commerciali - non sarebbe il primo a raccomandarsi per essere inserito nella lista ?).
Non può scrivere venditori sconsigliat, è discriminante e andrebbe incontro a rogne.
No credo che la soluzione giusta sia solo di avvisare gli altri forumisti di situazioni anomale e che ognuno prenda le sue decisioni. Io mi sono segnato tutti i nomi della pseudo triade nella mia agenda e so che con loro (lui) non devo avere nulla a che fare. Lo si può fare privatamente e non pubblicamente.
Link to comment
Share on other sites


Però non ci sarebbe nessun problema a segnalare quelli buoni... dopo opportune verifiche, nel senso due o più utenti differenti che hanno provato... Non so, è solo una prima idea...
Link to comment
Share on other sites


[quote name='alteras' date='08 luglio 2005, 15:38']Però non ci sarebbe nessun problema a segnalare quelli buoni... dopo opportune verifiche, nel senso due o più utenti differenti che hanno provato... Non so, è solo una prima idea...
[right][post="45897"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Se è meglio non sbilanciarci con venditori disonesti, possiamo però realizzare una lista di quelli che reputiamo seri. Non è sicuramente dannosa per nessuno. :) :)
Link to comment
Share on other sites


[quote name='picchio' date='08 luglio 2005, 15:32']max65,
non è legalmente una cosa così semplice, anzi una frase sbagliata e non comprovabile potrebbe recare seri danni (anche economici) al portale. Esiste il diritto di querela ed il reato di calunnia. Se scrive "ladro" lo deve provare e telematicamente la cosa non è semplice, tutt'altro. Al più potrebbe mitigare la cosa con :
Utenti raccomandati (ma le dico - se un venditore usasse lamoneta per fini commerciali  - non sarebbe il primo a raccomandarsi per essere inserito nella lista ?).
Non può scrivere venditori sconsigliat, è discriminante e andrebbe incontro a rogne.
No credo che la soluzione giusta sia solo di avvisare gli altri forumisti di situazioni anomale e che ognuno prenda le sue decisioni. Io mi sono  segnato tutti i nomi della pseudo triade nella mia agenda e so che con loro (lui) non devo avere nulla a che fare. Lo si può fare privatamente e non pubblicamente.
[right][post="45892"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]
Ciao Picchio,

in effetti hai ragione,però come ha suggerito Ricca770,si può sempre dare un'indicazione sui venditori affidabili.

Saluti da Max65 <_< Edited by max65
Link to comment
Share on other sites


Concordo con Picchio. Se ne è già discusso, se la cosa è da evitare per non crearsi grane di qualsiasi genere con utenti truffaldini, è ugualmente da evitare con gli utenti onesti, perchè altrimenti il forum acquisterebbe il ruolo IMHO non gradito di veicolo pubblicitario. Chi può escludere che qualcuno non sponsorizzi amici, parenti e amici dei parenti? Personalmente nei miei acquisti in ebay non ho bisogno di chiedere ad altri quali sono gli utenti affidabili o meno: è lampante, basta osservarne il comportamento. Inoltre gli utenti che bazzicano eBay sono più o meno sempre gli stessi: un'occhiata ai nomi presenti nella lista dei feedback è sempre utile. Se vi si ritrovano nickname famigliari si può andare sul sicuro, e se permangono dubbi si può sempre contattare il nome che ci è famigliare e chiedere notizia. Ultima cosa: tenete sempre sott'occhio il forum "monete e banconote" di eBay. Si leggono spesso cosette molto interessanti, e già da lì ci si fa un'idea abbastanza veritiera dell'affidabilità di molti utenti.
Link to comment
Share on other sites


Scusate mi è partita una risposta inavevrtitamente, Paolino può gentlmente farmi sapere come arrivare al
[color="blue"]forum "monete e banconote" di eBay[/color].
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Paolino67' date='08 luglio 2005, 16:58']Concordo con Picchio. Se ne è già discusso, se la cosa è da evitare per non crearsi grane di qualsiasi genere con utenti truffaldini, è ugualmente da evitare con gli utenti onesti, perchè altrimenti il forum acquisterebbe il ruolo IMHO non gradito di veicolo pubblicitario. Chi può escludere che qualcuno non sponsorizzi amici, parenti e amici dei parenti? Personalmente nei miei acquisti in ebay non ho bisogno di chiedere ad altri quali sono gli utenti affidabili o meno: è lampante, basta osservarne il comportamento. Inoltre gli utenti che bazzicano eBay sono più o meno sempre gli stessi: un'occhiata ai nomi presenti nella lista dei feedback è sempre utile. Se vi si ritrovano nickname famigliari si può andare sul sicuro, e se permangono dubbi si può sempre contattare il nome che ci è famigliare e chiedere notizia. Ultima cosa: tenete sempre sott'occhio il forum "monete e banconote" di eBay. Si leggono spesso cosette molto interessanti, e già da lì ci si fa un'idea abbastanza veritiera dell'affidabilità di molti utenti.
[right][post="45925"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Ciao amici,

ok,faremo come suggerite,terremo d'occhio il forum Monete e banconote che si trova al link indicato.

Saluti da Max65 <_<
Link to comment
Share on other sites


Per evitare o tamponare questi raggiri truffaldini, bisogna fare offerte pochi minuti prima della chiusura asta, e fissare un massimo di quanto si vuole spendere.
Link to comment
Share on other sites


  • 2 months later...
però per segnalare venditori scorretti non bisogna mica dire che sono truffatori, basterebbe dire [color=red]attenzione[/color], se la cosa è poi gestita da un lamonetiano fidato che si incarica di aggiornare la lista senza possibilità di intromissioni il gioco è fatto.

Lele
Link to comment
Share on other sites


Credo che l'unico modo per evitar rogne sarebbe quello di una lista "UTENTI EBAY CON CUI SI HANNO AVUTI PROBLEMI" Alla fine dei conti questo non implica nulla di querelabile credo. (e' allo stesso livello di feedback negativo)
Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff
Secondo me con una lista dei negativi si va sicuramente incontro a delle rogne. L'idea della lista dei "buoni" viceversa mi piace. Certo c'e' il problema di come gestirla per evitare ingerenze e pubblicita' di amici. Si potrebbe inserire nella lista solo nominativi segnalati da piu' utenti e magari limitare il diritto di voto ad utenti che siano di vecchia data e che abbiano un certo numero di messaggi.

Anzi si potrebbe pure pensare ad un logo che questi venditori possano utilizzare per le loro aste, qualcosa del tipo "suggerito da lamoneta.it"...

Nel mio piccolo io ho provato a fare un elenco:

[url="http://incuso.altervista.org/venditori_ebay.php"]http://incuso.altervista.org/venditori_ebay.php[/url]

ma è poco significativo in quanto è da tempo che ho fortemente ridotto i miei acquisti su ebay grazie ai solerti e truffaldini postini di Parma

La lista dei negativi non l'ho mai fatta per i motivi che dicevo sopra, però avevo iniziato questa che è abbastanza interessante:

[url="http://incuso.altervista.org/utenti_ebay.php"]http://incuso.altervista.org/utenti_ebay.php[/url]

M.
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.