Jump to content
IGNORED

500 lire 1961 quadriga


Maregno
 Share

Recommended Posts

Evidenti segni di usura, io direi che ci potrebbe stare anche un BB+ (in considerazione della tipologia della moneta) :P

Iome 58

Link to comment
Share on other sites


  • 2 months later...

Idem come l' altra, da migliorare, anche perchè non costano una esorbità in FDC

Questa non si vede dalla foto ma ha un lato a specchio!

Link to comment
Share on other sites


Guest utente3487
Idem come l' altra, da migliorare, anche perchè non costano una esorbità in FDC

Questa non si vede dalla foto ma ha un lato a specchio!

Mi dispiace deluderti, ma si tratta al massimo di Fondi lucenti. Se te l'hanno venduta come FS ti hanno raggirato...

Link to comment
Share on other sites

Mi dispiace deluderti, ma si tratta al massimo di Fondi lucenti. Se te l'hanno venduta come FS ti hanno raggirato...

Chiedo scusa se ho dichiarato una cavolata ma ho semplicemente detto ciò che vedo, ossia che per fotografarla con la digitale, ho dovuto trovare un punto preciso ed una discreta angolatura, altrimenti avreste letto la scritta Olympus riflessa nitidamente sulla moneta!

Link to comment
Share on other sites


Mi dispiace deluderti, ma si tratta al massimo di Fondi lucenti. Se te l'hanno venduta come FS ti hanno raggirato...

Chiedo scusa se ho dichiarato una cavolata ma ho semplicemente detto ciò che vedo, ossia che per fotografarla con la digitale, ho dovuto trovare un punto preciso ed una discreta angolatura, altrimenti avreste letto la scritta Olympus riflessa nitidamente sulla moneta!

Fondi lucenti = la moneta specchia anche sui rilievi

Fondo specchio = la moneta NON specchia sui rilievi!

Simil-Fondospecchio o prooflike = la moneta presenta caratteristiche analoghe al fondo specchio, pur essendo FDC! Meno frequenti da trovare, ma esistono

Esempio facilissimo, la divisionale italiana 1970 emessa SOLO in FDC e non proof. Eppure alcune monete prooflike le troviamo con relativa facilità. Specialmente per 1lira, 2 lire, 50 lire e 100 lire.

come sperimentare empiricamente se la moneta è FDC o PROOF/PROOFLIKE: avvicianiamo una matita, o una penna, o un qualsiasi altro oggetto (meglio se stretto e lungo) ponendolo a 3 o 4cm di distanza dalla moneta. Se l'ombra che ci restituisce la moneta è continua, la moneta è un FDC (con i fondi lucidi). Se l'ombra si spezza in corrispondenza dei rilievi, la moneta è PROOF (o PROOFLIKE).

Altra proprietà, i rilievi (che sono satinati), si presentano bianchi sotto la fonte luminosa.

Qualche fotografia esemplificativa la trovate sotto:

FDCPL4.jpg

FDCPL3-1.jpg

FDCPL2.jpg

FDCPL.jpg

Edited by elmetto2007
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Vediamo se ho capito, la mia dovrebbe essere un PROOFLIKE ma solo da un lato perche l'altro si è patinato, ecco qualche foto:

29dg3uo.jpg

t9zfy8.jpg

nwfwur.jpg

Link to comment
Share on other sites


Vediamo se ho capito, la mia dovrebbe essere un PROOFLIKE ma solo da un lato perche l'altro si è patinato

Direi proprio di sì. Magari si è patinato solo da un lato perchè era in qualche vassoio, e non è stato mai girato

Link to comment
Share on other sites


Interessante,è la prima volta che sento questo Simil-Fondospecchio o prooflike,io ero fermo a fondo specchio e fondo lucido!

Link to comment
Share on other sites


Mi dispiace deluderti, ma si tratta al massimo di Fondi lucenti. Se te l'hanno venduta come FS ti hanno raggirato...

Chiedo scusa se ho dichiarato una cavolata ma ho semplicemente detto ciò che vedo, ossia che per fotografarla con la digitale, ho dovuto trovare un punto preciso ed una discreta angolatura, altrimenti avreste letto la scritta Olympus riflessa nitidamente sulla moneta!

Fondi lucenti = la moneta specchia anche sui rilievi

Fondo specchio = la moneta NON specchia sui rilievi!

Simil-Fondospecchio o prooflike = la moneta presenta caratteristiche analoghe al fondo specchio, pur essendo FDC! Meno frequenti da trovare, ma esistono

Esempio facilissimo, la divisionale italiana 1970 emessa SOLO in FDC e non proof. Eppure alcune monete prooflike le troviamo con relativa facilità. Specialmente per 1lira, 2 lire, 50 lire e 100 lire.

come sperimentare empiricamente se la moneta è FDC o PROOF/PROOFLIKE: avvicianiamo una matita, o una penna, o un qualsiasi altro oggetto (meglio se stretto e lungo) ponendolo a 3 o 4cm di distanza dalla moneta. Se l'ombra che ci restituisce la moneta è continua, la moneta è un FDC (con i fondi lucidi). Se l'ombra si spezza in corrispondenza dei rilievi, la moneta è PROOF (o PROOFLIKE).

Altra proprietà, i rilievi (che sono satinati), si presentano bianchi sotto la fonte luminosa.

Qualche fotografia esemplificativa la trovate sotto:

FDCPL4.jpg

FDCPL3-1.jpg

FDCPL2.jpg

FDCPL.jpg

Imparata un'altra cosa nuova :)

Link to comment
Share on other sites


Guest utente3487
Mi dispiace deluderti, ma si tratta al massimo di Fondi lucenti. Se te l'hanno venduta come FS ti hanno raggirato...

Chiedo scusa se ho dichiarato una cavolata ma ho semplicemente detto ciò che vedo, ossia che per fotografarla con la digitale, ho dovuto trovare un punto preciso ed una discreta angolatura, altrimenti avreste letto la scritta Olympus riflessa nitidamente sulla moneta!

Non ti devi scusare, ci mancherebbe.Però la procedura per ottenere il Proof è particolare, e nel 1961 non se ne parlava proprio.

Link to comment
Share on other sites

Non ti devi scusare, ci mancherebbe.Però la procedura per ottenere il Proof è particolare, e nel 1961 non se ne parlava proprio.

è possibile sapere come avviene tale lavorazione? E come mai alcune hanno i fondi speculari (prooflike) pur essendo fdc e non fondo specchio?

Link to comment
Share on other sites


  • 6 years later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.