Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
odjob

RIVISTE Monete Antiche maggio/giugno 2009

Risposte migliori

odjob

Ben trovati

il bimestrale di Numismatica Monete Antiche di Maggio/Giugno 2009 n°45 ci propone i seguenti articoli:


la redazione pubblica una lettera di un lettore che fa delle osservazioni sulla crisi del collezionismo numismatico in Italia.


a pag.6 Piero Masera ha scritto un articolo su una moneta persiana che ,forse,non è mai esistita.


a seguire vi è il secondo paragrafo di Giovanni Santelli ed Alberto Campana sull'interpretazione delle contromarche sulle monete.


a pag.15 troviamno"Gli Strumenti musicali nella monetazione classica"articolo ce ci riguarda,in quanto è stato scritto dall'utente antvwala(Alberto Trivero Rivera)con la collaborazione di agrippa,arthas,legionario,medusa,numa numa,podalirio e scalptor,anch'essi utenti del nostro forum.Articolo molto esaustivo sulla raffigurazione degli strumenti sulle monete classiche.In questo articolo vi sono foto di monete che non conoscevo affatto.Vi è da dire che l'anno scorso c'è stata una mostra ,se non ricordo male, a Bologna curata dalla Dottoressa Giovetti ,che metteva in correlazione le monete con la musica.Questa mostra ha avuto ampio risalto sulle pagine delle varie riviste di Numismatica ed ha riscosso un ampio successo di visitatori.


Roberto Lippi a pag.21 ci propone il suo studio a riguardo delle monete della serie enea classificate dal Crawford al n°39 e ci illustra quella,che secondo lui,sarebbe potuta essere la ragione che ha portato a coniare tali monete


a centro rivista troviamo l'inserto "tarì"a cura del Dott. Giuseppe Ruotolo il quale pubblica un articolo che comparve nella Rivista Storica Salentina nel 1903 a cura di Francesco Ferruccio Guerrieri ed ha per titolo"Di alcune poco note monete di zecca Brindisina".


a pag.27 Roberto Pace ci parla della città di Colofone e delle monete che coniò.


per le monete celtiche Chris Rudd ci parla di un raro Quarto di Statere d'oro a pag.34

a seguire vi sono illustrate monete inedite per rarità e per bellezza;i lavori e le pubblicazioni dei circoli numismatici e i vari appuntamenti e convegni, fra i quali la giornata di studi svoltasi il 15 maggio a Milano,per celebrare il centenario del Corpus Nummorum Italicorum(il lavoro numismatico di Re Vittorio Emanuele III).

L'interessante rivista si chiude sulla rassegna delle altre riviste del settore.

--Buona lettura

-Salutoni

odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

ciao, mi potresti dare cortesemente qualche informazione su questa rivista che non conosco???

grazieeeeeeeeeee

sku

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VERUS

Si tratta di un bimestrale, pubblicato dalla

Libreria Classica Editrice Diana di Cassino,

che si occupa di monetazione classica.

per maggiori informazioni puoi contattare direttamente

l'editore, difficilmente raggiungibile telefonicamenete, ma

utilizzando la loro e-mail classicadiana@hotmail.com

riceverai sicuramente risposta. Sono molto cortesi e

disponibili.

A mio avviso, buona rivista

P.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu
Si tratta di un bimestrale, pubblicato dalla

Libreria Classica Editrice Diana di Cassino,

che si occupa di monetazione classica.

per maggiori informazioni puoi contattare direttamente

l'editore, difficilmente raggiungibile telefonicamenete, ma

utilizzando la loro e-mail classicadiana@hotmail.com

riceverai sicuramente risposta. Sono molto cortesi e

disponibili.

A mio avviso, buona rivista

P.

grazie per la risposta!!!!!

sku

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

expo77

La rivista come detto tratta in netta prevalenza la monetazione classica,

la monetazione moderna viene "relagata" all'inserto Tari a cura di G. Ruotolo.

Da segnalare ultimamente, a mio avviso, una certa inversione di tendenza nella linea editoriale della

rivista, stiamo cioè passando da una rigorosità scientifica, tipica ad esempio di articoli come quelli di Santelli-Campana,

ad un tratto decisamente più divulgativo-compilativo, tipico di altri lavori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×