Jump to content
IGNORED

mi aiutereste a capire questo cent?


Recommended Posts

ciao a tutti

Un' amica che lavora alla cassa di un'attività in un campeggio ha incassato una monetina da un cent un pò particolare.

Questa ragazza oltre a collezionare euro, ha un'amica che lavora ad un'altra cassa della stessa attività. Questo per dirvi che son state trovate ben 2 monetine uguali nel medesimo giorno.

Ho chiesto a loro di poterne vedere una e gentilmente me l'hanno fatta avere.

Allego un paio di foto (fatte anche un pò di fretta) che mettono a confronto la monetina in questione con un normale cent tedesco.

La cosa che ha di particolare è il colore; leggermente diverso anche da quello dei 10-20 cent per intenderci, ma comunque simile al color oro lucido.

Un'altra cosa ancora che mi ha laciato un pò di stucco è che non prende impronta come fa il normale cent e quindi, niente ossidazione

Ho fatto la prova calamita ed è risultata pari al cent classico; magnetica quindi.

Le misure sono uguali. Non le ho pesate per questione di tempi.

La sensazione, in mano, è stata simile a quella di quando si tocca una monetina in oro.

Che mi dite? E' una monetina trattata con qualche soluzione? E se si con che cosa?

Fra l'altro ricordo che se ne sono trovate 2 e devo dire che per essere del 2002 sono davvero in buon stato (lasciate perdere le foto che sono pessime). Io non ho mai avuto una monetina a sfondo specchio, ma non credo che possa esserlo o sbaglio?

ciao e grazie per le considerazioni a seguire.

post-12553-1244936739_thumb.jpg

post-12553-1244936702_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


carissimo eurone ..io ti do la risposta

in germania come sai ci sono diverse firme private di numismatica

qui fanno delle monete placcate in oro(vergoldete)la v si legge f in tedesco

le publicizzano e le mettono sul mercato. 2 euro placcati d'oro in cambio di 2eurodal suo borsellino

valida x la circolazione

2euro vergoldete für 2 euro von hire geld tasche-zalungsmitel

chi non li scambierebbe; sempre soldi sono (10euro)+1,50euro postali

non costano piu del facciale ma sono belle e particolari

vi postero le foto delle mie

1-5 cent dorate, ritrovamenti.

serie 2 euro emu vergoldete

Link to comment
Share on other sites


carissimo eurone ..io ti do la risposta

in germania come sai ci sono diverse firme private di numismatica

qui fanno delle monete placcate in oro(vergoldete)la v si legge f in tedesco

le publicizzano e le mettono sul mercato. 2 euro placcati d'oro in cambio di 2eurodal suo borsellino

valida x la circolazione

2euro vergoldete für 2 euro von hire geld tasche-zalungsmitel

chi non li scambierebbe; sempre soldi sono (10euro)+1,50euro postali

non costano piu del facciale ma sono belle e particolari

vi postero le foto delle mie

1-5 cent dorate, ritrovamenti.

serie 2 euro emu vergoldete

grazie infinite per la risposta carissimo saldi.

Quindi, se non ho capito male, sono monetine d'orate che valgono il facciale giusto?

Ma possono circolare, sono riconosciute ?

ciao e grazie ancora

Link to comment
Share on other sites


d'orate

d'orate = dorate :)

carissimo eurone ..io ti do la risposta

in germania come sai ci sono diverse firme private di numismatica

qui fanno delle monete placcate in oro(vergoldete)la v si legge f in tedesco

le publicizzano e le mettono sul mercato. 2 euro placcati d'oro in cambio di 2eurodal suo borsellino

valida x la circolazione

2euro vergoldete für 2 euro von hire geld tasche-zalungsmitel

chi non li scambierebbe; sempre soldi sono (10euro)+1,50euro postali

non costano piu del facciale ma sono belle e particolari

vi postero le foto delle mie

1-5 cent dorate, ritrovamenti.

serie 2 euro emu vergoldete

grazie infinite per la risposta carissimo saldi.

Quindi, se non ho capito male, sono monetine d'orate che valgono il facciale giusto?

Ma possono circolare, sono riconosciute ?

ciao e grazie ancora

Riguardo queste monete ci sono più discussioni aperte.

Ne segnalo una particolarmente "corposa" (23 pagine) ma ne esistono sicuramente altre.

Spero possa servire a chi vuole info su questi artefatti. ;) : http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=31986

Link to comment
Share on other sites


Doratura galvanica fonte Wikipedia

Si tratta di un procedimento galvanico, e come tale è adatto solo all'uso su metalli. Un elemento metallico viene immerso in un bagno galvanico e attraversato da correnti elettriche. Le correnti passando da un elettrodo in oro all'altro elettrodo (l'oggetto immerso) apportano particelle di materiale sull'oggetto da dorare.

Il risultato è uno strato molto uniforme e resistente, nonostante sia sottilissimo.

Link to comment
Share on other sites


grazie infinite per la risposta carissimo saldi.

Quindi, se non ho capito male, sono monetine d'orate che valgono il facciale giusto?

Ma possono circolare, sono riconosciute ?

ciao e grazie ancora

Slurp, un'orata al forno l'ho mangiata proprio oggi ! :D

Link to comment
Share on other sites


vedo che per alcuni risulto divertente :D

Se volete ne apro dieci di post al giorno con errori che potrebbero semplicemente anche essere di battuta, ...ma sulla tastiera (la o infatti non dista molto dall'apostrofo).

Questo l'ho notato anche in alcuni post dell'amico saldi-saldi e sinceramente non ci capisco il senso nel sottolineare errori grammaticali.

Non è il primo forum che frequento anzi, e da qualche parte faccio il moderatore. Ma non mi sono mai permesso, nonostante i miei quasi 47 anni, di sottolineare un errore grammaticale ad un utente. E questo perchè può essere frainteso e rischi di perdere lo stesso utente.

Ora, a me non cambia molto però pensateci; non siamo ne tutti italiani e non tutti sanno l'italiano a perfezione ed inoltre esiste sempre il possibile errore di battuta...sulla tastiera.

Chiudo questa parentesi e ringrazio chi ha fornito utili dettagli inerenti al titolo e alla questione del 3d.

saluti B)

Link to comment
Share on other sites


vedo che per alcuni risulto divertente :D

Se volete ne apro dieci di post al giorno con errori che potrebbero semplicemente anche essere di battuta, ...ma sulla tastiera (la o infatti non dista molto dall'apostrofo).

Questo l'ho notato anche in alcuni post dell'amico saldi-saldi e sinceramente non ci capisco il senso nel sottolineare errori grammaticali.

Non è il primo forum che frequento anzi, e da qualche parte faccio il moderatore. Ma non mi sono mai permesso, nonostante i miei quasi 47 anni, di sottolineare un errore grammaticale ad un utente. E questo perchè può essere frainteso e rischi di perdere lo stesso utente.

Ora, a me non cambia molto però pensateci; non siamo ne tutti italiani e non tutti sanno l'italiano a perfezione ed inoltre esiste sempre il possibile errore di battuta...sulla tastiera.

Chiudo questa parentesi e ringrazio chi ha fornito utili dettagli inerenti al titolo e alla questione del 3d.

saluti B)

C'é stata una intensa discussione in materia, se ti può interessare. B)

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=45442

Il mod l'ho fatto anch'io, capisco la tua posizione, ma sono più integralista di te in determinati frangenti...

Link to comment
Share on other sites


.

Questo l'ho notato anche in alcuni post dell'amico saldi-saldi e sinceramente non ci capisco il senso nel sottolineare errori grammaticali.

Non è il primo forum che frequento anzi, e da qualche parte faccio il moderatore. Ma non mi sono mai permesso, nonostante i miei quasi 47 anni, di sottolineare un errore grammaticale ad un utente. E questo perchè può essere frainteso e rischi di perdere lo stesso utente.

Ora, a me non cambia molto però pensateci; non siamo ne tutti italiani e non tutti sanno l'italiano a perfezione ed inoltre esiste sempre il possibile errore di battuta...sulla tastiera.

L'amico saldi-saldi ha la simpatica abitudine di non fare differenze: massacra l'italiano quanto il tedesco con la stessa facilità.

L'ortografia è una cosa, la grammatica è un'altra. Qui siamo all'ortografia da I elementare.

Come scritto varie volte, l'italiano è solo parzialmente la mia madrelingua ed ogni errore/orrore d'ortografia o grammatica o sintassi italiana mi fa arrabbiare per un semplice motivo: non mi piace sentirmi un cretino per aver sprecato tanto tempo ad imparare un italiano spero almeno accettabile.

Per l'esperienza con le varie lingue imparate o che m'è toccato imparare per lavoro, ti posso assicurare che non c'è popolo in Europa che si compiaccia, a tutti i livelli sociali e d'istruzione, di distruggere la propria lingua come quello italiano.

In più ho anche la luna di traverso perchè oggi i Red Sox hanno perso.

до свидания, Gruß.

Link to comment
Share on other sites


vedo che per alcuni risulto divertente :D

Se volete ne apro dieci di post al giorno con errori che potrebbero semplicemente anche essere di battuta, ...ma sulla tastiera (la o infatti non dista molto dall'apostrofo).

Questo l'ho notato anche in alcuni post dell'amico saldi-saldi e sinceramente non ci capisco il senso nel sottolineare errori grammaticali.

Non è il primo forum che frequento anzi, e da qualche parte faccio il moderatore. Ma non mi sono mai permesso, nonostante i miei quasi 47 anni, di sottolineare un errore grammaticale ad un utente. E questo perchè può essere frainteso e rischi di perdere lo stesso utente.

Ora, a me non cambia molto però pensateci; non siamo ne tutti italiani e non tutti sanno l'italiano a perfezione ed inoltre esiste sempre il possibile errore di battuta...sulla tastiera.

Chiudo questa parentesi e ringrazio chi ha fornito utili dettagli inerenti al titolo e alla questione del 3d.

saluti B)

Caro amico,

mi spiace che ti sia risentito di una correzione senza alcun intento malizioso.

Purtroppo ci sono errori, diciamo di battitura :rolleyes: , che si ripetono con frequenza disarmante, e questo mi lascia un piccolo dubbio : meglio fare lezione di grammatica aggratis o insegnare ad usare la tastiera in maniera corretta ?

Qualche volta basterebbe rileggere quanto si è scritto, e se proprio ci si dovesse accorgere di errori di battitura dopo aver postato il messaggio, c'è un tastino per apportare eventuali modifiche.

Comunque l'età non conta. A 47 anni credo si abbia lo stesso diritto di un quindicenne (bada che ne ho molti più anch'io !) di chiedere di rispettare le regole elementari di una lingua.

Ho letto in questo forum tanti errori, a partire da "lo dico hai miei amici" fino a "non mi anno ancora spedito la divisionale", da "cospiqua eredità" alla scelta dell'uso di congiuntivo o condizionale dopo aver fatto testa o croce, e se posso tollerare che uno straniero che si impegna a scrivere in italiano ogni tanto sbagli una doppia o dimentichi una acca, non tollero che chi ripetitivamente si esprime in una lingua tutta sua pretenda che la cosa venga accettata come se nulla fosse.

Se poi la correzione venisse presa con una risata (cioè con lo spirito con cui è stata fatta), o si dicesse semplicemente "scusate l'errore :D " si farebbe una figura completamente diversa.

Link to comment
Share on other sites


vedo che per alcuni risulto divertente :D

Se volete ne apro dieci di post al giorno con errori che potrebbero semplicemente anche essere di battuta, ...ma sulla tastiera (la o infatti non dista molto dall'apostrofo).

Questo l'ho notato anche in alcuni post dell'amico saldi-saldi e sinceramente non ci capisco il senso nel sottolineare errori grammaticali.

Non è il primo forum che frequento anzi, e da qualche parte faccio il moderatore. Ma non mi sono mai permesso, nonostante i miei quasi 47 anni, di sottolineare un errore grammaticale ad un utente. E questo perchè può essere frainteso e rischi di perdere lo stesso utente.

Ora, a me non cambia molto però pensateci; non siamo ne tutti italiani e non tutti sanno l'italiano a perfezione ed inoltre esiste sempre il possibile errore di battuta...sulla tastiera.

Chiudo questa parentesi e ringrazio chi ha fornito utili dettagli inerenti al titolo e alla questione del 3d.

saluti B)

Caro amico,

mi spiace che ti sia risentito di una correzione senza alcun intento malizioso.

Purtroppo ci sono errori, diciamo di battitura :rolleyes: , che si ripetono con frequenza disarmante, e questo mi lascia un piccolo dubbio : meglio fare lezione di grammatica aggratis o insegnare ad usare la tastiera in maniera corretta ?

Qualche volta basterebbe rileggere quanto si è scritto, e se proprio ci si dovesse accorgere di errori di battitura dopo aver postato il messaggio, c'è un tastino per apportare eventuali modifiche.

Comunque l'età non conta. A 47 anni credo si abbia lo stesso diritto di un quindicenne (bada che ne ho molti più anch'io !) di chiedere di rispettare le regole elementari di una lingua.

Ho letto in questo forum tanti errori, a partire da "lo dico hai miei amici" fino a "non mi anno ancora spedito la divisionale", da "cospiqua eredità" alla scelta dell'uso di congiuntivo o condizionale dopo aver fatto testa o croce, e se posso tollerare che uno straniero che si impegna a scrivere in italiano ogni tanto sbagli una doppia o dimentichi una acca, non tollero che chi ripetitivamente si esprime in una lingua tutta sua pretenda che la cosa venga accettata come se nulla fosse.

Se poi la correzione venisse presa con una risata (cioè con lo spirito con cui è stata fatta), o si dicesse semplicemente "scusate l'errore :D " si farebbe una figura completamente diversa.

guarda che a me, come già scritto, non me ne importa. E risentimenti...bah. Ho espresso una mia personale considerazione in riferimento al metodo che è stato usato per evidenziare l'errore. Il fatto di sottolinearlo in rosso (ci sono colori di default che fanno capire bene lo stesso) o il continuare ad evidenziare con battute gastronomiche (si può dire?) è superfluo e allo stesso tempo stuzzichevole.

ciao

Link to comment
Share on other sites


vedo che per alcuni risulto divertente :D

Se volete ne apro dieci di post al giorno con errori che potrebbero semplicemente anche essere di battuta, ...ma sulla tastiera (la o infatti non dista molto dall'apostrofo).

Questo l'ho notato anche in alcuni post dell'amico saldi-saldi e sinceramente non ci capisco il senso nel sottolineare errori grammaticali.

Non è il primo forum che frequento anzi, e da qualche parte faccio il moderatore. Ma non mi sono mai permesso, nonostante i miei quasi 47 anni, di sottolineare un errore grammaticale ad un utente. E questo perchè può essere frainteso e rischi di perdere lo stesso utente.

Ora, a me non cambia molto però pensateci; non siamo ne tutti italiani e non tutti sanno l'italiano a perfezione ed inoltre esiste sempre il possibile errore di battuta...sulla tastiera.

Chiudo questa parentesi e ringrazio chi ha fornito utili dettagli inerenti al titolo e alla questione del 3d.

saluti B)

Caro amico,

mi spiace che ti sia risentito di una correzione senza alcun intento malizioso.

Purtroppo ci sono errori, diciamo di battitura :rolleyes: , che si ripetono con frequenza disarmante, e questo mi lascia un piccolo dubbio : meglio fare lezione di grammatica aggratis o insegnare ad usare la tastiera in maniera corretta ?

Qualche volta basterebbe rileggere quanto si è scritto, e se proprio ci si dovesse accorgere di errori di battitura dopo aver postato il messaggio, c'è un tastino per apportare eventuali modifiche.

Comunque l'età non conta. A 47 anni credo si abbia lo stesso diritto di un quindicenne (bada che ne ho molti più anch'io !) di chiedere di rispettare le regole elementari di una lingua.

Ho letto in questo forum tanti errori, a partire da "lo dico hai miei amici" fino a "non mi anno ancora spedito la divisionale", da "cospiqua eredità" alla scelta dell'uso di congiuntivo o condizionale dopo aver fatto testa o croce, e se posso tollerare che uno straniero che si impegna a scrivere in italiano ogni tanto sbagli una doppia o dimentichi una acca, non tollero che chi ripetitivamente si esprime in una lingua tutta sua pretenda che la cosa venga accettata come se nulla fosse.

Se poi la correzione venisse presa con una risata (cioè con lo spirito con cui è stata fatta), o si dicesse semplicemente "scusate l'errore :D " si farebbe una figura completamente diversa.

guarda che a me, come già scritto, non me ne importa. E risentimenti...bah. Ho espresso una mia personale considerazione in riferimento al metodo che è stato usato per evidenziare l'errore. Il fatto di sottolinearlo in rosso (ci sono colori di default che fanno capire bene lo stesso) o il continuare ad evidenziare con battute gastronomiche (si può dire?) è superfluo e allo stesso tempo stuzzichevole.

ciao

Punti di vista.

Quanto al colore dimmi quale preferisci così la prossima volta uso una tinta più consona...

Link to comment
Share on other sites


Non vi sembra che siamo andati un pò fuori thema ?? :D :P :P :lol: :lol:

Dai...vogliamoci bene!

Edited by renatostocco
Link to comment
Share on other sites


vedo che per alcuni risulto divertente :D

Se volete ne apro dieci di post al giorno con errori che potrebbero semplicemente anche essere di battuta, ...ma sulla tastiera (la o infatti non dista molto dall'apostrofo).

Questo l'ho notato anche in alcuni post dell'amico saldi-saldi e sinceramente non ci capisco il senso nel sottolineare errori grammaticali.

Non è il primo forum che frequento anzi, e da qualche parte faccio il moderatore. Ma non mi sono mai permesso, nonostante i miei quasi 47 anni, di sottolineare un errore grammaticale ad un utente. E questo perchè può essere frainteso e rischi di perdere lo stesso utente.

Ora, a me non cambia molto però pensateci; non siamo ne tutti italiani e non tutti sanno l'italiano a perfezione ed inoltre esiste sempre il possibile errore di battuta...sulla tastiera.

Chiudo questa parentesi e ringrazio chi ha fornito utili dettagli inerenti al titolo e alla questione del 3d.

saluti B)

Caro amico,

mi spiace che ti sia risentito di una correzione senza alcun intento malizioso.

Purtroppo ci sono errori, diciamo di battitura :rolleyes: , che si ripetono con frequenza disarmante, e questo mi lascia un piccolo dubbio : meglio fare lezione di grammatica aggratis o insegnare ad usare la tastiera in maniera corretta ?

Qualche volta basterebbe rileggere quanto si è scritto, e se proprio ci si dovesse accorgere di errori di battitura dopo aver postato il messaggio, c'è un tastino per apportare eventuali modifiche.

Comunque l'età non conta. A 47 anni credo si abbia lo stesso diritto di un quindicenne (bada che ne ho molti più anch'io !) di chiedere di rispettare le regole elementari di una lingua.

Ho letto in questo forum tanti errori, a partire da "lo dico hai miei amici" fino a "non mi anno ancora spedito la divisionale", da "cospiqua eredità" alla scelta dell'uso di congiuntivo o condizionale dopo aver fatto testa o croce, e se posso tollerare che uno straniero che si impegna a scrivere in italiano ogni tanto sbagli una doppia o dimentichi una acca, non tollero che chi ripetitivamente si esprime in una lingua tutta sua pretenda che la cosa venga accettata come se nulla fosse.

Se poi la correzione venisse presa con una risata (cioè con lo spirito con cui è stata fatta), o si dicesse semplicemente "scusate l'errore :D " si farebbe una figura completamente diversa.

guarda che a me, come già scritto, non me ne importa. E risentimenti...bah. Ho espresso una mia personale considerazione in riferimento al metodo che è stato usato per evidenziare l'errore. Il fatto di sottolinearlo in rosso (ci sono colori di default che fanno capire bene lo stesso) o il continuare ad evidenziare con battute gastronomiche (si può dire?) è superfluo e allo stesso tempo stuzzichevole.

ciao

Punti di vista.

Quanto al colore dimmi quale preferisci così la prossima volta uso una tinta più consona...

hahaha,

se io non vado alla ricerca di un colore particolare, scrivo in nero. Per me, questo è default (va in automatico). Se voglio invece marcarlo per bene cerco un bel rosso. :D

La prossima volta? Mettimi un bel ban. Anzi, se ci tieni, fallo subito così finisce questo thread infelice e d'orato.

salutoni

Link to comment
Share on other sites


vedo che per alcuni risulto divertente :D

Se volete ne apro dieci di post al giorno con errori che potrebbero semplicemente anche essere di battuta, ...ma sulla tastiera (la o infatti non dista molto dall'apostrofo).

Questo l'ho notato anche in alcuni post dell'amico saldi-saldi e sinceramente non ci capisco il senso nel sottolineare errori grammaticali.

Non è il primo forum che frequento anzi, e da qualche parte faccio il moderatore. Ma non mi sono mai permesso, nonostante i miei quasi 47 anni, di sottolineare un errore grammaticale ad un utente. E questo perchè può essere frainteso e rischi di perdere lo stesso utente.

Ora, a me non cambia molto però pensateci; non siamo ne tutti italiani e non tutti sanno l'italiano a perfezione ed inoltre esiste sempre il possibile errore di battuta...sulla tastiera.

Chiudo questa parentesi e ringrazio chi ha fornito utili dettagli inerenti al titolo e alla questione del 3d.

saluti B)

Caro amico,

mi spiace che ti sia risentito di una correzione senza alcun intento malizioso.

Purtroppo ci sono errori, diciamo di battitura :rolleyes: , che si ripetono con frequenza disarmante, e questo mi lascia un piccolo dubbio : meglio fare lezione di grammatica aggratis o insegnare ad usare la tastiera in maniera corretta ?

Qualche volta basterebbe rileggere quanto si è scritto, e se proprio ci si dovesse accorgere di errori di battitura dopo aver postato il messaggio, c'è un tastino per apportare eventuali modifiche.

Comunque l'età non conta. A 47 anni credo si abbia lo stesso diritto di un quindicenne (bada che ne ho molti più anch'io !) di chiedere di rispettare le regole elementari di una lingua.

Ho letto in questo forum tanti errori, a partire da "lo dico hai miei amici" fino a "non mi anno ancora spedito la divisionale", da "cospiqua eredità" alla scelta dell'uso di congiuntivo o condizionale dopo aver fatto testa o croce, e se posso tollerare che uno straniero che si impegna a scrivere in italiano ogni tanto sbagli una doppia o dimentichi una acca, non tollero che chi ripetitivamente si esprime in una lingua tutta sua pretenda che la cosa venga accettata come se nulla fosse.

Se poi la correzione venisse presa con una risata (cioè con lo spirito con cui è stata fatta), o si dicesse semplicemente "scusate l'errore :D " si farebbe una figura completamente diversa.

guarda che a me, come già scritto, non me ne importa. E risentimenti...bah. Ho espresso una mia personale considerazione in riferimento al metodo che è stato usato per evidenziare l'errore. Il fatto di sottolinearlo in rosso (ci sono colori di default che fanno capire bene lo stesso) o il continuare ad evidenziare con battute gastronomiche (si può dire?) è superfluo e allo stesso tempo stuzzichevole.

ciao

Punti di vista.

Quanto al colore dimmi quale preferisci così la prossima volta uso una tinta più consona...

hahaha,

se io non vado alla ricerca di un colore particolare, scrivo in nero. Per me, questo è default (va in automatico). Se voglio invece marcarlo per bene cerco un bel rosso. :D

La prossima volta? Mettimi un bel ban. Anzi, se ci tieni, fallo subito così finisce questo thread infelice e d'orato.

salutoni

:blink:

47 anni e non sentirli !!! :lol:

Link to comment
Share on other sites


be eurone,,,io da italiano residente all estero cerco di dare il meglio ,,e far vedere che conosco la mia madre lingua,,purtroppo gli errori sono al ordine del giorno -grammaticali ed ortografici...

e quando mi vengono fatti notare ...fa solo piacere ....perfeziono la mia lingua in un forum numismatico a gratis....

pensa che da un po di tempo scrivo collezione con una sola z come di regola :lol: :lol:

in questo forum ci si scambia opinioni e pareri quindi se si fa notare un err ortografico non c'e`da prendersela a male --prendi la vita con filosofia ... :D :D :D

per quanto ho scritto sulla risposta n.2 hai capito bene quello che intendevo ....anche con i vecchi marchi si facevano le orate sulle monete :lol: :lol:

le orate a loro e le dorate a noi

Link to comment
Share on other sites


be eurone,,,io da italiano residente all estero cerco di dare il meglio ,,e far vedere che conosco la mia madre lingua,,purtroppo gli errori sono al ordine del giorno -grammaticali ed ortografici...

e quando mi vengono fatti notare ...fa solo piacere ....perfeziono la mia lingua in un forum numismatico a gratis....

pensa che da un po di tempo scrivo collezione con una sola z come di regola :lol: :lol:

in questo forum ci si scambia opinioni e pareri quindi se si fa notare un err ortografico non c'e`da prendersela a male --prendi la vita con filosofia ... :D :D :D

per quanto ho scritto sulla risposta n.2 hai capito bene quello che intendevo ....anche con i vecchi marchi si facevano le orate sulle monete :lol: :lol:

le orate a loro e le dorate a noi

Questo è un atteggiamento costruttivo! :lol:

Link to comment
Share on other sites


Il guaio è che adesso saldi-saldi non scrive più circolazzione ma Tschirkolatzione. :D

Non è un problema mio, io il tedesco non lo capisco... :P :P :P :D

Link to comment
Share on other sites


Il guaio è che adesso saldi-saldi non scrive più circolazzione ma Tschirkolatzione. :D

Se è per questo scrive anche a gratis :P :P

ciao saldi saldi :D :D

Edited by renatostocco
Link to comment
Share on other sites


Non vi sembra che siamo andati un pò fuori thema ?? :D :P :P :lol: :lol:

Dai...vogliamoci bene!

Infatti, direi di tornare al tema della discussione.

Link to comment
Share on other sites


Non vi sembra che siamo andati un pò fuori thema ?? :D :P :P :lol: :lol:

Dai...vogliamoci bene!

Infatti, direi di tornare al tema della discussione.

Diabolik,consentimi un OT

In più ho anche la luna di traverso perchè oggi i Red Sox hanno perso.

What??? :blink: :lol: :P

Link to comment
Share on other sites


Non vi sembra che siamo andati un pò fuori thema ?? :D :P :P :lol: :lol:

Dai...vogliamoci bene!

Infatti, direi di tornare al tema della discussione.

Diabolik,consentimi un OT

In più ho anche la luna di traverso perchè oggi i Red Sox hanno perso.

What??? :blink: :lol: :P

I Red Sox sono una squadra della MLB (Baseball U.S.A.).

Si tratta delle "calzette rosse", squadra di Boston campione l'ultima volta nel 2007. C'è una curiosa storia legata a una presunta maledizione che impedì alla squadra del Masshachusetts di vincere il titolo per tantissimi anni. Invito i curiosi a cercarsi qualche notizia in merito. Io mi fermo qui perchè l'OT sta assumendo dimensioni notevoli :P

Chiedo scusa per la divagazione.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.