Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
darman1983

20 lire 1928

Inviato (modificato)

ecco l'ultima arrivata

2z7hnbt.jpg

Modificato da darman1983

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

2m7elbn.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' FALSA! Se me la mandi la controllo per bene e poi ti dico... :D

Bell'esemplare, sembra anche avere bella patina... per me qFDC ma Tevere potrebbe averlo chiuso in SPL/qFDC

Saluti

Simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' FALSA! Se me la mandi la controllo per bene e poi ti dico... :D

Bell'esemplare, sembra anche avere bella patina... per me qFDC ma Tevere potrebbe averlo chiuso in SPL/qFDC

Saluti

Simone

mi dai l'indirizzo che domani effettuo la spedizione :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo almeno SPL+ / qFDC

Se non avesse quel graffio sotto l'orecchio qFDC ma forse per questo motivo è stata chiusa SPL+/qFDC

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Secondo me SPL/SPL+

Complimenti per l' ultima arrivata :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' FALSA! Se me la mandi la controllo per bene e poi ti dico... :D

Bell'esemplare, sembra anche avere bella patina... per me qFDC ma Tevere potrebbe averlo chiuso in SPL/qFDC

Saluti

Simone

mi dai l'indirizzo che domani effettuo la spedizione :D :D :D

Se vuoi anche un altro parere...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nice colore e superfici! Per me, dalle foto, questo 1928 20-lire: AU+=AU58=SPL+. (Ma forse migliori, se potessi tenerlo in mia mano e girarlo in luce--se il “rubbing„ ai capelli del VEIII ed altrove risultato essere un trucco della luce, io dicesse BU+=MS63=FDC.)

Potrei chiedere a qualcuno di soddisfare spiego il iconography di questa moneta? Posso indovinare alle identità allegoriche e che cosa potrebbero fare, ma realmente vorrei sentirlo dalla gente molto di più al corrente di questa moneta che la io.

E forse un'altra domanda? Qualunque l'intenzione ufficialmente espressa del iconography di queste 20 Lire collega, è là molto commento circa l'efficacia allegorica di questa moneta? O forse persino il suggerimento del commento sotterraneo all'interno del disegno?

:) v.

---------------------------------

Nice color and surfaces! For me, from the photos, this 1928 20-lire: AU+=AU58=SPL+. (But maybe better, if I could hold it in my hand and turn it in the light—if the “rubbing” at VEIII’s hair and elsewhere turned out to be a trick of the light, I would say BU+=MS63=FDC.)

Could I ask someone to please explain the iconography of this coin? I can guess at the allegorical identities, and what they might be doing, but I would really like to hear it from people much more familiar with this coin than I am.

And perhaps another question? Whatever the officially expressed intent of the iconography of this 20-lire piece, is there much comment about the allegorical effectiveness of this coin? Or perhaps even the suggestion of underground comment within the design?

:) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bella moneta darman complimenti spl+ed oltre :rolleyes: :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nice colore e superfici! Per me, dalle foto, questo 1928 20-lire: AU+=AU58=SPL+. (Ma forse migliori, se potessi tenerlo in mia mano e girarlo in luce--se il “rubbing„ ai capelli del VEIII ed altrove risultato essere un trucco della luce, io dicesse BU+=MS63=FDC.)

Potrei chiedere a qualcuno di soddisfare spiego il iconography di questa moneta? Posso indovinare alle identità allegoriche e che cosa potrebbero fare, ma realmente vorrei sentirlo dalla gente molto di più al corrente di questa moneta che la io.

E forse un'altra domanda? Qualunque l'intenzione ufficialmente espressa del iconography di queste 20 Lire collega, è là molto commento circa l'efficacia allegorica di questa moneta? O forse persino il suggerimento del commento sotterraneo all'interno del disegno?

:) v.

---------------------------------

Nice color and surfaces! For me, from the photos, this 1928 20-lire: AU+=AU58=SPL+. (But maybe better, if I could hold it in my hand and turn it in the light—if the “rubbing” at VEIII’s hair and elsewhere turned out to be a trick of the light, I would say BU+=MS63=FDC.)

Could I ask someone to please explain the iconography of this coin? I can guess at the allegorical identities, and what they might be doing, but I would really like to hear it from people much more familiar with this coin than I am.

And perhaps another question? Whatever the officially expressed intent of the iconography of this 20-lire piece, is there much comment about the allegorical effectiveness of this coin? Or perhaps even the suggestion of underground comment within the design?

:) v.

puoi trovare alcune informazioni qui

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-VE3/40

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

....secondo me Tevere l'ha chiusa SPL+ :) decisamente bella con quella patina

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Nice colore e superfici! Per me, dalle foto, questo 1928 20-lire: AU+=AU58=SPL+. (Ma forse migliori, se potessi tenerlo in mia mano e girarlo in luce--se il “rubbing„ ai capelli del VEIII ed altrove risultato essere un trucco della luce, io dicesse BU+=MS63=FDC.)

Potrei chiedere a qualcuno di soddisfare spiego il iconography di questa moneta? Posso indovinare alle identità allegoriche e che cosa potrebbero fare, ma realmente vorrei sentirlo dalla gente molto di più al corrente di questa moneta che la io.

E forse un'altra domanda? Qualunque l'intenzione ufficialmente espressa del iconography di queste 20 Lire collega, è là molto commento circa l'efficacia allegorica di questa moneta? O forse persino il suggerimento del commento sotterraneo all'interno del disegno?

:) v.

---------------------------------

Nice color and surfaces! For me, from the photos, this 1928 20-lire: AU+=AU58=SPL+. (But maybe better, if I could hold it in my hand and turn it in the light—if the “rubbing” at VEIII’s hair and elsewhere turned out to be a trick of the light, I would say BU+=MS63=FDC.)

Could I ask someone to please explain the iconography of this coin? I can guess at the allegorical identities, and what they might be doing, but I would really like to hear it from people much more familiar with this coin than I am.

And perhaps another question? Whatever the officially expressed intent of the iconography of this 20-lire piece, is there much comment about the allegorical effectiveness of this coin? Or perhaps even the suggestion of underground comment within the design?

:) v.

puoi trovare alcune informazioni qui

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-VE3/40

Apprezzo il collegamento al catalogo, darman1983 :), ma stavo sperando per qualcosa poco un più approfondito. :rolleyes:

Dal catalogo, benchè, prenda quanto segue:

1) “Originamente pensata…„ Quello significa il significato allineare del disegno è sconosciuto, anche nell'moneta-hobby italiano e quello che dobbiamo fidarci di a guesswork istruito per spiegare l'interazione dei due allegories? (I fasces come “bastone ambulante,„ per esempio?)

2) Il catalogo si riferisce alla celebrazione della moneta “dei 7Th„ anniversario di marzo su Roma (1922). Se quello è lo scopo della moneta, non dovrebbe il catalogo colto “5Th„ anniversario (1927)?

Aggiungerei tre domande supplementari (ed immediatamente chiedere scusa per la mia ignoranza :rolleyes:):

1) La convenzione della mano destra/mano sinistra (più honor/meno honor ) inoltre esiste nel disegno italiano della moneta?

2) La gioventù maschio su questa moneta dalle 20-Lire sta offrendo un saluto alla femmina messa, o sta indicando il senso che dovrebbe andare?

3) Era il saluto contemporaneo una cosa di mano destra o di mano di sinistra?

Di nuovo, perdoni prego la mia ignoranza, ma sono provare giusto a capire questo disegno. Ed allora un giorno quando la I realmente possiede uno di questi 20-lire conia--forse!--conoscerò che cosa sto guardando….

:) v.

--------------------------------

I appreciate the link to the catalog, darman1983 :), but I was hoping for something a little more in depth. :rolleyes:

From the catalog, though, I do take the following:

1) “Originamente pensata...” Does that mean the true meaning of the design is unknown, even in the Italian coin-hobby, and that we must trust to educated guesswork to explain the interaction of the two allegories? (The fasces as “walking stick,” for example?)

2) The catalog refers to the coin’s celebration of the “7th” anniversary of the March on Roma (1922). If that is the coin’s purpose, shouldn’t the catalog read “5th” anniversary (1927)?

I would add three additional questions (and immediately apologize for my ignorance :rolleyes:):

1) Does the right hand/left hand (more honor/less honor) convention also exist in Italian coin design?

2) Is the male youth on this 20-lire coin offering a salute to the seated female, or is he pointing the direction she should go?

3) Was the contemporary salute a left- or a right-handed thing?

Again, please forgive my ignorance, but I am just trying to understand this design. And then one day when I actually own one of these 20-lire coins—maybe!—I’ll know what I’m looking at....

:) v.

Modificato da villa66

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto molto bella!.........Se si può sapere, pagata tanto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti per il nuovo esemplare entrato in collezione , mi piace particolarmente la sua patina

Come conservazione direi almeno un SPL+/qFDC

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1) La convenzione della mano sinistra/mano destra (più honor/meno honor ) inoltre esiste nel disegno italiano della moneta?

2) La gioventù maschio su questa moneta dalle 20-Lire sta offrendo un saluto alla femmina messa, o sta indicando il senso che dovrebbe andare?

3) Era il saluto contemporaneo una cosa di mano destra o di mano di sinistra?

Si tratta del saluto romano fatto dal littore alla raffigurazione dell' Italia , qui trovi una spiegazione

http://it.wikipedia.org/wiki/Saluto_romano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bella moneta, complimenti per la patina. Di conservazione a mio avviso SPL+.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1) La convenzione della mano destra/mano sinistra (più honor/meno honor ) inoltre esiste nel disegno italiano della moneta?

2) La gioventù maschio su questa moneta dalle 20-Lire sta offrendo un saluto alla femmina messa, o sta indicando il senso che dovrebbe andare?

3) Era il saluto contemporaneo una cosa di mano destra o di mano di sinistra?

Si tratta del saluto romano fatto dal littore alla raffigurazione dell' Italia , qui trovi una spiegazione

http://it.wikipedia.org/wiki/Saluto_romano

Grazie, piergi00, per il collegamento. Osserva come se la risposta alla domanda #3 sia “mano destra.„ Quali marche la risposta alla domanda #2….problematico!

Per chiunque… domanda #1? Il di destra mano/a sinistra mano (più honor/meno honor) convenzione si verifica in disegno italiano della moneta?

E chiedo scusa, darman1983 ;), per i interruzione--vostri 1928 20-lire sono allineare superb!

:) v.

-------------------------------

Grazie, piergi00, for the link. It looks as if the answer to question #3 is “right hand.” Which makes the answer to question #2....problematic!

For anyone...question #1? Does the right hand/left hand (more honor/less honor) convention obtain in Italian coin design?

And I apologize, darman1983 ;), for the interruption—your 1928 20-lire is truly superb!

:) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non c'è nessun problema

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vedo solo ora questa discussione.

Per me qFDC.

Come l'ha chiusa il perito?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?