Jump to content
IGNORED

Povere monete!


max65
 Share

Recommended Posts

Cari Amici,

guardate come hanno definitivamente rovinato queste monete papali.Più che appiccagnoli,sembrano cacciaviti!Non so se è una mostruosità d'epoca o è stata fatta più recentemente.Rcamil ci saprà dire.

post-584-1247132033_thumb.jpg

post-584-1247132041_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Non è la prima volta che vedo monete fatte a cucchiaio!

Sicuramente qualcuno ha voluto strafare,forse fine 800 primi '900, atteggiandosi a Grande Signore. Mentre,almeno dal mio punto di vista, ha ottenuto l'effetto opposto!

Cafonata e senso di poco igene. Anche se splendenti mangiare con delle Piastre......portare alla bocca una minestra con una moneta e poggiarci le labbra.......Mi dà del fuori di testa! :blink:

Edited by favaldar
Link to comment
Share on other sites


Ma ne hanno fatto dei cucchiai ? :blink:
NO COMMENT

Non ho parole!

Certo che io, con quegli oggetti, non ci mangerei.

Piuttosto con le... mani!! :angry:

Link to comment
Share on other sites


guardate come hanno definitivamente rovinato queste monete papali.Più che appiccagnoli,sembrano cacciaviti!Non so se è una mostruosità d'epoca o è stata fatta più recentemente.Rcamil ci saprà dire.

Come dice Favaldar ne sono passati diversi su Ebay nel corso degli anni, di questi cucchiai-moneta (questi a partire da doppi giuli papali potrebbero essere più dei cucchiaini :rolleyes: ).

Con tutta probabilità non si tratta di una realizzazione coeva, ma nemmeno tanto recente; l'ipotesi fine XIX secolo può essere sensata.

Anni fa ne ho acquistato uno from USA, fatto a partire da uno scudo di Pio VI 1780 (chissà perchè le monete pontificie hanno avuto così tanto successo per le posaterie...), lo tengo come soprammobile... :rolleyes:

post-35-1247154909_thumb.jpg

post-35-1247154927_thumb.jpg

Un particolare del terminale, testina d'ariete...

post-35-1247154947_thumb.jpg

Ciao, RCAMIL.

Link to comment
Share on other sites


è veramente orribile vedere le monete in questo stato...

io proprio ieri al mercatino in una ciotola ho trovato un bel 50 baiocchi di Gregorio 16° del 1832 per Bologna con un'ingioiellatura sopra,è stato veramente brutto trovare una moneta del genere con un gancio per ciondoli in una bancarella di fronzoli vari, il bello e che l'ho portato a casa per 50 centes

Link to comment
Share on other sites


Testa di Caprone e simboli di Chiesa. Sacro e Profano! Forse sei in possesso di un cucchiaio per Messe Nere!?

Arrivata dagli USA poi......

Link to comment
Share on other sites


Testa di Caprone e simboli di Chiesa. Sacro e Profano! Forse sei in possesso di un cucchiaio per Messe Nere!?

Arrivata dagli USA poi......

Ho precisato appunto ariete, montone ossia pecora, niente capre e affini diabolici... :P

Ciao, RCAMIL.

Link to comment
Share on other sites


Ciao Amici,

quegli aborti di monete di cui ho postato le foto vengono anch'esse dagli USA,agli Americani,si sa, piacciono moltissimo le pacchianerie.

Link to comment
Share on other sites


Ciao Amici,

quegli aborti di monete di cui ho postato le foto vengono anch'esse dagli USA,agli Americani,si sa, piacciono moltissimo le pacchianerie.

Diciamo che molti anzi moltissimi americani sono pacchiani,basta vedere al Tg come andava vestita una delle figlie di Obama al G8,indossava un vestito che è tranquillamente paragonabile a quello di un barbone.....

Edited by Piacentine
Link to comment
Share on other sites


A proposito di igiene...l'argento e' un potente antibatterico.Mi pare che abbiano fatto anche delle analisi batteriologiche su un campione di queste monete,dove si e' visto che i microbi durano poco.Per quanto riguarda l'alimentazione,quindi,nessun problema!

Link to comment
Share on other sites


A proposito di igiene...l'argento e' un potente antibatterico.Mi pare che abbiano fatto anche delle analisi batteriologiche su un campione di queste monete,dove si e' visto che i microbi durano poco.Per quanto riguarda l'alimentazione,quindi,nessun problema!

Devo cercare di completare il servizio allora :P

Ciao, RCAMIL.

Link to comment
Share on other sites


mio zio mi diceva che in sardegna le monete in bronzo-oro e argento dopo essere andate fuori corso

venivano usate x abbellire capi .....in poche parole le monete venivano usate x fare bottoni -orecchini-ciondoli--e posate--e tantaltro ancora ....e questo veniva fatto fino agli anni 50...

a quei tempi erano pochi i collezionisti ed i benestanti...non come oggi

Link to comment
Share on other sites


A proposito di igiene...l'argento e' un potente antibatterico.Mi pare che abbiano fatto anche delle analisi batteriologiche su un campione di queste monete,dove si e' visto che i microbi durano poco.Per quanto riguarda l'alimentazione,quindi,nessun problema!

Devo cercare di completare il servizio allora :P

Ciao, RCAMIL.

Ho fatto questo intervento per "deformazione professionale":sono un medico ospedaliero...Anche io ho deciso di far "cucchiainizzare" alcune mie monete,comincero' con le piastre perche'sono belle grosse... :D

Link to comment
Share on other sites


Guest utente3487
Ciao Amici,

quegli aborti di monete di cui ho postato le foto vengono anch'esse dagli USA,agli Americani,si sa, piacciono moltissimo le pacchianerie.

Diciamo che molti anzi moltissimi americani sono pacchiani,basta vedere al Tg come andava vestita una delle figlie di Obama al G8,indossava un vestito che è tranquillamente paragonabile a quello di un barbone.....

Non è l'abito che fa il monaco....e poi meglio barbone che ladro, delinquente ecc ecc in giacca e cravatta firmati.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Amici,

quegli aborti di monete di cui ho postato le foto vengono anch'esse dagli USA,agli Americani,si sa, piacciono moltissimo le pacchianerie.

Diciamo che molti anzi moltissimi americani sono pacchiani,basta vedere al Tg come andava vestita una delle figlie di Obama al G8,indossava un vestito che è tranquillamente paragonabile a quello di un barbone.....

Non è l'abito che fa il monaco....e poi meglio barbone che ladro, delinquente ecc ecc in giacca e cravatta firmati.

Certo che "essere vestiti da barboni" ed avere una ventina di guardie del corpo!

Non c'è male! :P

Link to comment
Share on other sites


Ciao Amici,

quegli aborti di monete di cui ho postato le foto vengono anch'esse dagli USA,agli Americani,si sa, piacciono moltissimo le pacchianerie.

Diciamo che molti anzi moltissimi americani sono pacchiani,basta vedere al Tg come andava vestita una delle figlie di Obama al G8,indossava un vestito che è tranquillamente paragonabile a quello di un barbone.....

Non è l'abito che fa il monaco....e poi meglio barbone che ladro, delinquente ecc ecc in giacca e cravatta firmati.

Hai proprio ragione ma se tu hai visto l'abito capisci che non è proprio consono al luogo e al motivo della loro visita in Italia...

Link to comment
Share on other sites


Vogliamo tornare alle monete?

Ho visto ( ultima asta Kunker) piatti con inserite delle monete, così come bicchieri d'argento,con inserimento di talleri sul fondo .

Tutti i marenghi e le sterline portate come ciondoli o spille dalle nostre madri e nonne, non vi dicono niente? Era la Moda .

Quante monete anche rarissime vengono vendute oggi con la dicitura : tracce di appiccagnolo o di montatura.

Quante monete col buco ,tappato o no,abbiamo visto?

Non mi scandalizzerei quindi per qualche cucchiaio,diciamo così ,monetato.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.