Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
firenze3000

Come si impara a valutare le monete?

Risposte migliori

firenze3000

Come si fa ad imparare a fare le perizie e le stime delle monete?

Solo con l'esperienza immagino... :huh: o no?

E per imparare le "basi" della numismatica come posso fare?

Ho letto le FAQ, sono interessanti per muovere i primi passi!

:rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LaFenice

Ciao a tutti :D

Questa domanda è la prima che mi sono posto (essendo io un neocollezionista) e sono giunto ad una risposta personale...

Premetto che io non sono in grado di periziare neanche delle 100 lire :P :P :P

Per me la perizia certifica solo l'autenticità della moneta e può essere correlata da un parere sullo stato di conservazione.

La perizia quindi, secondo me, serve solo a garantire l'autenticità del pezzo. Imparare a fare una perizia vuol dire imparare a riconoscere l'autenticità della moneta.

Per riconoscere i falsi e gli originali, le monete vanno analizzate su tre livelli:

1) FISICO (dati fisici: peso, diametro, spessore, metallo, ecc.)

2) ARTISTICO (si comaparano le incisioni)

3) TECNICO (come veniva coniata una/quella moneta a quel tempo? è stata coniata così?)

Parlare di esperienza in senso assoluto è credo sbagliato perchè NESSUNO PUO AVERE ESPERIENZA SU TUTTE LE MONETAZIONI ma solo su quelle che ha studiato e di cui ha i pezzi per le comparazioni.

Esco un attimino fuori tema ponendo una domanda anche io:

Si potrebbe fare una lista di periti (anche internazionele) nella quale è associata anche la monetazione della quale si è "esperti"?

Sui pareri di conservazione il discorso è molto diverso...ogni collezionista ed ogni perito ha il suo. La soggettività è normale e legittima (parlo di piccole differenze...il più e il meno per intenderci) ma a volte lascia più di qualche dubbio....

Ti dico come faccio la mia personale valutazione sullo stato di conservazione delle monete

La dicitura "stato zecca" o "FDC" (comunemente inteso) non esprimono molto sulla qualità della moneta....vuol dire che non hanno mai circolato e basta (sono ammessi colpetti, graffietti ecc.).

Io credo che almeno nelle perizie di valutazione si dovrebbero trovare più livelli di valutazione:

1) Classe di conio

2) Qualità del conio

- Conio perfetto

- Difetti di conio (conio stanco,rottura del conio ecc.)

3) Stato di circolazione:

- Stato zecca

- Circolato

- Molto circolato

Le diciture FDC-SPL-BB sono la sintesi dei criteri sopra citati.....

Un conio di 1°classe con un difetto di conio non può essere considerato FDC mentre per uno di 2° classe potrebbe (dipede dagli altri parametri).

Quindi in sintesi per imparare a "periziare" delle monete devi:

1) Studiare il periodo storico della moneta in tutti i suoi aspetti

2) Munirti delle attrezzature necessarie per verificare le caratteristiche fisiche

3) Avere un esemplare per la comparazione (io scarico le foto da internet e le confronto con le foto delle mie con autocad)

Per dare pareri sullo stato di conservazioni serio credo serva aver molta esperienza (ne devi aver visti di $$$$ :lol: :D :P )

Detto tra noi io non son proprio capace :P :P :P i consigli che ti ho dato son quelli che hanno fatto a me :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

firenze3000

Grazie!

Sei stato davvero preciso!!

:rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lanternarius

grazie sei stato utile anche a me....almeno ho capito perchè ho una moneta periziata in di cui disaccordo la valutazione!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

firenze3000

E se volessi studiare qualcosa sulle monete, partendo da zero, cosa mi consigliate?

Ci sono dei libri??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lanternarius

io ho cominciato con:

manuale di numismatica di remo capelli editrice mursia

Ti da le basi linguistiche (tondello,campo, esergo, moneta suberata o serrata...etc.etc.)

Ti dà un infarinatura di monete greche romane bizantine fino ai giorni nostri è c'è anche una sezione di araldica medioevale (gli stendardi dei regni).

poi naturalmente a seconda del campo che scegli dovrai andare più nello specifico con altri libri

per trovare la giusta valutazione FDC,SPL.. quello dipende molto dal tipo di moneta se classica, o moderna e poi tanto fà l'esperienza nel senso la tua moneta spl è tale solo finchè non ne vedi una veramente + bella e girando nei circoli numismatici ti farai un idea migliore...

un altro consiglio banale è dotati di lente di almeno 7X...scoprirai moltissime sorprese!!!!

buona fortuna!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

firenze3000

informazioni utilissime, grazie mille!!!! :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×