Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
MicheleTN

[Aiuto] Moneta tailandese, honk kong (colonia)?

Recommended Posts

MicheleTN
Salve

Sapete che moneta è questa?

Dovrebbe essere coloniale Tailandese o di Honk Kong...

[url="http://www.corritrentino.it/monete/tailandia_honk_kong_A.jpg"]http://www.corritrentino.it/monete/tailandia_honk_kong_A.jpg[/url]

[url="http://www.corritrentino.it/monete/tailandia_honk_kong_b.jpg"]http://www.corritrentino.it/monete/tailandia_honk_kong_b.jpg[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites

lopezcoins
Ciao Michele, pur non avendo qui con me il mio catalogo, penso si tratti di un Dollaro di Commercio coniato dagli Inglesi per l'Indocina. Non penso sia della Thailandia, che all'inizio del '900 si chiamava Siam, dal momento che è l'unico Stato asiatico a non aver mai subito una colonizzazione dall'Occidente.
Marco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paleologo
Confermo, si tratta di un "trade dollar" (dollaro di commercio) emesso dall'Impero Britannico esclusivamente come moneta di scambio per il commercio in Asia Orientale (Singapore, Malesia e Straits Settlements) tra il 1901 e il 1935. Non ha mai circolato in Gran Bretagna. 26.96 gr. argento 900, 39.12mm di diametro (esattamente come il dollaro d'argento USA, non a caso). Porta al dritto la classica figura allegorica di Britannia in piedi con il tridente e lo scudo con la Union Jack, al rovescio la denominazione in cinese e malese. Su autenticità e valore non mi pronuncio, anche perchè la tua moneta ha delle strane contromarche che potrebbero, se autentiche, indicare "l'adozione" come moneta ufficiale da parte di qualche stato o staterello dell'area in anni successivi. Che sai dirmi della provenienza?

Ciao, P. Edited by Paleologo

Share this post


Link to post
Share on other sites

MicheleTN
La moneta è di un'altra persona.
Mi ha detto che i suoi genitori la hanno comprata in Tailandia o ad Honk Kong (non si ricordano...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paleologo
Sarebbe interessante sapere cosa significano le contromarche. Invoco un esperto di monetazione cinese...

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
favaldar
[color="blue"]Forse sbaglio ma a volte ci si può anche arrivare con il ragionamento,certo un minimo tocca pur sapere.
Secondo me visto che i Cinesi fino alla fine del XIX secolo e forse più marcavano le monete ed i lingotti d'oro e d'argento con il nome della famiglia che li possedeva,ed essendo queste monete in argento battute dagli Inglesi per Honk-Kong,se capitavano in Cina,avendo valore intrinsico ogni famiglia che la possedeva ci metteva la sua contromarca.
Ne ho viste molte di monete d'argento (da g.25 a 28) piene di contromarche con date dalla metà dell'800 ai primi del 900.
Voi che dite?
Ciao[/color]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paleologo
Questo fatto delle contromarche "private" non lo conoscevo per niente. Continuando il ragionamento, una contromarca privata dovrebbe servire a indicare il proprietario e quindi a proteggersi da eventuali furti e successive ricettazioni, quindi mi aspetterei di trovarle soprattutto su monete da "tesaurizzare". Questa invece è una moneta che ha circolato molto, anche se ovviamente potrebbe essere stata tesaurizzata in un secondo momento. L'altra ipotesi è quella delle contromarche "ufficiali" apposte come affermazione di autorità da parte di governi che non battevano moneta propria. In Cina e nel sud-est asiatico questo fatto era molto comune nei primi anni del '900 a causa degli sconvolgimenti politici dell'epoca, ad esempio molti governi provinciali contromarcavano i trade dollars. In conclusione bisognerebbe sapere almeno approssimativamente che cosa significano le contromarche per decidere tra le due possibilità. In ogni caso questa moneta è davvero interessante :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mirko
Io andrei in qualche negozio/ristorante cinese, e mi farei dire, sperando naturalmente che provengano dalla regione in questione o che le scritte siano in mandarino.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
favaldar
[quote]L'altra ipotesi è quella delle contromarche "ufficiali" apposte come affermazione di autorità da parte di governi che non battevano moneta propria. In Cina e nel sud-est asiatico questo fatto era molto comune nei primi anni del '900 a causa degli sconvolgimenti politici dell'epoca, ad esempio molti governi provinciali contromarcavano i trade dollars.[/quote]
[color="blue"]
E' quello che intendevo io. Solo che noi li chiamavamo Governi loro Famiglie![/color]

[quote]Io andrei in qualche negozio/ristorante cinese, e mi farei dire, sperando naturalmente che provengano dalla regione in questione o che le scritte siano in mandarino.[/quote]

[color="blue"]Roma è piena,ho provata ad entrare in un Bar di Cinesi e dopo consumato gli ho fatto vedere un 100 Mon (Giapponesi)e chiesto se potevano dirmi la traduzione.
Hanno cambiato totalmente espressione da gioiosa è diventata spaventata ed interrogativa come per capire in quale modo fossi venuto in posseso di quella cosa,perche la guardavano più come un cosa quasi malefica e mi hanno risposto che non dicevano nulla le scritte erano solo dei segni tagliando poi bruscamente qualsiasi altra domanda.
Bà? Valli a capire! Chissà cosa avranno pensato,forse da loro quando fai vadere 100 Mon Giapponesi porta male,mà?!
Ciao[/color]

Share this post


Link to post
Share on other sites

danielealberti
Ecco la tua moneta. per le contromarche non saprei.

lele

[url="http://www.zeno.ru/showphoto.php?photo=10685&cat=1940&page=1"]http://www.zeno.ru/showphoto.php?photo=10685&cat=1940&page=1[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67
[quote name='favaldar' date='14 settembre 2005, 18:10'][color=blue]Roma è piena,ho provata ad entrare in un Bar di Cinesi e dopo consumato gli ho fatto vedere un 100 Mon (Giapponesi)e chiesto se potevano dirmi la traduzione.
Hanno cambiato totalmente espressione da gioiosa è diventata spaventata ed interrogativa come per capire in quale modo fossi venuto in posseso di quella cosa,perche la guardavano più come un cosa quasi malefica e mi hanno risposto che non dicevano nulla le scritte erano solo dei segni tagliando poi bruscamente qualsiasi altra domanda.
Bà? Valli a capire! Chissà cosa avranno pensato,forse da loro quando fai vadere 100 Mon Giapponesi  porta male,mà?![/quote]

Tra cinesi e giapponesi c'è un odio profondo... forse per questo t'hanno guardato male quando hai fatto loro vedere un oggetto giapponese.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.