Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
micio_68

Lombardia 1 lira milano 1786 Ducato di Milano

Risposte migliori

rick2

ciao

il catalogo online che uso io la riporta , riporta dal 1781 and 1787 e la 1790 .

non ti dico che catalogo uso io se no mi rompono le p...e e dicono che faccio pubblicita !

per la mia esperienza la moneta e un R2 , io ne ho 2 o 3 nella mia collezione anche se non della stessa data .

mi sembra una moneta in bello stato di conservazione , quelle che ho visto io di solito avevano un lato quasi liscio e l altro in BB.

mi e stato spiegato che nel processo di battitura la moneta da un lato diventava convessa e si logorava moltro prima del lato concavo che rimaneva invece protetto.

difatti se noti il lato con il busto e molto peggio di quello con lo scudo

in quella condizione gli darei una stima di una 20 - 30 euri .

come rarita sei a livello dei talleri di maria teresa per milano , e piu rara dei crocioni

spero di essere stato d aiuto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

scusa davo per scontato che sapessi che e una lira del ducato di milano sotto l imperatore austriaco Giuseppe II 1780-1790

cmq non e un gettone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

micio_68

il colore è strano, tira al giallo come nelle monete a basso contenuto di argento..

il diametro è esatto, il peso manca quasi mezzo grammo

non ho ancora capito se è autentica o falsa..piu' la guardo e piu' non mi convince..

il bordo è rigato strano

era in vendita come possibile gettone

se ti va mi posti il contorno di una delle tue

grazie

giuseppe

Modificato da micio_68

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

La Sua moneta è quasi certamente un falso d'epoca.

Nel 1786 fu battuto un ingente quantitativo di pezzi da 1 lira in argento a basso titolo (questa la ragione del colore giallognolo) sia in ottone. Si differiscono dall'originale per il rilievo più basso e per svariati dettagli nei rami oltre alla mancanza della seconda spira nella biscia dello stemma. Lo stesso punzone dello stemma fu poi utilizzato per la produzione di un secondo falso, sempre della lira, e datato 1794.

Già nel 1796 vi è un avviso che descrive in maniera dettagliata questi falsi. Gli esemplari falsi non raggiungono mai il peso legale di 6,25 e raramente raggiungono i 5,90 grammi, con una media che oscilla tra i 5,66 ed i 5,90.

Il falso d'epoca postato è di conservazione omogenea a quelli già rilevati (MB). Se fosse stata autentica avrebbe un rarità di grado R.

Riferimenti : Crippa 5/F - CNI 43 - Gnecchi 29.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

guardando poi l'immagine ingrandita da Lei postata verrebbe da pensare si tratti non di battitura ma di fusione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

In effetti confrontando la corona con gli altri esemplari presenti a catalogo (di altri anni però) direi che la differenza è notevole.

Micio, che ne dici di caricarla sul catalogo online?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

micio_68

grazie picchio, ma non mi dare del lei..il tu va piu' che bene..

la corona , lo stemma sono differenti e anche le scritte sono piu' fini..

con questa usura dovrebbero essere piu' larghe e piu' basse..

incuso,

te la posto nel sito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

micio_68

fatto..

ho appena visto che mi hai creato la casella falso :8):

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

Anche la punteggiatura è differente. Non ho alcun esemplare del 1786 in collezione altrimenti lo avrei postato per un confronto. I punzoni dello stemma non dovrebbero essere stati modificati dalla prima emissione al 1790, penso pertanto che possano essere presi come pietra di paragone per determinare il falso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×