Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
maf

Asse spostato

Risposte migliori

maf

Mi sono accorto che il mio Collo lungo 1860 G ha l'asse spostato di circa 18-20 gradi.

Come si considera tale caratteristica in questa moneta: curiosità, errore, o rarità. Grazie in anticipo per risposte, ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ZuoloNomisma

Ciao, per me si tratta di una semplice curiosità. Personalmente non attribuisco a questo tipo di "varianti" grande interesse. Poi ovviamente ci si puo' speculare sopra quanto si vuole, sia in termini di rarità che di prezzo, come per esempio (è il primo che mi viene in mente) un 2 lire "buono" del 1927 con l'asse spostato di 15° passato qualche tempo fa da InAsta e schizzato da RR a RRRRR B) .

Ciao

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maf
Ciao, per me si tratta di una semplice curiosità. Personalmente non attribuisco a questo tipo di "varianti" grande interesse. Poi ovviamente ci si puo' speculare sopra quanto si vuole, sia in termini di rarità che di prezzo, come per esempio (è il primo che mi viene in mente) un 2 lire "buono" del 1927 con l'asse spostato di 15° passato qualche tempo fa da InAsta e schizzato da RR a RRRRR B) .

Ciao

Michele

Ok, ho capito il concetto ;) . Non ti nascondo comunque che mi interessava sapere se questa "curiosità" si presenta con una certa frequenza oppure meno nei "collo lungo". Io ne possiedo solo cinque e quindi non faccio testo, ma probabilmente chi ne possiede di più o chi ne ha visti girare molti potrebbe dare indicazioni più precise. Grazie, ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ZuoloNomisma

Ciao, allora ho condotto una ricerca piuttosto approfondita sul database di InAsta e ho trovato solo due esemplari con questa particolare caratteristica:

InAsta 23, lotto 1832 "20 lire 1860 G" Asse ruotato di circa 15°. RR BB+/SPL, stima 200, non aggiudicato.

InAsta 17, lotto 3429 "20 lire 1857 T" Asse ruotato di 95°. RR BB+/SPL, stima 300, aggiudicato a 368.

Si tratta dunque, probabilmente, di una curiosità piuttosto rara B)

Ciao

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Condivido l' opinione espressa da ZuoloNomisma

Anche se i cataloghi a volte attribuiscono gradi di rarita' e quotazioni alte , rimangono sempre mere curiosita'

Non tutti pongono attenzione alla disposizione degli assi , alle ribattiture , personalmente mi e' capitato di scoprire per caso di avere esemplari con tali connotati

La scorsa sera un amico mi portato a vedere due zecchini di uno stesso doge e mentre discutevamo sulla loro conservazione gli ho fatto notare che uno aveva l' asse alla francese e l' altro alla tedesca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×