Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
niko

approfondimento l'Art Nouveau nelle coniazioni di VEIII

Risposte migliori

niko

L'ART NOUVEAU

NELLE MONETE DI VITTORIO EMANUELE III

l'Art Nouveau

«C'est à la Nature toujours qu'il faut demander conseil», proclame l'architecte Hector Guimard en 1899, définissant ainsi la nouvelle esthétique du mouvement art nouveau, due à l'influence du japonisme et du symbolisme.

Les créateurs sont séduits par les qualités linéaires de la plante et par son expression d'une force organique.

C'est ainsi que dans le mobilier le piétement est généralement fait de courbes tendues et évasées vers l'extérieur, que le plan est souvent galbé, que la mouluration est souple et qu'enfin le décor sculpté ou celui des bronzes appliqués, bien intégrés à la structure, sont de type végétal: iris, ombellifères, nénuphars, parfois plus stylisé, et inspiré alors des tiges plutôt que des fleurs. Noyer, chêne et surtout poirier, acajou ou tamarin sont les bois préférés.

Malgré le désir affiché de réaliser un art pour tous et de permettre une certaine industrialisation de la fabrication, les pièces uniques ou de petite série sont surtout le travail d'habiles artisans (ébénistes, sculpteurs, marqueteurs), donc coûteuses et réservées à une élite fortunée.

Encyclopédie Hachette.

L'Art Nouveau (Arte Nuova, in francese), fu uno stile artistico, diffuso in Europa e negli Stati Uniti, che interessò le arti figurative, l'architettura e le arti applicate, tra il 1890 e il primo decennio del Novecento.

______________________________________________________________________________

Da Wikipedia:

Stile Liberty - stile artistico, meglio noto come Art Nouveau, che interessò le arti figurative, l'architettura e le arti applicate, tra il 1890 e la prima guerra mondiale.

Il movimento, conosciuto internazionalmente soprattutto con la denominazione francofona, assume localmente nomi diversi, ma dal significato di fondo affine, tra i quali: Style Guimard, Style 1900 o Scuola di Nancy (Francia), Stile Liberty (dal nome dei magazzini inglesi di Arthur Lasenby Liberty, che vendevano oggetti esotici), Modernismo o Stile floreale in Italia, Modern Style in Gran Bretagna, Jugendstil ("Stile giovane") in Germania, Nieuwe Kunst nei Paesi Bassi, Styl Młodej Polski (Stile di Giovane Polonia) in Polonia, Style sapin in Svizzera, Sezessionstil (Stile di secessione, vedi la secessione viennese) in Austria, Modern in Russia e Arte Modernista o Modernismo in Spagna.

saluti,

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

Caratteristiche dell'Art Nouveau

Esempi di Art Nouveau

Caratteristiche le forme organiche, le linee curve, con ornamenti a predilezione vegetale o floreale*. Le immagini orientali, soprattutto le stampe giapponesi, con forme altrettanto curvilinee, superfici illustrate, vuoti contrastanti, e l'assoluta piattezza di alcune stampe, furono un'importante fonte di ispirazione. Alcuni tipi di linee e curve divennero dei cliché, poi adoperati dagli artisti di tutto il mondo. Altro fattore di grande importanza è che l'Art Nouveau non rinnegò l'uso dei macchinari come accadde in altri movimenti contemporanei, come quello di Arts & Crafts, ma vennero usati e integrati nella creazione dell'opera. In termini di materiali adoperati la fonte primaria furono certamente il vetro e il ferro battuto, portando ad una vera e propria forma di scultura e architettura.

L'Art Nouveau si configurò come stile ad ampio raggio, che abbracciava i più disparati campi – architettura, design d'interni, gioielleria, design di mobili e tessuti, utensili e oggettistica, illuminazione, ecc. Oggi l'Art Nouveau è considerata precursore dei movimenti più innovativi del XX secolo, come l'espressionismo, il cubismo, il surrealismo, l'Art Deco ed il successivo Movimento Moderno in architettura (in Italia definito anche Razionalismo).

________________________________________________________________________________

*Una delle caratteristiche più importanti dello stile è l'ispirazione alla natura, di cui studia gli elementi strutturali, traducendoli in una linea dinamica e ondulata, con tratto «a frusta». Semplici figure sembravano prendere vita e evolversi naturalmente in forme simili a piante o fiori.

saluti,

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko
niko

passiamo ora alle coniazioni del Regno...

L'Art Nouveau nelle monete

Per quanto riguarda le coniazioni di Umberto I notiamo ancora una certa staticità nelle emissione: nessuna influenza da parte di questa nuova Corrente, almeno nella monetazione nostrana; più curate, invece, le emissione per l'Eritrea, forse più per prestigio internazionale che non per la volontà artistica dello Speranza.

Lo Speranza, Capo-Incisore della Zecca nei primissimi '900 non cambia rotta: sarà VEIII ad imporgli il cambiamento, giungendo così ad una fredda rappresentazione dell'aquila araldica nei nominali maggiori, che ancora nulla ha a che fare con l'Art Nouveau.

Quando nel 1903 lo Stab. Johnson di Milano affiancherà la R.Z. di Roma nella creazione di prove e progetti, ecco che assistiamo ad un rinnovamento e l'arte finalmente entra in quei tondelli: bella la serie disegnata da Egidio Boninsegna ed incisa da A. Cappuccio.

____________________

ed ora qualche bella coniazione floreale o 'curvilinea' di VEIII:

Gettone da 20 centesimi 1906 SJ Expo di Milano

altro esempio:

Gettone Loubet

[a proposito, sarebbe da correggere la scheda in base a quanto apparso su CN lug-ago 2009]

saluti,

N.

avanti, cercate altri esempi!

- Se ci sono errore vi prego di segnalarmeli -

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko
Forse anche la prora, l'ape, e la libertà librata.

ottimi esempi!

Anche se l'ape è più tarda rispetto alla fine convenzionale che viene attribuita a questo movimento artistico.

Bravo OKT :) ;)

saluti,

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Frenkminem

Quoto okt anche se per me quella della Libertà Librata è la più consona al gusto del'epoca (pur se tarda possiamo comunque farla risalire a quell'Art Decò degli anni '30 al confine con l'arte (???) fascista tronfia e ridicola del periodo bellico).

Sia nel dritto che nel rovescio troviamo il liberty, un po' d'annunziano ma efficace della moneta italiana (forse la più artisticamente valida del periodo) più bella (a mio modesto avviso).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darman1983

sarebbe interessante eseguire un paragone delle varie monetazioni del tempo per vedere come questa corrente artistica abbia influenzato la numismatica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko
Quoto okt anche se per me quella della Libertà Librata è la più consona al gusto del'epoca (pur se tarda possiamo comunque farla risalire a quell'Art Decò degli anni '30 al confine con l'arte (???) fascista tronfia e ridicola del periodo bellico).

Sia nel dritto che nel rovescio troviamo il liberty, un po' d'annunziano ma efficace della moneta italiana (forse la più artisticamente valida del periodo) più bella (a mio modesto avviso).

io per 'Libertà Librata' intendo questa:

20 cent.

sarebbe interessante eseguire un paragone delle varie monetazioni del tempo per vedere come questa corrente artistica abbia influenzato la numismatica.

Provaci! :)

saluti,

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

I miei complimenti niko :) sul serio, ottimo argomento di discussione, veramente interessante....oltretutto sono le monete che più mi piacciono quelle che hanno subito questa corrente artistica...penso alle emissioni per il cinquantenario...o al rovescio della prova del 100 lire 1908....

1d4cc961ad9f1d0b6625b6a96acb9eb6.jpg

:rolleyes:

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Frenkminem

anch'io intendo la stessa moneta con molti richiami all'Art nouveau, o decò o sezession, liberty...quei 20 cents sono l'esempio più calzante (si tratta di gusti).

In quanto alle altre monetazioni con acceni di liberty direi tutte o quasi quelle della Repubblica di Weimar, e le francesi stanno ai primi posti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko
I miei complimenti niko :) sul serio, ottimo argomento di discussione, veramente interessante....oltretutto sono le monete che più mi piacciono quelle che hanno subito questa corrente artistica...penso alle emissioni per il cinquantenario...o al rovescio della prova del 100 lire 1908....

1d4cc961ad9f1d0b6625b6a96acb9eb6.jpg

:rolleyes:

renato

oh! finalmente è venuto fuori!

bello anche il 100 lire 1908 ;)

saluti,

N.

Grazie per i complimenti immeritati... :blush:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

...magari se ci incontriamo a vicenza, mi dai qualche buona lezione :) ...ho tanto da imparare...ma da dove attingi tutte le tue conoscenze, se posso chiedere?

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko
anch'io intendo la stessa moneta con molti richiami all'Art nouveau, o decò o sezession, liberty...quei 20 cents sono l'esempio più calzante (si tratta di gusti).

In quanto alle altre monetazioni con acceni di liberty direi tutte o quasi quelle della Repubblica di Weimar, e le francesi stanno ai primi posti.

si scusa... non mi quadrava [e non mi quadra] quel:

[...] degli anni '30 al confine con l'arte (???) fascista tronfia e ridicola del periodo bellico).

sarà degli anni '20...

saluti,

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko
...magari se ci incontriamo a vicenza, mi dai qualche buona lezione :) ...ho tanto da imparare...ma da dove attingi tutte le tue conoscenze, se posso chiedere?

renato

siti web, libri, cataloghi e qualsiasi cosa.

Cmq non ho molti libri in casa... ad esempio tutte queste notizie arrivano da Wikipedia ed un altro sito francese sull'Art Nouveau [che ho segnalato nel post precedente], mentre quello sulla monetazione... basta un po' di applicazione ;)

[Anch'io ho molto da imparare ;) ]

saluti,

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Frenkminem
anch'io intendo la stessa moneta con molti richiami all'Art nouveau, o decò o sezession, liberty...quei 20 cents sono l'esempio più calzante (si tratta di gusti).

In quanto alle altre monetazioni con acceni di liberty direi tutte o quasi quelle della Repubblica di Weimar, e le francesi stanno ai primi posti.

si scusa... non mi quadrava [e non mi quadra] quel:

[...] degli anni '30 al confine con l'arte (???) fascista tronfia e ridicola del periodo bellico).

sarà degli anni '20...

saluti,

N.

Hai ragione ma il succo non cambia (1922 marcia su Roma) quindi cmq al confine con quelle brutte monete del regime.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RobertoRomano
anch'io intendo la stessa moneta con molti richiami all'Art nouveau, o decò o sezession, liberty...quei 20 cents sono l'esempio più calzante (si tratta di gusti).

In quanto alle altre monetazioni con acceni di liberty direi tutte o quasi quelle della Repubblica di Weimar, e le francesi stanno ai primi posti.

si scusa... non mi quadrava [e non mi quadra] quel:

[...] degli anni '30 al confine con l'arte (???) fascista tronfia e ridicola del periodo bellico).

sarà degli anni '20...

saluti,

N.

Hai ragione ma il succo non cambia (1922 marcia su Roma) quindi cmq al confine con quelle brutte monete del regime.

Parere,a mio avviso un po' temerario...ce ne sono anche di molto belle,basta pensarci un po'...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Frenkminem

Forse hai ragione ma, personalmente, ritengo la monetazione del primo VE III fra le più belle del periodo...non solo italiane ma anche a livello europeo, contrariamente a quelle nate dopo, pur se nuove anche come concezione tecnico-grafica, abbastanza simili l'una alle altre...massificate con tutte quelle aquile imperiali e fasci littori, vuoi mettere con l'aquilone sabaudo delle 1 e 2 lire dei primi '900 che sono quasi un bassorilievo?

Cmq è questione di gusti.

Frenk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko
Parere,a mio avviso un po' temerario...ce ne sono anche di molto belle,basta pensarci un po'...

Continuo però a preferire le coniazioni 1900-1922. Ovviamente è un parere personale.

Poi concordo che durante il regime si siano coniate delle belle monete, ma in confronto sono molto poche.

saluti,

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Complimenti Niko e' un piacere leggere discussioni come questa :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko
Complimenti Niko e' un piacere leggere discussioni come questa :)

Ti ringrazio Pier,

e colgo l'occasione anche per ringraziare quanti sono intervenuti. :)

... ma l'argomento non si conclude qua ;)

C'erano degli interventi:

In quanto alle altre monetazioni con acceni di liberty direi tutte o quasi quelle della Repubblica di Weimar, e le francesi stanno ai primi posti.
sarebbe interessante eseguire un paragone delle varie monetazioni del tempo per vedere come questa corrente artistica abbia influenzato la numismatica.

Perchè non continuare da qui? Io so poco di Mondiali, ma a quanto pare c'è chi ne sa molto... ;)

saluti,

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
sarebbe interessante eseguire un paragone delle varie monetazioni del tempo per vedere come questa corrente artistica abbia influenzato la numismatica.

Perchè non continuare da qui?

Ottimo spunto....e ottima discussione, niko :) alla quale provo a dare il mio modesto contributo.

Si è accennato alle monete francesi e a quelle di Weimar, ma il primo esempio che mi viene in mente, forse perchè l'ho in collezione :P è il 5 corone del 1908 commemorativo dei 60 anni di regno di Francesco Giuseppe.

La figura femminile mi sembra la "sorella", in piedi anzichè distesa, della "Libertà librata" di cui si è parlato prima...che ne pensate?

petronius B)

post-206-1249831586_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Per parlare della repubblica di Weimar, una delle più belle monete che fanno pensare al liberty è quella da 5 marchi, coniata dal 1927 al 1933.

Due date, a dire il vero, forse un pò fuori tempo massimo, rispetto a quelle canoniche che situano l'Art Nouveau tra l'ultimo decennio dell'800 e il primo del '900, ma lo stile (le forme arrotondate dell'aquila, l'albero e le foglie al rovescio) è indubbiamente quello.

Nella foto (dal web) la coniazione del 1932.

petronius :)

post-206-1249832502_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
il primo esempio che mi viene in mente.....è il 5 corone del 1908 commemorativo dei 60 anni di regno di Francesco Giuseppe.

E non dimentichiamo che l'Austria ha dedicato al Sezessionstil (l'Art Nouveau viennese) il retro della moneta da 50 eurocent, che raffigura il palazzo simbolo e sede del movimento

Palazzo della Secessione

petronius B)

post-206-1249835523_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

9256965927f9fd0b78e3d599802e8826.jpg

cc9b77a3a0a76db2ea76a0c49e36b8a9.jpg

penso che nessun esempio possa superare queste :D :D

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×