Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Illyricum65

Bronzo imperiale contromarcato

Risposte migliori

Illyricum65

Visti i brillanti esiti sulla provinciale contromarcata postata recentemente nella sezione “Provinciali” … raddoppio e presento stavolta un esemplare impostato su moneta ospite costituita da un bronzo imperiale.

DATI: Diametro 26 mm, peso 9,1 gr .

O: busto rivolto a destra, legenda completamente assente.

R: Tenue figura seduta verso sinistra, legenda assente. Presenza di una contromarcatura rotonda di circa 6 mm di diametro con all’interno una testa rivolta a destra.

In base alle caratteristiche di peso e diametro si tratta di un asse. La cattiva qualità dei rilievi della moneta sono da ricondurre allo shock causato dalla battitura della contromarcatura. Pur in assenza di legende si evince che la moneta ospite è da attribuire a Faustina II, riconoscibile per il caratteristico “chignon”di capelli raccolti sulla nuca. Dal Roman Imperial Coins risulta che gli unici bronzi imperiali con rovescio rappresentante una figura seduta possono essere RIC 1391 AVGVSTI PII FILS SC oppure RIC 1393 CONCORDIA S C RIC 1399 var IVNO S C RIC 1404 b PVDICITIA S C escludendo l’ultimo, in quanto la moneta in esame presenta il braccio destro piegato (non si nota dalla foto ma con la moneta in mano) restano in ballo le prime tre ipotesi, propendendo personalmente per la CONCORDIA S C, indice di rarità C. La contromarcatura mi ricorda Apollo. Qualcuno può confermarmi l’attribuzione a quest’ultimo ed eventualmente la città emittente?

Grazie per l’attenzione

Illyricum

;)

post-3754-1250601254_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

... dettaglio della contromarcatura ...

post-3754-1250601585_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

... confidando nel rientro dalle ferie di qualche esperto sinora assente rinnovo la richiesta riguardante Faustina II e allego un altro conio contromarcato.

Peso: 11,8 gr., diametro 23-24 mm.

A mio parere la moneta ospite è un asse di Augusto (si intravvede ciò che residua del profilo della testa). Il rovescio è assolutamente piatto, presenta sicuramente almeno 2 contromarcature sull'obverso:

1) AVG (o AVC come ho trovato descritto) a ore 3 circa, in corrispondenza del viso

2) TICAE tra ore 6 e 0re 8 circa

Al centro del conio, in corrispondenza della regione auricolare del ritratto si nota una probabile III° contromarcatura, ovale, contenente un simbolo costituita da una sorta di "ombrellino"o "campana"(triangolo pieno a lati arcuati con sorta di "gamba", quasi una sorta di Epsilon "piena").

Qualcuno può confermare o meno questa mia sensazione ?

Grazie

Illyricum

post-3754-1251298057_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Chiaramente TICA sta per Claudius (Tiberius Claudius Augustus) o più raramente per Titus (Titus Caesar Augustus), ma il terzo?

Ciao e grazie per l'attenzione

Illyricum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

La prima che tu indichi di Faustina II siamo sicuri che sia imperiale? Le contromarche con piccoli ritratti in tondo sono comuni su esemplari provinciali, non ricordo di averne viste sulle imperiali.

Inoltre trovo strana la forma del tondello, mi ricorda maggiormente le tecniche produttive utilizzate proprio per le monete provinciali.... inoltre l'impronta originale sembrerebbe ottenuta per fusione e non per coniazione, a meno che la moneta non sia stata fortemente scaldata (portandola ad una temperatura piuttosto elevata) per consentire una più facile contromarcatura.

La seconda moneta che hai postato sembrerebbe invece il classico asse per Augusto con al rovescio la sigla SC centrale e legenda intorno. Puoi postare anche una foto del rovescio? Giusto per capire se si tratta di una riproduzione barbarica (successivamente contromarcata per essere riabilitata) o di una moneta ufficiale solamente consunta.

Quella che tu indichi come terza contromarca non riesco proprio ad inquadrarla, sembra fin troppo piccola per contenere una sigla... non potrebbe semplicemente trattarsi del segno lasciato da un attrezzo per bloccare il tondello al momento della marcatura?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

..il rovescio l'ho tralasciato perchè assolutamente liscio, a parte un piccolo segno centrale che mi pare casuale. più tardi se ce la faccio lo posto per curiosità. Personalemente ritengo sia uno segli assi di Augusto tipo AAVIR etc... dal profilo del ritratto, perso e dimensioni.

L'elmo... è proprio lui!

Comunque... grazie!!

Ciao

Illyricum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

E come promesso prima ecco il rovescio...

Liscio come una lastra di marmo!! A parte quella lieve depressione semirettangolare.

Ciao

Illyricum

;)

PS: riguardo alla presunta Faustina Junior, la contromarca potrebbe essere la testa di Hercules?

post-3754-1251312233_thumb.jpg

post-3754-1251312399_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65
Le contromarche con piccoli ritratti in tondo sono comuni su esemplari provinciali, non ricordo di averne viste sulle imperiali.

Ecco un dettaglio del bronzo imperiale di cui sopra con contromarca "Hercules". Circolare, su moneta ospite imperiale. Potrebbe starci anche con Faustina Junior...

"Hercules Head" a countermark from the lower Danube area, on a Claudius sestertius (countermark Martini Pangerl Collection 99) tratto da http://www.romancoins.info/CMK-Claudius.html

Ciao

Illyricum

;)

post-3754-1251317283_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Inoltre sempre nel sito sopra citato

http://www.romancoins.info/CMK-Ephesus-Aug.html

Si trovano anche

"AVG", "TICAE",Helmet on averse,Dolphin on reverse, on Ephesos As of Augustus, countermarks originating from Moesia ,

e

"TICAE" and "AVG" Imitation

Ciao

Illyricum

:wacko:

post-3754-1251318332_thumb.jpg

post-3754-1251318378_thumb.jpg

post-3754-1251318479_thumb.jpg

post-3754-1251318518_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio_bo

Ciao Illyricum

le cmk con "teste" varie sono innumerevoli quelle descritte da Howgego e diventa veramente difficile l'identificazione.

Ho provato a vedere qualche rassomiglianza soprattutto facendo riferimento al tipo di contromarca ed alla posizione sulla moneta ospite , ma senza esito certo , le possibilità potrebbero essere veramente diverse.

Se effettivamente la moneta ospite dovesse essere di Faustina II un'altra potesi, ma molto ipotesi, considerando che la cmk è sul rovescio potrebbe essere Howgego 67:

testa laureta di caracalla 46 cmk Nicomedia e 2 Nicaea, in particolare sulle monete ritrovate di Nicomedia 2 sono di Faustina II.

Se ho capito bene tale cmk venne apposta in occasione del compleanno di Caracalla che si trovava da quelle parti il 4 aprile 215.

Ripeto prendila come un'identificazione molto "ipotetica", qualcuno più esperto di me potrà esserti più di aiuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×