Jump to content
IGNORED

20 cent 1918


Recommended Posts

pensavo di non averlo vinto...ed invece me lo sono visto arrivare!!!!

Un normale 20 cent 1918 Rigato,forse un SPL,ma la rarità o la curiosita,almeno per me è l'unico che ho visto cosi,è la data 1894 che si vede benissimo in incuso su la croce. In foto un pò meno ma dal vivo si vedono benissimo 894. IL 4 è limpido.

20cent1918.jpg w1108.png

Link to comment
Share on other sites


bella, non è per niente infrequente su queste monete vedere i dettagli di quello che c'era sotto :)

Si ,si , è vero si vedono spesso i dettagli ma la DATA cosi bene è la prima volta. Un piacere personale nulla più.

Link to comment
Share on other sites


bella, non è per niente infrequente su queste monete vedere i dettagli di quello che c'era sotto :)

Si ,si , è vero si vedono spesso i dettagli ma la DATA cosi bene è la prima volta. Un piacere personale nulla più.

questa è la mia, pescata su ebay in UK alcuni anni fa, è indubbiamente una curiosità

20c-1919-su-1894-D.jpg20c-1919-su-1894-R.jpg

Link to comment
Share on other sites


In questa la moneta sottostante si vede molto bene (+ dal vivo che in scansione)

EDIT

Edited by 1000Coins
Link to comment
Share on other sites


Guest utente3487

Ecco, queste sono vere testimonianze numismatiche, dovute a particolari scelte tecniche della zecca che hanno dato origine a queste monete "difettose". Nulla a che vedere con le monete artefatte che taluni vogliono far passare per errori di zecca.

Link to comment
Share on other sites

Il overstruck 20-centesimi! :D

Una domanda: Vedo spesso il 1918 e il 1919 con le tracce della moneta ospite, ma il 1920? Il 1920 ha un mintage molto più piccolo, naturalmente, ma penso che inoltre mi ricordi di leggere che i rifornimenti delle 1894 e 1895 monete si sono esauriti, e che molti dei 1920-datati overstrikes provengono dai nuovi planchets, non anziano Umberto monete.

Quanto il comunale è il 1920 20-centesimi con una moneta visibile ospite sotto?

:) v.

-------------------------------------------

The overstruck 20-centesimi! :D

A question: I often see the 1918 and 1919 with traces of the host coin, but the 1920? The 1920 has a much smaller mintage, of course, but I think I also remember reading that supplies of the 1894 and 1895 coins ran out, and that many of the 1920-dated overstrikes are from new planchets, not old Umberto coins.

How common is the 1920 20-centesimi with a visible host coin beneath?

:) v.

Link to comment
Share on other sites


bella, non è per niente infrequente su queste monete vedere i dettagli di quello che c'era sotto :)

Si ,si , è vero si vedono spesso i dettagli ma la DATA cosi bene è la prima volta. Un piacere personale nulla più.

questa è la mia, pescata su ebay in UK alcuni anni fa, è indubbiamente una curiosità

20c-1919-su-1894-D.jpg20c-1919-su-1894-R.jpg

Con questa sono rimasto a bocca aperta! Dovrebbe essere portata come esempio in tutti i cataloghi! Mai visto un Retro e un Dritto simile!

da inserire nel catalogo,se ancora non è stato fatto!!!!

Grazie per averla postata! B)

Link to comment
Share on other sites


How common is the 1920 20-centesimi with a visible host coin beneath?

Gigante riporta che gli esemplari del 1920 hanno solo contorno liscio e questo è dovuto al fatto che, con molta probabilità, queste monete sono state coniate utilizzando tondelli nuovi e non quelli di Umberto I.

Montenegro riporta che esistono monete de 1920 con contorno rigato e che sono rarissime (R4)

Simonetti scrive della la coniazione su monete di Umberto I ma non fa distinzione tra gli anni 1918-19 e 20

Anche Pedrotti riporta quanto scritto da Simonetti

Catalogo curato da Incuso: Per l'anno 1920 viceversa la variante con bordo rigato è rarissima in quanto furono prevalentemente utilizzati tondelli nuovi.

A questo punto chiedo agli altri amici lamonetari se qualcuno ha altre fonti o eventuali passaggi d'asta esistenti per questo R4.

La cosa comincia ad incuriosire anche me...

Un salutone

Edited by 1000Coins
Link to comment
Share on other sites


bella, non è per niente infrequente su queste monete vedere i dettagli di quello che c'era sotto :)

Si ,si , è vero si vedono spesso i dettagli ma la DATA cosi bene è la prima volta. Un piacere personale nulla più.

questa è la mia, pescata su ebay in UK alcuni anni fa, è indubbiamente una curiosità

20c-1919-su-1894-D.jpg20c-1919-su-1894-R.jpg

Bellissima curiosità, veramente fuori dal comune,ti chiedo gentilmente se indichi che esca hai usato per una pesca così proficua.

Ciao e grazie

Link to comment
Share on other sites


questa è la mia, pescata su ebay in UK alcuni anni fa, è indubbiamente una curiosità

20c-1919-su-1894-D.jpg20c-1919-su-1894-R.jpg

Veramente uno spettacolo!!!

Esemplare ottimo. Complimenti!! :)

Link to comment
Share on other sites


A questo punto chiedo agli altri amici lamonetari se qualcuno ha altre fonti o eventuali passaggi d'asta esistenti per questo R4.

Personalmente non ho mai visto esemplari del 1920 ribattuti su vecchi nichelini di Umberto. Non è però da escludere che qualche pezzo effettivamente esista, ma dev'essere davvero molto raro (R4 come minimo).

Link to comment
Share on other sites


A questo punto chiedo agli altri amici lamonetari se qualcuno ha altre fonti o eventuali passaggi d'asta esistenti per questo R4.

Personalmente non ho mai visto esemplari del 1920 ribattuti su vecchi nichelini di Umberto. Non è però da escludere che qualche pezzo effettivamente esista, ma dev'essere davvero molto raro (R4 come minimo).

Infatti l'unico che lo riporta è Montenegro come R4.

non fa riferimento ai pezzi coniati considerandolo compreso in quelli 1920 liscio...

Un salutone

Link to comment
Share on other sites


Il 1920 riconiato su un altro nichelino non l'ho mai visto... ma chissà!

Una molto simile alla mia passò in asta da Negrini (mi pare la 22)... la pagai mooooooolto meno io su ebay :)

ciao

R

Link to comment
Share on other sites


How common is the 1920 20-centesimi with a visible host coin beneath?

Gigante riporta che gli esemplari del 1920 hanno solo contorno liscio e questo è dovuto al fatto che, con molta probabilità, queste monete sono state coniate utilizzando tondelli nuovi e non quelli di Umberto I.

Montenegro riporta che esistono monete de 1920 con contorno rigato e che sono rarissime (R4)

Simonetti scrive della la coniazione su monete di Umberto I ma non fa distinzione tra gli anni 1918-19 e 20

Anche Pedrotti riporta quanto scritto da Simonetti

Catalogo curato da Incuso: Per l'anno 1920 viceversa la variante con bordo rigato è rarissima in quanto furono prevalentemente utilizzati tondelli nuovi.

A questo punto chiedo agli altri amici lamonetari se qualcuno ha altre fonti o eventuali passaggi d'asta esistenti per questo R4.

La cosa comincia ad incuriosire anche me...

Un salutone

Grazie, 1000Coins. Molto interessante.

:) v.

Link to comment
Share on other sites


bella, non è per niente infrequente su queste monete vedere i dettagli di quello che c'era sotto :)

Si ,si , è vero si vedono spesso i dettagli ma la DATA cosi bene è la prima volta. Un piacere personale nulla più.

questa è la mia, pescata su ebay in UK alcuni anni fa, è indubbiamente una curiosità

20c-1919-su-1894-D.jpg20c-1919-su-1894-R.jpg

Splendida ed originalissima moneta!

Star

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.