Jump to content
IGNORED

Consiglio su scambio andato male.


donax
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

un paio di settimane fa ho conlcuso un grosso scambio di monete, circa 200 Euro di valore di scambio con un collezionista portoghese, le sue monete mi sono arrivate tutto ok, così ho spedito le sue, oggi mi scrive dicendomi che ha ricevuto il pacco completamente vuoto, senza neanche una moneta, e mi chiede come io intenda risolvere la questione.

Gli ho chiesto il perchè ha firmato e ritirato un pacco palesemente vuoto, visto che era leggerissimo, doveva ricevere circa 180gr. di monete, mi ha risposto che non ci ha pensato perchè il pacco era perfettamente integro e le ha ritirate (pacco chiusto con colla e spillatrice), poi aprendole a casa ha avuto l'amara sorpresa. <_<

Il collezionista in questione non è conosciuto in rete e non è presente in alcuna lista di good swapper, difatti ho preteso che spedisse prima lui.

Essendo una persona corretta vorrei risolvere la questione pacificamente, voi come vi comportereste al posto mio?

un saluto e grazie

donax

Edited by donax
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 54
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Paolino67

    5

  • brindellone

    4

  • donax

    19

  • cembruno5500

    5

Top Posters In This Topic

Posted Images

Brutta faccenda. Ai tempi in cui scambiavo con mezza Europa l'agreement generale era che chi spediva aveva sempre la responsabilità, ma lì si parlava in piccoli scambi con posta prioritaria. Qui la cosa è diversa, perchè c'è di mezzo una raccomandata (per 200 Euro di valore era meglio spedire addirittura in assicurata, anche se visto quanto avvenuto, ai fini pratici non sarebbe cambiato nulla). Se vuoi agire con correttezza, puoi proporre di dividere a metà la perdita, ma ti dico che personalmente, pur essendomi spesso fatto carico anche di TUTTA la perdita, in questo caso io non mi sentirei responsabile di alcunchè: chi riceve ha il dovere di controllare l'integrità del pacco, e la mancata verifica è solo una sua carenza.

Link to comment
Share on other sites


chi riceve ha il dovere di controllare l'integrità del pacco, e la mancata verifica è solo una sua carenza.

Parole sante! però anche a me è capitato spesso di ricevere qualche pacco per degli scambi e dall'emozione non mi sono mai soffermato a controllare l'integrità del plico... Questo se vediamo la cosa in maninera un pò ingenua, d'altro canto se vogliamo essere un pò più smaliziati

(perchè no, a pensare male si fa peccato ma spesso si indovina) potrebbe anche essere un raggiro: in questo caso potresti cercare di tracciare la spedizione che se non sbaglio viene pesata, per cercare di stabilire dove (e se) è stato commesso il furtarello...

Link to comment
Share on other sites


Grazie ad entrambi per i consigli, a me questa storia puzza un po di bruciato, ma voglio credere che sia andata così.

Cosa intendi per tracciare il pacco per controllarne il peso? tracciando la spedizione non compare il peso.

Io comunque ho la ricevuta con l'importo di 8,50 Euro che dimostra appunto che ho spedito una raccomandata estera di peso superiore ai 100gr.

Link to comment
Share on other sites


Purtroppo capita che malintenzionati aprano la busta sottraendo il contenuto, però la storia puzza alquanto assai pure a me. Una cosa che mi è venuta in mente è che dovresti chiedere al portoghese una foto del pacco aperto, per verificare che sia ancora lo stesso che avevi spedito tu. Se è stato interamente sostituito (capita) allora il tuo scambista ha le sue ragioni, perchè difficilmente poteva accorgersi della sostituzione, ma se il pacco è sempre quello significa che è stato aperto, e io ritengo che sia difficile non accorgersi di una effrazione in un pacco verosimilmente di discreto volume. L'imballaggio che avevi fatto com'era? Io chiudo le buste in maniera sempre molto efficace, in pratica rendo impossibile il poterle aprire e richiudere senza distruggere tutto. In questo modo se non altro è facile capire se c'è stato furto o furberia da parte della controparte (purtroppo bisogna mettere in conto anche questa possibilità).

Link to comment
Share on other sites


Purtroppo capita che malintenzionati aprano la busta sottraendo il contenuto, però la storia puzza alquanto assai pure a me. Una cosa che mi è venuta in mente è che dovresti chiedere al portoghese una foto del pacco aperto, per verificare che sia ancora lo stesso che avevi spedito tu. Se è stato interamente sostituito (capita) allora il tuo scambista ha le sue ragioni, perchè difficilmente poteva accorgersi della sostituzione, ma se il pacco è sempre quello significa che è stato aperto, e io ritengo che sia difficile non accorgersi di una effrazione in un pacco verosimilmente di discreto volume. L'imballaggio che avevi fatto com'era? Io chiudo le buste in maniera sempre molto efficace, in pratica rendo impossibile il poterle aprire e richiudere senza distruggere tutto. In questo modo se non altro è facile capire se c'è stato furto o furberia da parte della controparte (purtroppo bisogna mettere in conto anche questa possibilità).

Me le ha appena mandate, l'imballaggio è quello originale e c'è tutto compreso il cartoncino che avevo messo a protezione ed ulteriore pluriball, mancano solo le monete, come sicurezza avevo messo una decina di graffette con la spillatrice, sono state tolte con la pinza per togliere le graffette e lui dice che il pacco ritirato dalla ragazza era già senza le graffette.

A me sembra tutto alquanto strano.

Link to comment
Share on other sites


Guest carledo49

E' una storia che "puzza" <_< <_< <_< .

L'eventuale ladro non si sarebbe soffermato a dannarsi l'anima a smontare pezzo a pezzo l'interno del pacco e sfilare le singole graffette una per una. Sicuramente avrebbe tolto l'interno così com'era e sostituito con altro materiale che avesse perlomeno un minimo di peso per non insospettire il destinatario. Come risolvere la questione è un altro discorso, però ho l'impressione che il portoghese sia un furbone e che conti molto sulla tua correttezza.

Carlo

Link to comment
Share on other sites

E' una storia che "puzza" <_< <_< <_< .

L'eventuale ladro non si sarebbe soffermato a dannarsi l'anima a smontare pezzo a pezzo l'interno del pacco e sfilare le singole graffette una per una. Sicuramente avrebbe tolto l'interno così com'era e sostituito con altro materiale che avesse perlomeno un minimo di peso per non insospettire il destinatario. Come risolvere la questione è un altro discorso, però ho l'impressione che il portoghese sia un furbone e che conti molto sulla tua correttezza.

Carlo

Non conosci i ladri!

Ci sono svariati modi per aprire le buste e richiuderle senza che nemmeno chi l'ha fatta se ne accorga!

L'unico sbaglio è stato di non fare l'assicurata. Sono più controllate ed hanno paura ad aprirle propio perche poi le Poste deve fare degli accertamenti minuziosi negli uffici dove è passata con tanto di denuncia penale ad ignoti.

Brutto vizio quello di far viaggiare le monete con raccomandata semplice!!!!!

Link to comment
Share on other sites


Non puoi dimostrare eventuali cattive intenzioni del tuo scambista e non hai elementi concreti che possano far dubitare di lui, del resto che attesti l'avvenuto furto hai solo la parola.

La spedizione andava effetuata sicuramente tramite assicurata e lui avrebbe dovuto verificare prima di accettare il pacco ( ma te lo lasciano controllare prima di aver firmato ?)

Il opterei per un 50 e 50

lele

Link to comment
Share on other sites


Penso che alla fine faremo 50 e 50, e gli manderò altre monete per un centinaio di Euro, non ho elementi che mi facciano avere la certezza che sia in cattiva fede, vi terrò aggiornati, comunque lui mi sta dando un po ai nervi, oggi mi manda una email dicendo che non devo sottrarmi alle mie responsabilità <_<

Capisco che se effetivamente di furto si è trattato gli devono girare parecchio. :P

Link to comment
Share on other sites


Cosa intendi per tracciare il pacco per controllarne il peso? tracciando la spedizione non compare il peso.

Appunto! la spedizione viene pesata alla partenza: ora, non so come funziona per l'estero, ma se ha subito un'altra pesatura, magari appena giunta nel paese straniero o nella città di destinazione puoi farti un'idea di dove potrebbe esserci stato l'inghippo...

Link to comment
Share on other sites


Cosa intendi per tracciare il pacco per controllarne il peso? tracciando la spedizione non compare il peso.

Appunto! la spedizione viene pesata alla partenza: ora, non so come funziona per l'estero, ma se ha subito un'altra pesatura, magari appena giunta nel paese straniero o nella città di destinazione puoi farti un'idea di dove potrebbe esserci stato l'inghippo...

Mmhh la vedo dura, comunque siamo al delirio, io gli ho consigliato di fare denuncia per il furto ed oggi mi scrive dicendo che se non gli rispedisco monete per 200 Euro denuncia me :D :D :D, e mi minaccia anche di sputtantarmi su tutti i forum numismatici, a questo punto credo che la sua malafede sia totale, questo dalle mie parti si chiama estorsione.

Link to comment
Share on other sites


Donax,

se hai conservato, come credo, la documentazione postale attestante l'invio del pacco (con relativo peso), sei a posto e tale ti devi sentire.

Chi è nel torto (ammesso che sia in buona fede e che il pacco sia giunto realmente vuoto) è lui, che non si è sincerato dell'integrità dell'involucro.

Capisco comunque il tuo "mal di pancia"; avere questioni, specialmente per certe "fesserie" non fa piacere a nessuno.

Link to comment
Share on other sites


Cosa intendi per tracciare il pacco per controllarne il peso? tracciando la spedizione non compare il peso.

Appunto! la spedizione viene pesata alla partenza: ora, non so come funziona per l'estero, ma se ha subito un'altra pesatura, magari appena giunta nel paese straniero o nella città di destinazione puoi farti un'idea di dove potrebbe esserci stato l'inghippo...

Mmhh la vedo dura, comunque siamo al delirio, io gli ho consigliato di fare denuncia per il furto ed oggi mi scrive dicendo che se non gli rispedisco monete per 200 Euro denuncia me :D :D :D, e mi minaccia anche di sputtantarmi su tutti i forum numismatici, a questo punto credo che la sua malafede sia totale, questo dalle mie parti si chiama estorsione.

E allora tu denuncialo; la miglior difesa è l'attacco

Link to comment
Share on other sites


Donax,

se hai conservato, come credo, la documentazione postale attestante l'invio del pacco (con relativo peso), sei a posto e tale ti devi sentire.

Magari gliene mandi una copia anche a lui, così almeno si convincerà che tu non hai colpe e alla meglio dividerete la spesa...se continua a "stressare" allora sarà chiaro il suo gioco...

Link to comment
Share on other sites


Donax,

se hai conservato, come credo, la documentazione postale attestante l'invio del pacco (con relativo peso), sei a posto e tale ti devi sentire.

Chi è nel torto (ammesso che sia in buona fede e che il pacco sia giunto realmente vuoto) è lui, che non si è sincerato dell'integrità dell'involucro.

Capisco comunque il tuo "mal di pancia"; avere questioni, specialmente per certe "fesserie" non fa piacere a nessuno.

Si certo l'ho conservata, e gliel'ho anche mandata, linkando il sito delle poste dal quale si evince che avendo speso 8.50 Euro ho per forza spedito più di 100gr. di peso.

Link to comment
Share on other sites


a me puzza un po'...

comunque posso capire come ti senti ...io ho effetuato uno scambio un paio di mesi fa con un utente di questo forum ,e dopo aver ricevuto i soldi ho mandato un kg di monete x raccomandata,dopo + di una settimana che non era ancora stata consegnato il pacco ho cominciato a farmela sotto...circa 100euro di valore facciale....ma poi e finito tutto bene....ti auguro solo che finisca tutto nel migliore dei modi....

comunque a parer mio il destinatario doveva accertarsi del peso del pacco prima di ritirarlo...e potrebbe comunque sporgere denuncia tramite le poste....senza fare minacce (pur sapendo che se tutto vero girino i cocomeri) :ph34r:

Link to comment
Share on other sites


Cosa intendi per tracciare il pacco per controllarne il peso? tracciando la spedizione non compare il peso.

Appunto! la spedizione viene pesata alla partenza: ora, non so come funziona per l'estero, ma se ha subito un'altra pesatura, magari appena giunta nel paese straniero o nella città di destinazione puoi farti un'idea di dove potrebbe esserci stato l'inghippo...

Mmhh la vedo dura, comunque siamo al delirio, io gli ho consigliato di fare denuncia per il furto ed oggi mi scrive dicendo che se non gli rispedisco monete per 200 Euro denuncia me :D :D :D, e mi minaccia anche di sputtantarmi su tutti i forum numismatici, a questo punto credo che la sua malafede sia totale, questo dalle mie parti si chiama estorsione.

E allora tu denuncialo; la miglior difesa è l'attacco

L'ho avvertito che lui ha si il diritto di scrivere come è andato il nostro scambio, ma deve dire solo la verità, alla prima bugia o stravolgimento delle cose lo denuncio per diffamazione, e che cavolo.

Questo storia mi ha insegnato che è meglio non fare scambi così importanti con dei novelli.

Edited by donax
Link to comment
Share on other sites


Gli sto spedendo monete per la metà del valore, ma a mia scelta e non ha fatto una piega, secondo me comunque mi ha truffato, è stato uno scambio mooolto strano.

Grazie a tutti per i consigli

Link to comment
Share on other sites


Sì ma digli che stavolta non ti prenderai carico di una ulteriore eventuale sparizione, mandagli subito la cedolina della raccomandata col peso dichiarato e digli che all'arrivo del pacco verifichi subito, prima di firmare, che il peso corrisponda.

Link to comment
Share on other sites


Io gli avrei fatto una ricarica paypal pari alla metà del valore e fine senza il patema d'animo e la spesa di un'ulteriore spedizione.

Se la cosa è così dubbia inoltre non gli darei la possibilità di avere altre monete oltre quelle che gli hai mandato (sono Euro vero?) per i suoi eventuali commerci...

Saluti

Simone

Edited by uzifox
Link to comment
Share on other sites


Sì ma digli che stavolta non ti prenderai carico di una ulteriore eventuale sparizione, mandagli subito la cedolina della raccomandata col peso dichiarato e digli che all'arrivo del pacco verifichi subito, prima di firmare, che il peso corrisponda.

Già fatto, gli ho anche fatto capire che la storia mi puzza e parecchio.

Guardate che lavoro da chirurghi dovrebbero aver fatto alle poste.

post-7743-1251370371_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Io gli avrei fatto una ricarica paypal pari alla metà del valore e fine senza il patema d'animo e la spesa di un'ulteriore spedizione.

Se la cosa è così dubbia inoltre non gli darei la possibilità di avere altre monete oltre quelle che gli hai mandato (sono Euro vero?) per i suoi eventuali commerci...

Saluti

Simone

Molto meglio così, gli ho mandato monete a prezzo di catalogo world coins a mia scelta e non ha fatto una piega (mi puzza anche questo), 10 monete da 2 Lire 1924 BB, valore di catalogo 50 Euro ed una vagonata di monete di regno e repubblica, e qualcosina in lire di vaticano e san marino. Diciamo che ho fatto un po' di pulizie estive nelle mie doppie. :P

Link to comment
Share on other sites


Attenti sopratutto agli stranieri,naturalmente non tutti,perche pensano che siamo diventati un popolo di deficenti che si arrestano a vicenda (tra giudici,tra ministri e altro). Una volta era diverso avevano molto ma molto più rispetto,vi parlo prima del 1990.

E finisco il discorso qui.

Ciao

Link to comment
Share on other sites


Attenti sopratutto agli stranieri,naturalmente non tutti

Purtroppo devo un pò smentirti. Quando frequentavo Euroswapper, il famoso sito di scambi tra collezionisti di tutta Europa (e oltre), c'era (o meglio, c'è tuttora) una sezione dedicata alla denuncia dei bad swappers, ossia gli scambisti truffaldini. Purtroppo in questa spiacevole lista gli italiani lottavano per le prime posizioni..... <_<

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share


×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.