Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
simone

Cancro?

Recommended Posts

simone
Questo 20 centesimos uruguayano 1857 presenta, in certi punti, una patina azzzurrina (solo sul lato allegato, nella parte bassa, ma solo lungo la legenda e ai bordi dello stemma centrale). E' dovuta al cancro o è patina naturale?
Sono preoccupato, tengo molto a questa moneta... :huh:

P.S.: la moneta ce l'ho da più di un anno e, durante questo periodo, non ha subito corrosioni.

Fatemi sapere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
rcamil
Ciao simone, non tutte le ossidazioni sono necesariamente cancro del bronzo.... ;)

In questo caso, a giudicare dalla foto sembra solo un principio di ossidazione, antiestetico ma all'apparenza superficiale, volendo lo si potrebbe eliminare (con cautela) ma la moneta deve in ogni caso essere protetta, "isolata", ora ed in futuro, ed un sottile strato di olio o grasso di vaselina può darti una mano a conservarla così com'è senza che la situazione degeneri... ;)

Ciao, RCAMIL.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fabio81
Scusate ma cosa sarebbe il cancro della moneta? non ne avevo mai sentito parlare fino ad oggi :huh:

Ciao,
Fabio :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Meh
incuso
Staff
non della moneta ma del bronzo (e quindi la cosa interessa molte monete), maggiori informazioni in:

[url="http://www.lamonetapedia.it/index.php/Cancro_del_bronzo"]http://www.lamonetapedia.it/index.php/Cancro_del_bronzo[/url]


M.

Share this post


Link to post
Share on other sites

jfpalazzolo
Scusate, come si puo eliminare quella ossidazione senza danneggiare la moneta? :unsure:

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Reboldi
rimozione meccanica delle zone già polverizzate seguita da immersione prolungata in acqua demineralizzata con frequente cambio dell'acqua al fine di sciogliere i sali dannosi
applicazione di inibitori (ammoniaca e acqua ossigenata seguita da benzotriazolo disciolto in alcool o etere)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.