Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
pakemon2005

monete in euro citta del vaticano

Risposte migliori

pakemon2005

ciao vorrei acquistare monete in euro del vaticano anke in oro.ma ki le rivende fa dei prezzi esageratissimi,visto ke i2 euro vengono 16euro li rivendono a 60.sapete dove acquistarli anke al doppio ma nn il triplo.mi fate sapere?grazie EDITATO DA MODERATORE

Modificato da petronius arbiter
Cancellato indirizzo e-mail

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ
ciao vorrei acquistare monete in euro del vaticano anke in oro.ma ki le rivende fa dei prezzi esageratissimi,visto ke i2 euro vengono 16euro li rivendono a 60.sapete dove acquistarli anke al doppio ma nn il triplo.mi fate sapere?grazie pakemon2005@libero.it

Ciao! Purtroppo il mercato sulle monete vaticane in Euro è così... è raro tu le possa trovare a prezzi molto bassi.

Sono molto ricercate e le liste di clienti per riceverle al prezzo di emissione sono chiuse da tempo.

Ti consiglio comunque di non lasciare mai il tuo indirizzo e-mail sui forum... potresti ricevere pubblicità inutili e basta...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS
ciao vorrei acquistare monete in euro del vaticano anke in oro.ma ki le rivende fa dei prezzi esageratissimi,visto ke i2 euro vengono 16euro li rivendono a 60.sapete dove acquistarli anke al doppio ma nn il triplo.mi fate sapere?grazie pakemon2005@libero.it

Se adesso i prezzi del Vaticano ti paiono esagerati, guarda quelli del 2002/3 B),

( se usassi "ch" anzichè "k" la lettura sarebbe più agevole, e consona )

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

Questo è il mercato numismatico!!

Stai parlando di monetazione Vaticana collezionata in tutto il mondo, è normale che i prezzi siano questi, devi sempre comunque tenere presente la tiratura che di questi piccoli stati è sempre bassissima, a la domanda supera l'offerta, quindi ...ecco le Rarità!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

capo
Questo è il mercato numismatico!!

ma soprattutto rispetto ai contingenti abbastanza alti...

divisionale 2002 proof 9.000 pezzi classificato R2 addirittura 800/1000 euro

divisionale 2003 proof 13.000 pezzi classificato R addirittura 300/400 euro

secondo me le quotazioni sono spropositate, alcune serie italiane anche in tiratura quasi dimezzata sono al massimo NC:

divisionale 2003 proof 12.000 pezzi classificato C prezzo d'emissione

divisionale 2005 proof 6.600 pezzi classificato C prezzo d'emissione o poco più

divisionale 2007 proof 5.510 pezzi classificato C prezzo d'emissione

divisionale 2008 proof 5.000 pezzi classificato NC prezzo d'emissione

secondo me in europa alla lunga conterà la tiratura! :)

Modificato da capo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GAETANO94
Questo è il mercato numismatico!!

ma soprattutto rispetto ai contingenti abbastanza alti...

divisionale 2002 proof 9.000 pezzi classificato R2 addirittura 800/1000 euro

divisionale 2003 proof 13.000 pezzi classificato R addirittura 300/400 euro

secondo me le quotazioni sono spropositate, alcune serie italiane anche in tiratura quasi dimezzata sono al massimo NC:

divisionale 2003 proof 12.000 pezzi classificato C prezzo d'emissione

divisionale 2005 proof 6.600 pezzi classificato C prezzo d'emissione o poco più

divisionale 2007 proof 5.510 pezzi classificato C prezzo d'emissione

divisionale 2008 proof 5.000 pezzi classificato NC prezzo d'emissione

secondo me in europa alla lunga conterà la tiratura! :)

Concordo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

saldi-saldi
Questo è il mercato numismatico!!

Stai parlando di monetazione Vaticana collezionata in tutto il mondo, è normale che i prezzi siano questi, devi sempre comunque tenere presente la tiratura che di questi piccoli stati è sempre bassissima, a la domanda supera l'offerta, quindi ...ecco le Rarità!

quoto in pieno ma volevo aggiungere anche che il primo ed il secondo anno in divisionale.possiede in tutte le nazioni monete abbastanza singolari, con tirature abbastanza NC.

ed io penso che in tutto il mondo ce gente che collezioni euro, e penso pure che siano piu di 500mila

di questa tipologia ,e quando uno riesce ad avere la moneta che gli manca non penso la spenda.quindi diciamo pure che la moneta sparisce dalla circolazione.a mio avviso definisco queste monete rare ..la rarita la baso sul fatto che di queste monete se ne trovino poche o niente in circolazione e questo vale anche x i grandi stati.....e come ho imparato da questo forum e la qualita che conta di piu

quindi se collezionate euro spendete poco ma prendetele non solo dalla circolazione.....a me fa piu rabbia la francia che i mini stati.....quel 2 euro che non si puo trovare in circolazione :angry: :angry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

capo
Questo è il mercato numismatico!!

Stai parlando di monetazione Vaticana collezionata in tutto il mondo, è normale che i prezzi siano questi, devi sempre comunque tenere presente la tiratura che di questi piccoli stati è sempre bassissima, a la domanda supera l'offerta, quindi ...ecco le Rarità!

quoto in pieno ma volevo aggiungere anche che il primo ed il secondo anno in divisionale.possiede in tutte le nazioni monete abbastanza singolari, con tirature abbastanza NC.

ed io penso che in tutto il mondo ce gente che collezioni euro, e penso pure che siano piu di 500mila

di questa tipologia ,e quando uno riesce ad avere la moneta che gli manca non penso la spenda.quindi diciamo pure che la moneta sparisce dalla circolazione.a mio avviso definisco queste monete rare ..la rarita la baso sul fatto che di queste monete se ne trovino poche o niente in circolazione e questo vale anche x i grandi stati.....e come ho imparato da questo forum e la qualita che conta di piu

quindi se collezionate euro spendete poco ma prendetele non solo dalla circolazione.....a me fa piu rabbia la francia che i mini stati.....quel 2 euro che non si puo trovare in circolazione :angry: :angry:

più di 500.000 che collezionano euro i divisionali italia proof da 5.000-6.000 varranno un giorno qualcosa? o saranno sempre C? :blink: :unsure: :blink: :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
più di 500.000 che collezionano euro i divisionali italia proof da 5.000-6.000 varranno un giorno qualcosa? o saranno sempre C? :blink: :unsure: :blink: :unsure:

A parte che ritengo altamente improbabile il numero di 500mila (penso che parliamo di cifre 10 volte inferiori, perlomeno se parliamo di collezionismo serio -ossia di chi spende senza troppi limiti per ampliare la propria collezione- e non di coloro che si limitano ad accantonare le monetine trovate in circolazione), non vedo cosa centrino le monete proof, tanto più quelle italiane. La monetazione proof è collezionata, nel vero senso del termine, da poche anime, e credo che solo tirature di poco superiori alle 1000 o 2000 unità potranno far riprendere il depresso mercato di queste serie. D'altronde pure le proof del Vaticano degli ultimi anni valgono praticamente nulla in più del valore facciale, e questo alla facciaccia della tiratura e del richiamo che solitamente hanno le monete del Vaticano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antares68
Questo è il mercato numismatico!!

Stai parlando di monetazione Vaticana collezionata in tutto il mondo, è normale che i prezzi siano questi, devi sempre comunque tenere presente la tiratura che di questi piccoli stati è sempre bassissima, a la domanda supera l'offerta, quindi ...ecco le Rarità!

quoto in pieno ma volevo aggiungere anche che il primo ed il secondo anno in divisionale.possiede in tutte le nazioni monete abbastanza singolari, con tirature abbastanza NC.

ed io penso che in tutto il mondo ce gente che collezioni euro, e penso pure che siano piu di 500mila

di questa tipologia ,e quando uno riesce ad avere la moneta che gli manca non penso la spenda.quindi diciamo pure che la moneta sparisce dalla circolazione.a mio avviso definisco queste monete rare ..la rarita la baso sul fatto che di queste monete se ne trovino poche o niente in circolazione e questo vale anche x i grandi stati.....e come ho imparato da questo forum e la qualita che conta di piu

quindi se collezionate euro spendete poco ma prendetele non solo dalla circolazione.....a me fa piu rabbia la francia che i mini stati.....quel 2 euro che non si puo trovare in circolazione :angry: :angry:

più di 500.000 che collezionano euro i divisionali italia proof da 5.000-6.000 varranno un giorno qualcosa? o saranno sempre C? :blink: :unsure: :blink: :unsure:

Se ti interessa il valore, non preoccuparti che in futuro varranno. :rolleyes:

Possiedo divisionali proof in lire che hanno quintuplicato il loro valore nel giro di una decina d'anni :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxor
.........

Possiedo divisionali proof in lire che hanno quintuplicato il loro valore nel giro di una decina d'anni :)

peccato che ultimamente il valore delle stesse stia scendendo vertiginosamente......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antares68
.........

Possiedo divisionali proof in lire che hanno quintuplicato il loro valore nel giro di una decina d'anni :)

peccato che ultimamente il valore delle stesse stia scendendo vertiginosamente......

Infatti sto pensando di venderle tutte :D

Così faccio posto a quelle in euro :)

Lo spazio è sempre meno. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxor
Questo è il mercato numismatico!!

ma soprattutto rispetto ai contingenti abbastanza alti...

divisionale 2002 proof 9.000 pezzi classificato R2 addirittura 800/1000 euro

divisionale 2003 proof 13.000 pezzi classificato R addirittura 300/400 euro

secondo me le quotazioni sono spropositate, alcune serie italiane anche in tiratura quasi dimezzata sono al massimo NC:

divisionale 2003 proof 12.000 pezzi classificato C prezzo d'emissione

divisionale 2005 proof 6.600 pezzi classificato C prezzo d'emissione o poco più

divisionale 2007 proof 5.510 pezzi classificato C prezzo d'emissione

divisionale 2008 proof 5.000 pezzi classificato NC prezzo d'emissione

secondo me in europa alla lunga conterà la tiratura! :)

Concordo

...mmmm allora compratele sono le divisionali proof vaticane + rare ad oggi !!!!!!

:lol: :lol: :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

richterian
ed io penso che in tutto il mondo c'è gente che collezioni euro,

L'euro è collezionato solo in Europa, anzi solo nella cosiddetta eurolandia. Già in UK i collezionisti di euro, esagerando al rialzo, sono poche decine, in USA un centinaio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente

Oggi è così, in futuro chissà. Troppe le variabili per sapere se da qui a vent'anni il mercato cambierà o meno, soprattutto per sapere se le proof avranno o meno un discreto valore. Io preferisco scommettere regalandomi ciò che più mi piace od ispira, non trascurando anche la tiratura ed il prezzo, se poi un giorno varrà qualcosa in più di quando l'ho acquistata, tanto meglio.

Relativamente alle proof italiche io credo che ci vorrebbe uno shock, fare un anno a tiratura 1000/1500 pezzi e vedere il mercato come reagisce, magari facendo una proof speciale con qualche moneta in più o commemorando qualche evento straordinario, anche per alimentare l'interesse su questo tipo di emissione.

Modificato da DragoDormiente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxor
ed io penso che in tutto il mondo c'è gente che collezioni euro,

L'euro è collezionato solo in Europa, anzi solo nella cosiddetta eurolandia. Già in UK i collezionisti di euro, esagerando al rialzo, sono poche decine, in USA un centinaio.

quoto in pieno richterian !!

al di fuori di eurolandia i pochi collezionisti di euro sono gli emigrati/emigranti che solitamente collezionano solo le monete del loro paese d'origine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxor
Oggi è così, in futuro chissà. Troppe le variabili per sapere se da qui a vent'anni il mercato cambierà o meno, soprattutto per sapere se le proof avranno o meno un discreto valore. Io preferisco scommettere regalandomi ciò che più mi piace od ispira, non trascurando anche la tiratura ed il prezzo, se poi un giorno varrà qualcosa in più di quando l'ho acquistata, tanto meglio.

Relativamente alle proof italiche io credo che ci vorrebbe uno shock, fare un anno a tiratura 1000/1500 pezzi e vedere il mercato come reagisce, magari facendo una proof speciale con qualche moneta in più o commemorando qualche evento straordinario, anche per alimentare l'interesse su questo tipo di emissione.

2015 EXPO' di Milano ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73
ed io penso che in tutto il mondo c'è gente che collezioni euro,

L'euro è collezionato solo in Europa, anzi solo nella cosiddetta eurolandia. Già in UK i collezionisti di euro, esagerando al rialzo, sono poche decine, in USA un centinaio.

Sono d'accordo L'Euro è collezionato quasi esclusivamente in Europa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73
Oggi è così, in futuro chissà. Troppe le variabili per sapere se da qui a vent'anni il mercato cambierà o meno, soprattutto per sapere se le proof avranno o meno un discreto valore. Io preferisco scommettere regalandomi ciò che più mi piace od ispira, non trascurando anche la tiratura ed il prezzo, se poi un giorno varrà qualcosa in più di quando l'ho acquistata, tanto meglio.

Secondo me la tua è la strada giusta.

Relativamente alle proof italiche io credo che ci vorrebbe uno shock, fare un anno a tiratura 1000/1500 pezzi e vedere il mercato come reagisce, magari facendo una proof speciale con qualche moneta in più o commemorando qualche evento straordinario, anche per alimentare l'interesse su questo tipo di emissione.

potrebbe essere una soluzione per ravvivare l'interesse dei collezionisti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cig
ed io penso che in tutto il mondo c'è gente che collezioni euro,

L'euro è collezionato solo in Europa, anzi solo nella cosiddetta eurolandia. Già in UK i collezionisti di euro, esagerando al rialzo, sono poche decine, in USA un centinaio.

2ppn77n.jpg

Credo che stia in piedi l'ipotesi che pressapoco il discorso valga per il contrario.

I collezionisti di monete del continente americano in Europa non penso siano migliaia.

E' anche una questione economica. Risulta già complicato per noi europei raccimolare tuttel le emissioni a cui siamo interessati, e spesso le spese per farcele recapitare fanno lievitare i costi in maniera considerevole, figuriamoci per chi vive ad es. negli USA quanto si complichi la faccenda. E poi loro hanno un ulteriore penalizzazione dal cambio sfavorevole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

richterian
I collezionisti di monete del continente americano in Europa non penso siano migliaia.

Prendendo in considerazione solo l'Italia, della serie dei Presidenti USA se ne vendono un migliaio di pezzi per ogni moneta, di Eagle -Liberty d'argento il doppio. La seconda viene acquistata soprattutto perchè è una bella monetona d'argento e costa poco.

Possiamo dire che, con l'eccezione della Germania, il collezionismo in euro è ormai ben poca cosa anche in Europa.

Non conosco personalmente nessun numismatico "vero", anche in Italia, che tenga in considerazione l'euro come moneta da collezione.

E' una collezione che ha attirato e introdotto molti neofiti alla numismatica e continua a farlo, un merito.

Io stesso con quest'anno chiudo con l'euro. 10 anni bastano.

Ho tenuto duro fin troppo, conosco molti che hanno abbandonato dopo 2-3 anni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

otrebor
I collezionisti di monete del continente americano in Europa non penso siano migliaia.

Prendendo in considerazione solo l'Italia, della serie dei Presidenti USA se ne vendono un migliaio di pezzi per ogni moneta, di Eagle -Liberty d'argento il doppio. La seconda viene acquistata soprattutto perchè è una bella monetona d'argento e costa poco.

Possiamo dire che, con l'eccezione della Germania, il collezionismo in euro è ormai ben poca cosa anche in Europa.

Non conosco personalmente nessun numismatico "vero", anche in Italia, che tenga in considerazione l'euro come moneta da collezione.

E' una collezione che ha attirato e introdotto molti neofiti alla numismatica e continua a farlo, un merito.

Io stesso con quest'anno chiudo con l'euro. 10 anni bastano.

Ho tenuto duro fin troppo, conosco molti che hanno abbandonato dopo 2-3 anni.

Ma stai scherzando??? :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GAETANO94
I collezionisti di monete del continente americano in Europa non penso siano migliaia.

Prendendo in considerazione solo l'Italia, della serie dei Presidenti USA se ne vendono un migliaio di pezzi per ogni moneta, di Eagle -Liberty d'argento il doppio. La seconda viene acquistata soprattutto perchè è una bella monetona d'argento e costa poco.

Possiamo dire che, con l'eccezione della Germania, il collezionismo in euro è ormai ben poca cosa anche in Europa.

Non conosco personalmente nessun numismatico "vero", anche in Italia, che tenga in considerazione l'euro come moneta da collezione.

E' una collezione che ha attirato e introdotto molti neofiti alla numismatica e continua a farlo, un merito.

Io stesso con quest'anno chiudo con l'euro. 10 anni bastano.

Ho tenuto duro fin troppo, conosco molti che hanno abbandonato dopo 2-3 anni.

Ma stai scherzando??? :blink:

Per motivi economici o per concentrarti in altre collezioni, peccato perchè sei uno dei più esperti in questo forum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GAETANO94
I collezionisti di monete del continente americano in Europa non penso siano migliaia.

Prendendo in considerazione solo l'Italia, della serie dei Presidenti USA se ne vendono un migliaio di pezzi per ogni moneta, di Eagle -Liberty d'argento il doppio. La seconda viene acquistata soprattutto perchè è una bella monetona d'argento e costa poco.

Possiamo dire che, con l'eccezione della Germania, il collezionismo in euro è ormai ben poca cosa anche in Europa.

Non conosco personalmente nessun numismatico "vero", anche in Italia, che tenga in considerazione l'euro come moneta da collezione.

E' una collezione che ha attirato e introdotto molti neofiti alla numismatica e continua a farlo, un merito.

Io stesso con quest'anno chiudo con l'euro. 10 anni bastano.

Ho tenuto duro fin troppo, conosco molti che hanno abbandonato dopo 2-3 anni.

Ma stai scherzando??? :blink:

Per motivi economici o per concentrarti in altre collezioni ? Peccato perchè sei uno dei più esperti in questo forum

Modificato da GAETANO94

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×