Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
tacrolimus2000

AE16 di Nerone emesso ad Apollonos-Hieron (Lidia)

Risposte migliori

tacrolimus2000

Questa piccola moneta (AE 16) appartiene ad una delle due tipologie emesse a nome di Nerone nella zecca di Apollonos-Hieron in Lidia.

Apollonos-Hieron o Apollonieron, era probabilmente localizzata nel sud est della provincia, in prossimità del confine con la Frigia, tra Tripoli e Sala, ad una decina di chilometri da queste e non lontano della attuale Buldan.

Il nome indicherebbe l’esistenza di un luogo di culto o un luogo consacrato (hieron) ad Apollo nelle vicinanze della città.

In epoca imperiale la zecca ha coniato monete nel periodo che va da Tiberio ad Ostiliano; sono note emissioni pseudo autonome senza ritratto imperiale. La legenda al rovescio varia nel corso degli anni, ad esempio: AΠOΛΛωNIεPITωN, AΠOΛΛΩNIεPεITΩN, AΠOΛΛΩNOIεPεITΩN.

Le emissioni in epoca giulio-claudia sono attribuite a Tiberio (2 nominali) e a Nerone (2 nominali) e sono simili; per entrambi gli imperatori, la denominazione a diametro maggiore (18 mm ca) raffigurano al rovescio Apollo, mentre quella a diametro inferiore (14 mm ca) una lira (uno degli attributi di Apollo).

L’esemplare illustrato (ex Andreas Reich, Berlino) è un esempio del secondo tipo per Nerone; il metallo è oricalco.

AE 16

D/ NEPΩN KAIΣAP ΣEBAΣTOΣ, testa laureata di Nerone a destra

R/ Apollo, stante frontalmente, tiene una patera nella destra ed appoggia la sinistra su una lira posta a terra; a destra [AΠ]OΛΛΩNI; a sinistra [EPITΩN]

AE, 16 mm, 3.5 g, orientamento assi di conio 180º (6)

RPC 3045, BMC 8, Cop 33

16 esemplari nell'RPC (comune).

La moneta non è datata; la sua datazione approssimativa si basa sullo stile del ritratto (63-68 d.C. per l’RPC). Questa emissione e' stata attribuita da altre fonti anche ad Apollonia in Caria o a Dioshieron. E' noto un esemplare su cui è stata riconiata una emissione di Sardis del tipo Roma/Tempio di Vespasiano periodo del proconsole Marcello, amico dell’Imperatore (credo conservata al BM).

Luigi

post-79-1252945469_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×