Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
dott. Gordon Freeman

di cosa si tratta e' rara?

non so niente di questa me la identificate e mi direste la sua rarita?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

da quanto ho capito non fa parte delle monete repubblicane, o preromana forse del 270 bc credo,aldritto c'e minerva mi sembra di capire con elmo corinzio?cosa significa ROMANO!?

ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da forumancientcoins.com:

La protome equina è il tema ricorrente, sia nell'argento che nel bronzo, di alcune delle prime serie romano-campane. E' assai probabile che essa abbia avuto un significato particolare: è noto il legame che intercorre tra il dio della guerra e il cavallo: a Marte il 15 ottobre (a partire dall'anno 314 a.C.) era sacrificato in Roma lo "equus bellator", il cavallo vincitore della corsa in Campo Marzio e la testa e la coda dell'animale, con valore purificatorio, erano contese fra gli abitanti della Via Sacra e della Suburra (Pol. XII, 4b), e la testa, in conseguenza della vittoria, era attaccata alla Torre Mamilia o al muro della Regia. Scegliendo come tipologia della moneta d'argento il "Marte barbato/protome equina" con leggenda ROMANO, si intendeva probabilmente ricordare il rito dello "october equus", la parata dei cavalieri e quindi esaltare il ruolo della cavalleria.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come detto da Meia, la moneta fa parte della monetazione romano-campana.

E' una litra, Crawford RRC 17/1a del 260 a.C.

<a href="http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-RC/7" target="_self">http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-RC/7</a>

per curiosita quanto potrebbe valere , l'ho avuta in regalo, ma vorrei sapere piu o meno la sua valutazione, ciao a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok , secondo voi la mia che conservazione ha, staremo sui 100 euri?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok , secondo voi la mia che conservazione ha, staremo sui 100 euri?

Secondo me, di più...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

penso che comunque non arrivi a200, gia che e' molto antica e' interessantissima, di piu di una moneta imperiale

per me!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?