Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
piergi00

50 Centesimi (Leoni) Liscio 1919

Risposte migliori

piergi00

Vi presento per un vostro parere l' ultima moneta in nichelio arrivata in collezione

50 Centesimi (Leoni) liscio 1919 Vittorio Emanuele III

Dalla Gazzetta Ufficiale n. 243 del 13 ottobre 1919

Diritto - L' effigie sovrana rivolta a sinistra ed in giro la leggenda in caratteri lapidari romani " VITT.EM. III. RE . D'ITALIA " , sotto il nome dell' autore "G.ROMAGNOLI"

Rovescio - Sedente su carro trainato da quattro leoni , una figura muliebre recante nella mano sinistra una fiaccola accesa. In alto in carattere romano , il mottto "AEQVITAS" e sulla fiancata del carro le iniziali "G. (Giuseppe), R.(Romagnoli) ,M.(Modello) , A. (Attilio) , M. (Motti) , INC .(Incisore) "

Nell' esergo il millesimo di coniazione , l' iniziale "R" per la zecca e l' indicazione del valore (C.50)

Contorno - Liscio (o godronato)

Metallo nichelio , peso legale giusto 6.000 gr , massimo 6.060 gr. , minimo 5.940 , diametro 23,8 mm. , pezzi coniati 3.700.000

con l' entrata in corso delle 5 lire argento (aquila sabauda) si era creata una certa confusione in quanto i due pezzi potevano essere confusi l' uno con l' altro a causa della "quasi" uguale corrispondenza nel contorno e nel colore del metallo.

Per ovviare all' inconveniente con R.D. Legge n.627 dell' 8 aprile 1929 , si era provveduto al ritiro delle monete da 50 centesimi in circolazione per modificarne il contorno mediante una godronatura.

E finalmente al 30 giugno 1934 furono rimesse in circolazione.

Tutta la serie era composta da n. 75.483.000 pezzi e di tale quantitativo ne sono stati godronati n. 61.899.029

note tratte dal Pedrotti

post-116-1253720937,5_thumb.jpg

post-116-1253720948,73_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

secondo me essendo un bel pezzo con lustro siamo o spl/fdc o qfdc ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

forza_italia

Si vede che si tratta di una moneta bellissima con dei rilievi ottimi :)

Per me SPL-FDC

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

....beh...penso che un qFDC ci stia tutto! :rolleyes:

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Vedendola dal vivo il qFDC espresso da Tevere e' accettabile senza grossi problemi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Sicuramente sì, anche se la foto la penalizza. Ottima moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×