Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
mika

IL FASCINO DEL BRAITHWELL HOARD

Ciao!

Mi affascina molto l'idea di possedere almeno un pezzo dei 1331 trovati nel 2002 a Braithwell,

alcune delle quali sono disponibili da Yorkcoins.

Una sola cosa non mi convince un granché.

Non sono oggettivamente brutti questi antoniniani?

Io volevo un Tetrico o un Vittorino, ma sono tutte piuttosto irregolari

e per giunta nella maggior parte dei casi, il rovescio è appena intuibile...

Possibile che le migliori se le siano accaparrate tutte, oppure i tondelli dell'impero romano-gallico erano coniati alla "carlona"?

Attendo impressioni da chiunque!

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per il periodo a me sembrano molto belli, alcuni sembrano anche argentati. Piuttosto il prezzo, ricordo ai convegni antoniniani dei tetrici in ciotola a 5 euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per il periodo a me sembrano molto belli, alcuni sembrano anche argentati. Piuttosto il prezzo, ricordo ai convegni antoniniani dei tetrici in ciotola a 5 euro.

Non sono mai stato ad un convegno... nella zona di Milano/Pavia ce ne sono?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusa, vieni a Verona in dicembre (c'è la discussione apposita) , è l'occasione migliore per trovare al miglior prezzo questo tipo di monetazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusa, vieni a Verona in dicembre (c'è la discussione apposita) , è l'occasione migliore per trovare al miglior prezzo questo tipo di monetazione.

Lontanuccio! B)

Ci sarebbe Casteggio (PV) questo sabato, ma non so cosa ci potrei trovare...

Per Verona, ci medito un attimo... insomma, piuttosto che spendere una certa cifra andandoci in treno per degli antoniniani da 5 euro,

preferirei ripiegare su vcoins... anche se l'atmosfera di un convegno dev'essere molto bella.

Grazie caiuspliniussecundus!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Purtroppo è difficile oggi trovarli a 5 €, anche a VR, ma si può tentare. Direi che i Tetrici a basso prezzo si trovano soprattutto in Francia. A Verona comunque c'è un sacco di roba, vale la pena andarci anche per vedere il materiale, fare confronti, ecc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caro Mika, ti ho preceduto nell'impresa. Ho in collezione 12 monete del Braithwell hoard. Un Vittorino (SALVS AVG); un Gallieno (AETERNITAS AVG); un altro Gallieno (DIANAE CONS AVG); un Postumo-Aureolo (FIDES EQUIT); un Claudio II (ANNONA AVG); un altro Claudio II (NEPTVN AVG, zecca Antiochia); un Divo Claudio II (CONSECRATIO, con altare); un altro Divo Claudio II (CONSECRATIO, con aquila); un Tetrico I (COMES AVG); un Tetrico II (SPES AVGG); un Probo (MARS VICTOR); un Valeriano I (ORIENS AVGG).

Una nicchia della mia collezione alla quale mancano:

- Aureliano (un esemplare nell'hoard) per il quale sono stato preceduto nell'acquisto

- Quintillo (sei esemplari nell'hoard), come sopra.

- Leliano (un esemplare).Lo ha acquisito il Doncaster museum per circa 1000 sterline.

- una barbarica, identificate dai periti del British museum ( R. Abdy and J. D. Hill) come "irregolari" (54 nell'hoard). Non dispero di acquisirla, prima o poi.

Il Braithwell hoard è affascinante proprio per la pochezza delle sue monete: probabilmente era la cassa di un piccolo negozio o ancor più probabilmente il salvadenaio di qualche famiglia non ricca e consente di avere uno spaccato della circolazione monetaria nel III secolo in Britannia. Mi riprometto nel medio termine un viaggio a Braithwell per parlare con lo scopritore e per vedere se ha conservato qualcosa di interessante (per esempio la barbarica)

Ciao

Paolo

P.S.: a proposito, se qualcuno è in possesso di una "irregolare" del Braithwell hoard, mi scriva. E a maggior ragione se qualcuno è in possesso di un Quintillo o dell'Aureliano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Mika! Stimolato dalla discussione ho fatto una ricerca in più su vcoins e ho trovato la "irregolare" Braithwell che mi mancava. Mi arriverà dalla Germania:

post-7971-1255270181,92_thumb.jpg

Tetricus I local imitation - 3 vertical standards - Very Rare - ex Braithwell hoard

Tetricus I local imitation .

Obv.: [ ], radiate and cuirassed bust right.

Rev.: [ ], three vertical standards.

2,55 g, 14 mm.

Very Rare, ex Braithwell hoard

--------

Ah Mika. Se fai una ricerca vcoins con la parola braithwell, dalla settima pagina trovi le monete non Yorkcoins. Sono monete che vengono dall'asta CNG che ha disperso parte dell'hoard dopo il nullaosta delle autorità inglesi (CNG 2007, asta 176). Te le segnalo perché queste monete hanno subito il trattamento CNG: a me piacciono meno, ma forse vengono incontro alla tua esigenza di nitidezza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Mika! Stimolato dalla discussione ho fatto una ricerca in più su vcoins e ho trovato la "irregolare" Braithwell che mi mancava. Mi arriverà dalla Germania:

post-7971-1255270181,92_thumb.jpg

Tetricus I local imitation - 3 vertical standards - Very Rare - ex Braithwell hoard

Tetricus I local imitation .

Obv.: [ ], radiate and cuirassed bust right.

Rev.: [ ], three vertical standards.

2,55 g, 14 mm.

Very Rare, ex Braithwell hoard

--------

Ah Mika. Se fai una ricerca vcoins con la parola braithwell, dalla settima pagina trovi le monete non Yorkcoins. Sono monete che vengono dall'asta CNG che ha disperso parte dell'hoard dopo il nullaosta delle autorità inglesi (CNG 2007, asta 176). Te le segnalo perché queste monete hanno subito il trattamento CNG: a me piacciono meno, ma forse vengono incontro alla tua esigenza di nitidezza.

Grazie Paolo,

stavo giust'appunto facendo una ricerca allargata su vcoins...

yorkcoins ha disponibile il poco "bello" rimasto... credo che altri abbiano degli esemplari più interessanti, almeno per le mie esigenze.

Sono contento di esserti stato utile (dopo tutte le dritte che mi hai dato tu!).

Ci sto meditando, ed almeno una la prenderò di certo!

Ciao!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Credo che nel disponibile del Braithwell vada cercato con criterio storico. Per ora ho pescato nelle più rare, se non altro per levarle dal mercato dopo la scottatura presa con l'Aureliano e un Quintillo che ho visto volar via sotto il naso (ho preso per il rotto della cuffia il Valeriano I che aveva due sole monete nell'hoard). In pratica, un po' di autocritica non fa male, mi sono comportato con lo stesso criterio che usavo da bambino con le figurine. Ora invece ho capito che se si vuol fare un'autentica ricerca storica, bisogna puntare alle più comuni nell'hoard. Magari lasciando aperta una porta al fanciullino che c'è in noi. Tradotto: se mi capiterà una seconda occasione non mi farò certo sfuggire l'Aureliano e il Quintillo, ma cercherò qualche Tetrico I con 110 monete nell'hoard o qualche comunissimo Gallieno. Infine, se riuscirò a incontrare Mr. P. Leech a Braithwell, magari ne verrà fuori un bell'articolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In questo caso, faccio il tifo per il tuo incontro col sig. Leech!

Sarebbe fantastico leggere un bell'articolo sul Braithwell Hoard...

Io ne sono arrivato a conoscenza per puro caso, forse tu stesso me ne avevi parlato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?