Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
eg1979

Ein Kreuzer

Recommended Posts

eg1979
Possiedo una moneta "Ein Kreuzer" del 1761 con zecca "P"
per intenderci questa:

KM#1993 1761P
1 Kreuzer
"P" = Prague (Bohemia)

è ridotta non molto bene, nel senso che il lato con la testa di Maria Teresa (...è lei? :P) è quasi illegibile.

Cosa ne dice il Krause?

E cosa mi dite voi? è una moneta dell'Impero Austro-Ungarico o è solo della zona Provincia Ceca del'Impero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mirko
Posti mandi una foto? Potrebbe essere utile per darti altre notizie...

Share this post


Link to post
Share on other sites

eg1979
è come questa:
[url="http://www.vatera.hu/item/view/real.php?cod=3130498"]http://www.vatera.hu/item/view/real.php?cod=3130498[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites

eg1979
Mirko, se sei così gentile da aspettare 5 minuti la metto su :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mirko
Fa parte delle emissioni Austriache del SRI (l'Arciduca d'Austria era anche re di Boemia) . Il busto è proprio di Maria Teresa.
La tua moneta è in rame, lo Schoen la classifica sotto Oesterreich (Austria) al n.67/7 (Praga).
A Praga furono coniate dal 1760 al 1764. Altri luoghi di coniazione furono (non ti segno gli anni perché sarebbe noioso): Wien, Graz, Hall, Karlsburg, Kremnitz, Frauenbach, Schmoellnitz.

Il valore (in MB) circa 10 euro... ma per la tua direi 2 euro siano abbastanza.
Mi dispiace :( Consolati, sapendo che il valore storico è molto alto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

eg1979
[quote name='Mirko' date='06 ottobre 2005, 15:59']Fa parte delle emissioni Austriache del SRI (l'Arciduca d'Austria era anche re di Boemia) . Il busto è proprio di Maria Teresa.
La tua moneta è in rame, lo Schoen la classifica sotto Oesterreich (Austria) al n.67/7 (Praga).
A Praga furono coniate dal 1760 al 1764. Altri luoghi di coniazione furono (non ti segno gli anni perché sarebbe noioso): Wien, Graz, Hall, Karlsburg, Kremnitz, Frauenbach, Schmoellnitz.

Il valore (in MB) circa 10 euro... ma per la tua direi 2 euro siano abbastanza.
Mi dispiace :( Consolati, sapendo che il valore storico è molto alto.
[right][snapback]56383[/snapback][/right]
[/quote]

Infatti sono felice, perchè per me delle monete conta il valore storico e quello che ha per me, non quello "veniale" :P

Un chiarimento... emissione del SRI significa che non è Impero Austro Ungarico??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mirko
L'Impero Austro-Ungarico nasce ufficialmente nel 1864.
Fino ad allora c'era l'Impero Austriaco (1804-) all'interno del quale il Regno d'Ungheria si autogovernava e godeva di una certa autonomia.

Nel caso della tua moneta puoi parlare di emissione dell'Austria per la Boemia, storicamente collocandola all'interno delle emissioni dei singoli Stati del Sacro Romano Impero (dichiarato sciolto nel 1806).

Share this post


Link to post
Share on other sites

eg1979
E a questo punto mi levi una curiosità? Al momento dello scioglimento, quindi tra la fine del 1700 e l'inizio del 1800, quali Paesi comprendeve il SRI?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mirko
Una baracca!

Qui ti fai un'idea della situazione al 1792.
[url="http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Reichstag_participants_%281792%29"]http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Reich...ants_%281792%29[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites

eg1979
ed ogni Paese batteva moneta autonomamente? o c'era una moneta valida per tutti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mirko
Il bello è proprio che la maggior parte dei Paesi batteva moneta autonomamemente!!!!
Oltre a veri e propri microstati, lo facevano anche le Città Imperiali (Reichsstaedte) come Brema, Lubecca, Amburgo, Norimberga...
Il tutto era regolato dal "diritto di battere moneta", privilegio accordato (o meno) dagli Imperatori e mantenuto durante i secoli.

C'era comunque un sistema valido in tutto l'Impero (il Reichsmuenzordnung o roba del genere) che stabiliva quante monete si dovevano fare con una determinata quantità di argento. Col tempo questi "piedi monetali" si moltiplicarono, e importanti furono almeno un paio: uno valido nel nord, e uno nel sud.
Comunque tramite apposite tabelle si poteva "scambiare" ogni moneta, visto che tanto quel che contava era il valore d'argento (o d'oro) contenuto o la parità del rame con l'argento.

Qualche Stato - per risparmiare - faceva un doppio corso di monete: uno valido anche per l'estero, e uno solo per l'interno (Landmuenzen), solitamente con poco o punto argento ;)

Tutto questo naturalmente portò ad una miriade di monete e monetine diverse e anche a molti diversi "nomi" di monete: kreutzer, batzen, pfennig, albus, taler, dukat... Inoltre non era raro coniare una moneta per la morte del sovrano, oppure per le nozze, oppure perché qualcuno di importante era andato a caccia e aveva catturato una bella preda, oppure per ringraziare i minatori, ecc ecc...

Insomma tutto molto incasinato e molto, MOLTO divertente per il collezionista ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paleologo
[quote name='Mirko' date='06 ottobre 2005, 16:36']Insomma tutto molto incasinato e molto, MOLTO divertente per il collezionista ;)
[right][snapback]56400[/snapback][/right]
[/quote]
SLURP! :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.