Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Aureum

Bvono 1 lira 1924

Recommended Posts

Aureum

Salve a tutti, l'altra volta mi hanno regalato questa moneta. Vista la bassa conservazione, la facile reperibilità, l'ho lasciata stare. Ieri però ho guardato nel mio catalogo Montenegro2009, acquistato 2 gg fa, è ho scoperto la variante con asse spostato. La mia, non so se è allucinazione, mi pare che sia proprio un poco spostato. La domanda è: esiste questa variante? Se sì, come si misura correttamente l'asse delle monete? Grazie un saluto. :rolleyes: .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Liutprand

Per darti un parere ci dovresti postare la foto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aureum

Ma dalle foto si capisce l'asse spostato? Io non penso perchè non sono un perfetto fotografo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aureum

Comunque non sapete niente su questo errore di conio? Sul Montenegro 2009 dice che è un R4, ma non c'è alcun riferimento! Sto cercando di non esaltarmi, ma non mi pare che sia un allucinazione! Per favore, rispondetemi se sapete qualcosa!!!!! :huh: :huh: :huh: .

Share this post


Link to post
Share on other sites

renato

...la valutazione dell'asse te la fai tranquillamente da solo.... :D :D ...poi ci dirai anche di quanti gradi...le foto magari ci servono per capire lo stato di conservazione della moneta.... :unsure: :unsure:

renato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aureum

Grazie, la conservazione è bassina, MB, al massimo BB. L'asse, se il diritto è dritto, il rovescio tende ad alzarsi verso destra di circa 15°, come detto dal libro. Ma come faccio a misurarlo correttamente? Grazie di nuovo, e nel frattempo cerco di fare delle foto e di non esaltarmi :) .

Share this post


Link to post
Share on other sites

giangi_75it

Ti puoi fare da solo con un goniometro tondo e un foglio un verificatore di assi.

ciao

giangi_75it

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aureum

Ok, mi pare proprio 15°. Mi sapete dire quanto vale? Grazie :) .

Share this post


Link to post
Share on other sites

niko

Il valore dipende da quanto qualcuno è disposto a darti per questa variante; non sono poi così tanti i collezionisti di varianti del Regno e soprattutto non sono tanti quelli disposti a pagare cifre folli per quei tondelli difettosi.

Sinceramente mi pare esagerato il grado R4 dato da Montenegro.

saluti,

N.

Share this post


Link to post
Share on other sites

elmetto2007

Ma 1000 euro o più riesco a ricavarli? :huh: .

Stai scherzando, spero. B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aureum

No :P , ma la mia domanda è: un R4 (detto da catalogo) come può valere così poco, dato che anche le 5 lire 1901 sono R4, ma valgono un mare di €? Io speravo sinceramente che almeno qualche piccola soddisfazione me l'avrei passata... :angry: .

Share this post


Link to post
Share on other sites

giangi_75it

R4, analizzando il fatto che il Montenegro lo segnala e tu ne abbia già un altra ti puo' far pensare a come siano variabili le rarità.

Gli errori , tranne di monete rarissime e quindi care di per se, non fanno schizzare alle stelle la valutazione.

Per esempio la tua moneta che vale un paio di euro( a essere buoni) se qualcuno la comprasse a 50€ avrebbe già moltiplicato il suo valore di 25 volte.

Quindi 1000€ mi sembra una chimera poi come già detto da NIKO: Il valore dipende da quanto qualcuno è disposto a darti

giangi_75it

Share this post


Link to post
Share on other sites

beppo89

ma la mia domanda è: un R4 (detto da catalogo) come può valere così poco

Nel mio catalogo (gigante 2004) la moneta è considerata C...o è il mio un po' antiquato, oppure ha un errore di sampa o altro... non so, ma trovo strano che in un paio di anni un C diventi addirittura R4.

Perchè non capita pure per i 5 cent spiga del 1921 che ne ho una marea :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67

Uno sfasamento di conio di 15°, al di là dell'effettiva rarità, è un difetto talmente risibile e di scarso interesse che dubito questa moneta potrebbe fare più di 10€ se messa sul solito sito d'aste. Non parliamo poi di una eventuale vendita ad un commerciante: nessuno te la tirerebbe dentro, probabilmente nemmeno per 10€. Un difetto di conio come giustamente recita il Gigante, è una curiosità e nulla più, che non va assolutamente confusa con una variante o tantomeno con una tipologia unica. L'amatore potrebbe anche pagarti qualche decina di Euro, il più è trovarlo, questo amatore.

BTW, le rarità sparate da molti cataloghi su certi difetti di conio sono da prendersi con le pinze. Ma, ripeto, fosse anche un R5 reale il discorso non muterebbe.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.