Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Mnelao

Gettone Benzina Ozo Milano in argento Buccellati

Risposte migliori

Mnelao

Buon pomeriggio.

Ecco un curioso gettone da "benzinaio" in argento, con la sigla Buccellati.

Ricordo vagamente una qualche relazione tra la Società Ozo e Enrico Mattei, ma potrei sbagliare, e comunque ignoro ogni altro particolare.

Cordialità

Renzo

post-1185-1257425550,11_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

L'unica info che posso darti è che BUCCELLATI, se non si tratta di omonimia, è una famosa gioielleria di Milano.

Facendo 1+1 direi quindi che sono gettoni da loro "coniati" per questa società OZO Spa....come regalo per i clienti? :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

OZO... una sigla che propone vecchi e grandi ricordi per i calciofili mantovani :wub: :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Risalgono al 1940 i primi distributori di benzina sormontati - come era in uso allora - da un globo luminoso in cui compariva la sigla OZO iscritta in un rombo (caratteri e bordo del rombo di colore rosso).La OZO faceva parte del Gruppo Mattei.

Nel dopoguerra la rete si espanse, fino a raggiungere circa 10.000 punti vendita.

Quanto al gettone, forse l'argento e il marchio potevano essere impiegati per dare vita ad un gadget un pò meno banale....blink.gif

Modificato da sandokan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

Buona giornata

Enrico Mattei, la cui tragica fine nel disastro aereo di Bascapè (dalle mie parti) di 47 anni fa resta un grande mistero.

E’ certo invece che Mattei, presidente, padre, padrone e leader indiscusso dell’Eni, era un imprenditore illuminato e un petroliere ecologista. Non ho trovato riscontri, ma può darsi che la sigla societaria OZO facesse riferimento all’ozono, e in particolare all’orientamento ecologico delle società petrolifere volto ad evitare che nella ozonosfera si verificasse quella riduzione dello strato d’ozono definita comunemente ‘buco nell’ozono’ che espone il nostro pianeta all’azione dannosa delle radiazioni ultraviolette. Qualcuno può confermare?

Quanto ai ‘vecchi e grandi ricordi per i calciofili mantovani’ che la sigla evoca, dovrebbe trattarsi se ben ricordo dell’apoteosi del Mantova Calcio nella seconda metà degli anni ’50, quando la squadra, sotto la guida tecnica di Edmondo Fabbri e manageriale di Italo Allodi, passò in pochi anni da una serie inferiore alla serie A.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Quanto ai ‘vecchi e grandi ricordi per i calciofili mantovani’ che la sigla evoca, dovrebbe trattarsi se ben ricordo dell’apoteosi del Mantova Calcio nella seconda metà degli anni ’50, quando la squadra, sotto la guida tecnica di Edmondo Fabbri e manageriale di Italo Allodi, passò in pochi anni da una serie inferiore alla serie A.

La serie inferiore era la quarta serie, che oggi corrisponderebbe alla seconda divisione (ex C2) ma che allora era l'equivalente della D, visto che la C non era stata ancora divisa in due. Forse non a tutti è noto che gli attuali colori biancorossi della squadra mantovana sono nati proprio in quegli anni: biancorosso era infatti il colore dello sponsor, in precedenza i colori sociali dell'AC Mantova erano biancoazzurri.

OZO da quanto ho trovato sul web era un marchio di proprietà in quegli anni della Compagnie Française des Petroles, che acquistò nel 1953 la raffineria fondata qualche anno prima dalla ICIP alle porte di Mantova. Questa raffineria ha più volte cambiato proprietà e marchio, e negli anni '80 sponsorizzò nuovamente la squadra di calcio del Mantova ma stavolta con il vecchio marchio originale dell'ICIP. Dagli anni '90 un nuovo cambiamente di ragione sociale della raffineria l'ha portata sotto il marchio IES.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

milo57

buon giorno chi mi sa dire gentilmente quanto puo valere lil gettone ozo in argento fatto da buccellati?

il giornale della numismatica dice che  e raro e vero? ringrazio anticipatamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

blaise

Il gettone OZO in argento e raro in oro molto raro.

Blaise

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

milo57

grazie blaise io ne posseggo 1 a chi lo posso far valutare? argento

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×