Jump to content
IGNORED

Che valore ha questa "Certificazione" ?


Seawolf
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, navigando sul famoso sito di aste online, mi sono imbattuto in questo 5 lire 1872 che e' stato sigillato, non ho potuto fare a meno di chiedere i vostri pareri riguardo il valore e il senso di una "Certificazione" (non potevo proprio chiamarla perizia) fatta cosi', ecco il link per collegarsi:

http://cgi.ebay.com/LIRE-5-1872-SILVER-VITTORIO-EMANUELE-II_W0QQitemZ150381855692QQcmdZViewItemQQptZLH_DefaultDomain_0?hash=item23037503cc

Vorrei sapere se una volta iscritto al NIA, immagino dopo aver passato qualche esame, anche un semplice collezionista come me puo' sigillare le monete, grazie.

Seawolf

Link to comment
Share on other sites


Non si spaccia mica per perito, si definisce collezionista e si firma, mi sembra una attestazione onesta. Tra l'altro non scrive una valutazione in termini di danaro, sembra voler garantire più che altro l'autenticità. Dipende da qual'è la fama di questa persona nell'ambiente.

Link to comment
Share on other sites


Forse mi sono spiegato male, non volevo mettere in dubbio l'onesta' della persona, volevo solo sapere se e quale peso ha una certificazione come quella nel panorama numismatico, e qualora lo avesse come puo' un piccolo collezionista come me "essere in regola" per chiudere le monete a quel modo.

Devo essere onesto nel dire che se mi vendessero una moneta con un sigillo cosi' o senza essere sigillata, per me la cosa cambierebbe di molto molto poco.

Link to comment
Share on other sites


Non ha nessun valore, a meno che la persona non abbia una levatura particolare. E' un modo per presentare meglio le sue monete, credo.

Link to comment
Share on other sites


buonasera, per legge chi vende questo genere di materiale, deve garantirlo autentico.

Io penso che questo signore abbia solo garantito autentica una moneta che stava vendendo.

Un piccolo valore aggiunto visto che ci mette la firma il nome e il cognome.

Un gesto di onestà. tutto qui.

Link to comment
Share on other sites


Mi aggiungo anche io al parere degli altri utenti.

Tale certificazione, secondo me, non ha nessuna valore di "certificare", (anche se si potrebbe aprire una discussione e discutere per giorni sul valore di alcune perizie così dette vere) ma come detto è una cosa in più fatta dal venditore. Comunque ricordate la regola aurea di internet e sopratutto di ebay: Fidarsi è un male non fidarsi è meglio!

Link to comment
Share on other sites


Chiunque può comprarsi uno stock di taschine, i punzoni e la macchinetta per fissarli (in vendita in qualsiasi ferramenta) e sigillare le monete che vende, anche solo a livello di collezionista che cede i doppioni. Forse c'è una tendenza un pò troppo evidente da parte di una fascia di collezionisti a dare valore non a CHI sigilla la moneta, ma semplicemente a come essa viene confezionata. Se io sigillo una ruzzica e scrivo che è garantita FDC, che valore ha la mia certificazione? Lo stesso valore che avrebbe se scrivessi che è una ruzzica. Perchè il valore di quanto scrivo non è dato dalla confezione e nemmeno da ciò che certifico, ma dal mio pedigree di numismatico. Il fatto che un perfetto sconosciuto venda una moneta sigillata col suo nome fa di lui una persona più o meno onesta? Direi che non c'è risposta a questa domanda: anche Peppino er canaro potrebbe sigillare monete garantendole autentiche, ma io di Peppino er canaro tenderei a non fidarmi più di tanto, a prescindere di quanto scrive sulle sue bustine.... :D

Detto questo, penso che molti privati vendano monete sigillate non come protezione dell'acquirente, ma come protezione di se stessi: nel caso di contestazioni la moneta andrebbe resa dall'acquirente con gli stessi sigilli con i quali è arrivata, e quindi un potenziale scambio di moneta da parte di un acquirente malintenzionato non sarebbe possibile.

Edited by Paolino67
Link to comment
Share on other sites


Io penso che questo signore abbia solo garantito autentica una moneta che stava vendendo.

Un piccolo valore aggiunto visto che ci mette la firma il nome e il cognome.

Un gesto di onestà. tutto qui.

Anch' io la penso così.

Link to comment
Share on other sites


Questa "certificazione" è assolutamente priva di valore. Chiunque è libero di sigillare le proprie monete o di inserirle in qualche altro tipo di involucro - io tengo le mie sottoaceto :lol:

Link to comment
Share on other sites


anche Peppino er canaro potrebbe sigillare monete garantendole autentiche, ma io di Peppino er canaro tenderei a non fidarmi più di tanto, a prescindere di quanto scrive sulle sue bustine.... :D

Paolino ma tra tutti i nomignoli di fantasia come t'è venuto in mente mo Peppino "er canaro" ??? :huh:

Per un romano leggere che la moneta è sigillata da ER CANARO credo sarebbe già di per un bruttissimo segno...

http://it.wikipedia.org/wiki/Er_Canaro

Saluti

Simone

Edited by uzifox
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.