Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Paleologo

Ancora fiorini britannici

Recommended Posts

Paleologo
...ecco un altro classicissimo Fiorino del 1912 di Re Giorgio V.

Tipo coniato dal 1911 al 1919 in argento 925, poi in argento 500 dal '20 al '26 e con un disegno leggermente modificato dal '27 al '36.

Al dritto GEORGIVS V D[ei] G[ratia] BRITT[anniarum] OMN[ium] REX F[idei] D[efensor] IND[iae] IMP[erator], iscrizione che si trova su tutte le monete di Giorgio V.

Al rovescio il disegno dello "scudo cruciforme" diviso da scettri con gli stemmi di Inghilterra (i tre leoni sovrapposti) Scozia (il leone rampante) e Irlanda (l'arpa celtica). Anche qui vediamo la combinazione dei simboli delle varie nazioni a indicare l'unità del Regno (all'epoca la Repubblica d'Irlanda non era ancora indipendente e a quanto pare il Galles non era considerato una nazione <_< )

Curiosità: Giorgio V regnò durante la prima guerra mondiale. Visto che ricordare ai sudditi la provenienza tedesca (Hannover) della famiglia reale inglese non sembrava proprio una grande idea :P il re si inventò di sana pianta il cognome Windsor (dall'omonimo castello) che da allora viene usato. Di fatto, i reali inglesi erano cugini del Kaiser, oltre che dello Zar... Un affare di famiglia costato venti milioni di morti... :(

[attachment=6784:attachment] Edited by Paleologo

Share this post


Link to post
Share on other sites

bavastro
ciao, la moneta che hai allegato mi appare giallo oro :o
Non hai parlato di argento? :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

rob
[quote name='bavastro' date='17 ottobre 2005, 20:11']ciao, la moneta che hai allegato mi appare giallo oro :o
Non hai parlato di argento? :unsure:
[right][snapback]59698[/snapback][/right]
[/quote]
Bella moneta Paleologo! Sono pure un pelino invidioso perché mi manca ;)... per rispondere a bavastro: la moneta è sicuramente stata emessa in argento 925, avanzo l'ipotesi che la foto sia stata fatta sotto luce al tungsteno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bavastro
ciao rob, questo significa che anche a te appare colorata? :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

lopezcoins
Bellissimo fiorino, io l'ho in conservazione assai peggiore. Mi permetto di aggiungere che le iniziali "BM" sul collo del sovrano sono quelle di Sir Edgar Bertram Mackennal, autore del profilo di Giorgio V.

Share this post


Link to post
Share on other sites

rob
[quote name='bavastro' date='17 ottobre 2005, 21:24']ciao rob, questo significa che anche a te appare colorata? :huh:
[right][snapback]59729[/snapback][/right]
[/quote]
No, il colore della moneta è grigio argento. Il colore della foto ha a che vedere con il colore (o temperatura) della luce: la normale lampadina al tungsteno per uso domestico ha una luce piuttosto gialla, che il nostro occhio non percepisce perché il nostro cervello la compensa automaticamente per farci vedere i colori per quello che la nostra esperienza ritiene "giusti". La macchina fotografica però riporta esattamente quello che vede, quindi alla luce gialla anche l'argento sembra dorato. Le macchine digitali hanno un settaggio "tungsten" che compensa questo colore della luce e riequilibra i colori, mentre si usa un filtro blu davanti all'obiettivo con le macchine fotografiche reflex tradizionali (o, più semplicemente, si usa il flash, che ha una luce bianca).

Spero di non averti tediato con questa spiegazione! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paleologo
Whops, non volevo scatenare un pandemonio :) In effetti, come ha spiegato rob, la tonalità dorata è dovuta solo al fatto che avevo sotto mano una lampada a basso comsumo a luce "calda" mentre sarebbe stata molto più indicata una a luce "fredda"... La moneta è ovviamente di un bel colore argentato... Prometto che cercherò di rifare le foto in modo che siano più fedeli ;)

PS. rob, grazie per la dritta sulle macchine digitali, io ho una Canon Powershot A75, sai se c'è questo settaggio? Edited by Paleologo

Share this post


Link to post
Share on other sites

bavastro
ciao, ora sono più tranquillo. :rolleyes:
Quando vedo dei colori che non dovrei vedere, penso subito alla mia scheda grafica :huh:
Per questo chiedo conferma agli altri :)
buono a sapersi B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

rob
[quote name='Paleologo' date='18 ottobre 2005, 16:29']...
PS. rob, grazie per la dritta sulle macchine digitali, io ho una Canon Powershot A75, sai se c'è questo settaggio?
[right][snapback]59868[/snapback][/right]
[/quote]
La mia morosa ha una Canon Ixus II, il software di gestione dovrebbe essere piuttosto simile, quindi c'è il settaggio. Non mi ricordo il percorso esatto al menu, nel manuale delle istruzioni c'è sicuramente spiegato. Se hai difficoltà fammi sapere! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00
Complimenti per il fiorino , decisamente una bella moneta da collezionare :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Newton
Il bello di queste monete è che, se aggiungiamo i paesi di area Commonwealth, hanno anche una notevole varietà

Ecco il fiorino australiano di Giorgio VI Edited by Newton

Share this post


Link to post
Share on other sites

Newton
Questo invece è di Giorgio V Edited by Newton

Share this post


Link to post
Share on other sites

Newton
Questo fiorino, sempre australiano, commemora la visita di Elisabetta II e l'amicizia fra i due paesi, idealizzati col canguro e il leone che guardano nella stessa direzione. La trovo molto suggestiva, e fra l'altro è stata da poco riprodotta su un'oncia dalla zecca di Perth.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paleologo
Per Newton: adesso sono io che rosico! :D Mi piace soprattutto quello di Giorgio VI, dovrei averlo ma sicuramente non così perfetto

Per rob: grazie di nuovo, nel frattempo ho ritrovato il manuale! ;)

A proposito: qualcuno di voi ha mai pensato di lanciarsi seriamente in una collezione "Impero Britannico"? Edited by Paleologo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paleologo
POST SCRIPTUM: Ho modificato l'immagine iniziale con un programma di grafica per renderla più simile all'originale (NON ho scattato una nuova foto)

MORALE (repetita iuvant): basarsi su delle foto (specialmente diffuse via internet) per identificazioni di falsi, valutazione della conservazione etc. è un esercizio da fare con le pinze... Edited by Paleologo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Newton
[quote name='Paleologo' date='19 ottobre 2005, 15:13']Per Newton: adesso sono io che rosico!  :D Mi piace soprattutto quello di Giorgio VI, dovrei averlo ma sicuramente non così perfetto


[right][snapback]60153[/snapback][/right]
[/quote]

Aspetta a rosicare, quella lì è un'immagine sgraffignata da internet, io non ho lo scanner e ti asicuro che il mio fiorino è decente, ma non COSI' bello.... :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paleologo
vabbe', allora per questa volta passi... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

lopezcoins
Per il fiorino di Giorgio V, che ha la particolarità di presentare un profilo inedito dell'imperatore (appare così solo su questa moneta), consiglio il seguente link:

[url="http://www.geocities.com/yodaiz/coins/florins/27ph.htm"]Australian Florin - 1927[/url]

Ciao a tutti,
Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

lopezcoins
Vero? E' uno dei pochi siti in cui di ogni moneta viene indicato anche l'incisore. Secondo me, l'indicazione dell'incisore è uno dei dati più importanti di una moneta. Descriverne una senza indicarlo è come mostrare un quadro senza dirne l'autore.
Ciao,
Marco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

rob
[quote name='Paleologo' date='19 ottobre 2005, 16:13']Per Newton: adesso sono io che rosico!  :D Mi piace soprattutto quello di Giorgio VI, dovrei averlo ma sicuramente non così perfetto

Per rob: grazie di nuovo, nel frattempo ho ritrovato il manuale!  ;)

A proposito: qualcuno di voi ha mai pensato di lanciarsi seriamente in una collezione "Impero Britannico"?
[right][snapback]60153[/snapback][/right]
[/quote]
Prego!

Impero Britannico? E' un'impresa non da poco... per quanto riguarda me decisi tempo fa di non potermi permettere di disperdermi in quel mare magno, e l'unica eccezione che ho fatto è per l'India britannica: non si tratta di una vera collezione, ma diciamo pure che se mi capita fra le mani un pezzo che mi manca, beh, lo compro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paleologo
[quote name='rob' date='20 ottobre 2005, 20:21']Impero Britannico? E' un'impresa non da poco... per quanto riguarda me decisi tempo fa di non potermi permettere di disperdermi in quel mare magno, e l'unica eccezione che ho fatto è per l'India britannica: non si tratta di una vera collezione, ma diciamo pure che se mi capita fra le mani un pezzo che mi manca, beh, lo compro!
[right][snapback]60740[/snapback][/right]
[/quote]
Però magari se uno si limitasse a una tipologia, che so, "fiorini dell'impero britannico"...

Poi ti capita una mezza corona e tutti i buoni propositi fanno a farti benedire :D Edited by Paleologo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.