Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
cancun175

Boyd, British museum e falsi

Risposte migliori

cancun175

Come qualcuno sa già, sto raccogliendo materiale per scrivere un libro su William C. Boyd (1840-1906). Ho scoperto che il British museum ha 27 monete donate dallo stesso (ormai ne ho di più io!biggrin.gif). Detto questo ho scoperto anche una stranezza: ben 10 di queste monete sono state classificate come falsi. Ma, ed eccoci al dunque, tutti questi <falsi> portano la stessa data di acquisizione: 1902, mentre tutte le altre portano date diverse, comprese tra il 1901 e il 1905. Non solo: tutti questi <falsi> sono perfettamente distribuiti tra le tipologie che ben conosciamo: suberati, radiati barbarici e falsi dell''800 (contemporanei per il donatore). La data identica di acquisizione e la distribuzione delle monete per tipologia mi fanno pensare a una collaborazione a qualche mostra o attività didattica. Del resto, sarebbe stato ben strano che un dirigente della Reale Società di Numismatica avesse donato una serie di falsi al British Museum. Ed eccoci all'aiuto che chiedo: qualcuno ha pubblicazioni sull'attività del British museum nel 1902 o nei primi mesi del 1903 per appurare se si trova in calendario un'iniziativa del genere?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cancun175

Proprio nessuno può darmi una mano?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Non ci sono foto di queste monete false? come mai Boyd avrebbe donato dei falsi al British? a scopo didattico, immagino....

Confessa, che avere saputo che al tuo caro Boyd giravano per le mani dei falsi, ti ha fatto tremare i polsi ;)

scherzo, ovviamente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

Prova a controllare il RIN (Rivista Italiana di Numismatica) di quegli anni.

Sul sito di Incuso ci sono sia gli indici sia il catalogo completo: http://incuso.altervista.org/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cancun175

Non ci sono foto di queste monete false? come mai Boyd avrebbe donato dei falsi al British? a scopo didattico, immagino....

Confessa, che avere saputo che al tuo caro Boyd giravano per le mani dei falsi, ti ha fatto tremare i polsi ;)

scherzo, ovviamente...

Ma no! I falsi sono sempre girati. Ma la metodicità della donazione induce a pensare a qualcosa di non casuale. Purtroppo il tempo ha fatto sì che si perdesse l'origine della cose: le monete classificate come autentiche sono rimaste, talvolta con foto, tra i "tesori del British museum". Quelle che i curatori hanno definito "false" sono state classificate come tali, è stata annotato il tipo di falsificazione e sono citate senza foto, con due eccezioni. In questo modo, però, sono finite tra i "falsi" anche i suberati repubblicani e i radiati barbarici. Tutti comunque con diritti che richiamano ai "Trustees" In futuro mi sarà possibile recuperarne le foto, visto che ogni moneta conserva il numero di catalogazione: basta pagare una cinquantina di sterline per ogni oggetto (e avrei anche il diritto alla pubblicazione). Questa questione dei diritti mi impedisce di copiare le foto presenti per postarle su lamoneta.it. Ma posso tranquillamente mettervi l'indirizzo delle due eccezioni:

http://www.britishmu...x&currentPage=3

e

http://www.britishmu...x&currentPage=3

Per Legionario: grazie, vado a vedere

Modificato da cancun175

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

forse ancora meglio controllare l'omologa rivista numismatica inglese della Royal Numismatic Society

Qui ci sono parecchi numeri tra la fine dell '800 e i primi del '900: con "read online" puoi vedere se c'è qualcosa di interessante (e l'anno della rivista) e poi eventualmente scaricarla.

http://www.archive.org/search.php?query=Royal%20Numismatic%20Society%20AND%20mediatype%3Atexts&page=1

Modificato da legionario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cancun175

Legionario, splendido! Avrò da lavorare per un mese. Con gli accidenti di mia moglie che avrà da tradurre per un mese.

A proposito, se qualcuno vuol dare un'occhiata intanto alle due monete dei link sopra e poi vorrà dirmi qualcosa...

Modificato da cancun175

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×