Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
oento

Lombardia 15 Soldi 1808 Mi

Risposte migliori

oento

Salve a tutti!

Volevo chiedervi gentilmente come al solito un parere sulla conservazione della moneta.

Napoleone I - 15 Soldi 1808 zecca di Milano.

Mi chiedevo inoltre quanto influiscono secondo voi i graffi dovuti al conio sullo stato di conservazione della moneta?

post-8145-1261922350,9_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Michele2198

ciao a parere mio la moneta è un buon BB, circolata ma in buono stato con tutti i rilievi ben leggibili. I graffi al rovescio sono di conio, lo si capisce dal fatto che molte monete dal 15 soldi 1808 li hanno. Pertanto non incidono sulla conservazione della moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins

Ciao oento,

la moneta mi pare in conservazione BB o BB+

I graffi sono di conio, come ha fatto notare Michele2198.

I bordi sono buoni, per il tipo di monetazione.

......e meno male che mi hai detto che è da poco che ti interessi del periodo Napoleonico in Italia.

Questa "monetina" è di solito una delle ultime che viene acquistata da chi colleziona Napoleone-Regno d'Italia per il suo prezzo, di solito, abbastanza elevato. ;)

Complimenti :)

Un salutone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

Concordo, si tratta di una moneta NC, in conservazione BB+.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oento

Salve

Dimenticavo di chiederervi informazioni su un piccolo particolare che mi incuriosiva, il punto sotto la data, ho notato che non è presente su tutte le monete da 15 soldi,

(almeno su quello che ho visionato io) mi domandavo se era una variante o una cosa priva di significato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Costi92

Sì l'osservazione è interessante. Ci sono due varianti del dritto del 15 soldi del 1808. L'immagine postata da oento ci rappresenta la variante con punto sotto la data. Ve ne è poi un'altra senza il punto. A quanto mi risulta le due varianti ricorrono con frequenza analoga. Non credo cioè che un tipo possa considerarsi più raro dell'altro. Tuttavia di due tipi si tratta, che come tali vanno catalogati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Costi92

Ah, dimenticavo, dato il tipo di moneta secondo me si può arrivare a considerarla BB+/qSPL.

I graffi sono evidentemente graffi di conio e del resto quelli che sembrano colpi sul bordo sono in realtà indici della qualità della moneta. Tutti i pezzi in elevata conservazione li hanno come riflesso dell'impressione delle stellette sul bordo.

Nelle monete più consumate tale caratteristica si attenua.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

anche secondo me e un BB+ qSPL

i capelli si vedono al 90% e di solito sono i primi rilievi che si consumano

peccato per i graffi sulla corona

cmq secondo me questa moneta andrebbe riclassificata perche nonostante la bassa tiratura di 50.000 e il R3 dato dai cataloghi si trova abbastanza facilmente .

per esempio i 2 franchi francesi di napoleone di zecche secondarie francesi sono molto piu rari anche se con tirature 2 o 3 volte piu grandi di questa.

pensa che ce l ho anch io in collezione questa e vedo che passa regolarmente nelle aste

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Costi92

Rick, evidentemente c'è un fraintendimento. Il 1808 del 15 soldi va considerato correttamente NC e tale lo considerano i cataloghi.

Che la moneta si trovi con facilità è vero, ma bisogna vedere se i 37771 esemplari che i cataloghi dichiarano coniati corrispondono effettivamente a realtà... I dati dei pezzi coniati vanno rivisti con attenzione verificandone l'attendibilità sugli archivi. I dati che ne risultano vanno poi comunque letti con senso critico e alla luce dell'esperienza. Sono troppe le monete relativamente comuni che risultano coniate in un numero esiguo di esemplari e non poche le monete rare cui si attribuisce un numero di pezzi coniati rilevante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

La moneta non è un R3, non so francamente dove sia stata classificata come tale; l'anno rarissimo è il 1809, mentre il 1808 è il più comune ed il 1814 raro.

La moneta è un quasi splendido, ben coniato; le imperfezioni al bordo sono dovute allo scostamento della virola che con l'andare del tempo si è "rilassata" non mantenendo più l'asse perfetto con il tondello. Gli strappi di conio sono comuni per questa monetazione, anzi lo sono per quasti tutta la monetazione del Regno d'Italia.

Per la monetazione francese del periodo, per quanto si sia studiata e classificata risultano ancora numero le coniazioni fantasma, per intenderci l'equivalente della coniazione 1806 in argento per Torino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oento

Salve

Un grazie per i vostri interessanti commenti e pareri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

hmmmm

R3 non lo e

pero non e proprio neanche un NC

secondo me andrebbe riclassificata come R2

perche nonostante si trovi abbastanza facilmente non e proprio non comune o rara

cmq anche secondo me i pezzi battuti sono piu di 37.000

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Michele2198

hmmmm

R3 non lo e

pero non e proprio neanche un NC

secondo me andrebbe riclassificata come R2

perche nonostante si trovi abbastanza facilmente non e proprio non comune o rara

cmq anche secondo me i pezzi battuti sono piu di 37.000

la classificazione NC è corretta, il pezzo può sembrare raro perchè è molto ricercato dai collezionisti che vogliono completare le tipologie di Napoleone, ma come hai detto si trova facilmente (parlo del 1808).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

concordo con il fatto che sia una moneta non rara ma NC, io ne ho ben tre in collezione, forse vuol dire qualcosa? E poi a parer mio la rarità la fa lo stato di conservazione specie per questo tipo di tondello, che non trovi quasi mai in alte conservazioni se non raramente, ai soliti prezzi esagerati....

Questa moneta, e in ottimo stato, e poi che fascino.....

Ciao a tutti e scusate la polemica, frutto solo di qualche esperienza.....

un augurio per un anno ricco di salute e tante interessanti discussioni Numismatiche, ciao Eros

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Buongiorno a tutti,

mi collego a questa discussione per chiedere un consiglio su un pezzo da 15 soldi 1808, che ho visto in vendita a 70 euro.

La conservazione è scarsa, qBB. Secondo voi è un prezzo congruo ( considerando che potrei chiedere 10 euro di sconto) ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

Facendo la tipologia è l'unica data abbordabile, che siano 70 o 60 euro non dovrebbe fare grande differenza, il prezzo c'è; Lei ha vsto la moneta e se la giudica qBB i 60 / 70 euro li vale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Grazie per il parere.

Su queste monete per me è un pò difficle orientarmi sui prezzi.

Se domenica prossima la ritrovo, la prenderò

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oento

Buongiorno a tutti,

mi collego a questa discussione per chiedere un consiglio su un pezzo da 15 soldi 1808, che ho visto in vendita a 70 euro.

La conservazione è scarsa, qBB. Secondo voi è un prezzo congruo ( considerando che potrei chiedere 10 euro di sconto) ?

Considerando che si possono ottenere anche 10 euro di sconto e, se il pezzo è confermato un qBB (avendolo visto)

quoto il Signor Picchio, è un ottimo affare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins

Buongiorno a tutti,

mi metto in coda alla discussione per chiedervi un parere sulla conservazione della seguente moneta

post-2571-0-03149800-1316871802_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins

post-2571-0-92179500-1316871886_thumb.jp

e per sapere se può essere catalogata con punto sotto la data

Ringrazio anticipatamente per i vostri pareri/considerazioni

Un caro saluto

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oento

Ciao M.

Per la variante del punto sotto la data non mi esprimo, non saprei identificarlo se come punto o come escrescenza dovuta al conio, in quanto io non ho

mai visto altri esemplari al di fuori del mio postato in questa discussione.

Per quanto riguarda la conservazione le foto (soprattutto al dritto) non sono molto nitide, il bordo sembra privo di colpi,

direi che siamo sul qBB/BB al dritto e, meglio al rovescio intorno a qSPL, con fotografie più nitide si distinguono meglio i particolari

e dare un giudizio più corretto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins

Grazie Oento per il parere

Fatta foto

La moneta è imbustata e ci sono dei riflessi

La foto è già oltre le mie capacità standard.............di più non so che fare............

img1nf.jpg

Uploaded with ImageShack.us

Modificato da 1000Coins

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oento

La posizione del punto mi pare identica a quella della moneta postata da me, altro non saprei, ci vorrebbe un parere di persone più esperte su

questo tipo di monetazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×