Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
carnesala

SI Bulino, alterazione e vendita di monete antiche

Risposte migliori

carnesala

Ecco un altro esempio, non propriamente legittmo di alterazione delle monete.

Dal nuovo sito direttamente per lo sprovveduto di turno,

Notatre che la moneta è la stessa, le foto si differenziano di non più di un mesepost-1025-1262549331,13_thumb.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Salve.

Puoi dirci qualcosina di più?

A distanza di un mese...da dove?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carnesala

aitnacoins

noto sito

si notino le "pulizie" effettuate in entrambe la fecce della moneta.

Sono anche evidenti segni di lavorazione di builino alla sx del cigno.

Non sono un esperto di foto, ma se qualcuno del forum mettesse le monete in unico file una accanto all'altra (per ciascuna faccia), tutto sarebbe più semplice.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

Appare evidente che si tratta della stessa moneta, dalle fratture, ecc. Eppure........sembrano 2 monete diverse dopo il "trattamento".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carnesala

Appare evidente che si tratta della stessa moneta, dalle fratture, ecc. Eppure........sembrano 2 monete diverse dopo il "trattamento".

La cosa non va bene per vari motivi:

1) La moneta in se, quale oggetto culturale viene snaturata. Si perde la patina del tempo e la storia stessa della moneta.

2) Il "restauro" in se, non mi pare sia dei migliori.

3) L'alterazione subita dalla moneta si riflette sul suo prezzo: l'acquirente pensa di comprare una moneta di una certa consistenza, ma la realtà è ben altra.

A parte i primi due profili, bene farebbe il venditore a postare le foto di "prima" e "dopo" la manomissione, espresamente indicando ciò che ha fatto.

Il tutto si risolve in una discutibile operazione culturale ed in una indiscutibile verificazione di illecito civile e forse anche penale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carnesala

310192135041

ecco il n° del noto sito, per la moneta in questione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Non è detto che si tratti della stessa moneta prima e dopo il restauro (questa è una ipotesi quasi ottimista), potrebbero essere due cloni, differenziati ad arte per non destare sospetto (e questa ipotesi è molto remota)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carnesala

Non è detto che si tratti della stessa moneta prima e dopo il restauro (questa è una ipotesi quasi ottimista), potrebbero essere due cloni, differenziati ad arte per non destare sospetto (e questa ipotesi è molto remota...)

Non mi pare si tratti di cloni.

Non so fino a che punto ciò possa valere per il tondello.

Del resto il venditore l'aveva messa in vendita per circa 400 euro

adesso la vende a base zero ed è arrivata quasi a 100.

Per la tecnologia di cloni, il gioco non vale la candela.

Poi si consideri che il venditore ha sempre messo in vendita molte monete bulinate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

i dettagli appaiono più nitidi nella seconda moneta ed escluderei il clone. Non vedo evidenti segni di bulino. potrebbe essere la stessa moneta pulita e restaurata, la differenza di luce tra i due scatti potrebbe inoltre giuocare un ruolo fondamentale.

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Escludo con molte probabilità...che trattasi di cloni.

Alberti ha ragione ove indica la luce come possibile fonte di diversità tra le due foto.

Comunque la seconda moneta sembra essere la prima...ben pulita...troppo pulita...con l'ausilio di utensileria in metallo.

Ad esempio:

- la netta separazione dell'esergo, sotto le onde, nella seconda foto...potrebbe non essere solamente un gioco di luci;

- dietro la nuca e sotto la sfendone della seconda moneta...sembra scomparso il metallo. L'attaccatura collo nuca non poteva essere così alta ed infatti nella prima foto è visibile un attaccatura più bassa tra i residui paleologici.

Diciamo che hanno esagerato nel pulire la moneta...troppo a fondo: refreshig e restyling...o è sfuggita la mano all'addetto alle pulizie, o non sapeva esattamente cosa stava facendo.

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carnesala

Il venditore è, di fatto, un venditore professionale.

Sia con l'attuale account, sia col precedente, mi pare si chiamasse redschork, ha venduto e tuttora vende centinaia e centinaia di monete.

Dal tipo di attività può quindi desumersi che sappia benissimo quel che fa alle monete.

E' vero: qualche moneta, a volte ha bisogno di un minimo di pulizia, ma quando tutte (o quasi) le monete risultino estremamente pulite, a mip sommesso avviso, si tratta di inganno in danno dei compratori.

Questo è il mio parere.

Se il venditore leggesse questa discussione - lo ha fatto altre volte - potrebbe benissimo darci spiegazioni; ma dubito che lo faccia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Il venditore è, di fatto, un venditore professionale.

Sia con l'attuale account, sia col precedente, mi pare si chiamasse redschork, ha venduto e tuttora vende centinaia e centinaia di monete.

Dal tipo di attività può quindi desumersi che sappia benissimo quel che fa alle monete.

E' vero: qualche moneta, a volte ha bisogno di un minimo di pulizia, ma quando tutte (o quasi) le monete risultino estremamente pulite, a mip sommesso avviso, si tratta di inganno in danno dei compratori.

Questo è il mio parere.

Se il venditore leggesse questa discussione - lo ha fatto altre volte - potrebbe benissimo darci spiegazioni; ma dubito che lo faccia.

ci sono anche feedback negativi che danno delle motivazioni....no?? mi sembra che su questo sito sia stato bannato.....

sku

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Una pulizia della moneta è stata fatta, ma non la giudicherei troppo invasiva, ripeto che la luce differente nelle due fotografie ha un ruolo fondamentale nelle differenze che si vedono.

Vi esorto a mantenere la discussione sul piano numismatico senza fare commenti sul venditore.

Daniele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carnesala

Faccio tesoro del consiglio. In fondo parliamo di monete, mica delle persone.

A parte il discorso sulla moneta in se e delle modalità della sua vendita, sarebbe cosa interessante - proprio sotto il profilo numismatico - che il venditore ci dicesse effettivamente quale trattamento (il termine mi pare sia abbastanza neutro) abbia subito la moneta.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Vi esorto a mantenere la discussione sul piano numismatico senza fare commenti sul venditore.

Daniele

Debbo quotare Daniele...pur mantenedo le mie riserve sull'integrità della moneta, per quanto visibile in foto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arrigome

MMMM!.. eppure + le guardo e + sembrano 2 monete ! nn mi stupirei se saltasse fuori una terza!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carnesala

MMMM!.. eppure + le guardo e + sembrano 2 monete ! nn mi stupirei se saltasse fuori una terza!

Non condivido tale affermazione.

Se potessi illustrarci le ragioni del tuo convincimento, faresti cosa gradita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arrigome

.. si, avete ragione.. la mia "considerazione" (non è un'affermazione" ), è un pò buttata là!

Purtroppo ci troviamo davanti solo a delle foto!

L'ideale sarebbe avere almeno un'esatta descrizione e le dimensioni della/e monete.

... se si tratasse di un "clone", il peso e la foto del bordo ci verrebbe in aiuto.

Quindi per il momento, scusate e ritiro quello che ho detto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carnesala

... per carità, nessuna scusa: nessuno ha pretese di scienza numismatica da fare valere. In fondo dalla discussione nasce il confronto delle idee e quindi tutti ne sapremo di più.

Io ho già esposto il motivo per cui ritengo non si tratti di cloni:

1) il venditore è lo stesso, per cui, poichè è tutt'altro che sprovveduto, non penso si esponga a tale critica.

2) il venditore è solito vendere (o restaurare di persona) le monete classiche. Spece quelle di Sicilia, di cui pare abbia una gran collezione.

3) il prezzo di vendita non vale la candela.

4) mi pare che anche per i cloni vi sia difficoltà di riprodurre il tondello con le stesse forme (sul punto gradirei il parere di qualche esperto).

L'unica cosa sarebbe, per qualche volenteroso, di chiedergli spiegazioni sul noto sito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

il clone è una copia esatta di una moneta originale, si ottiene facendo un calco della stessa con resine, tale calco può essere in seguito rifinito meglio e poi vengono coniate altre monete. Solitamente il flan appare identico come i dettagli, ma essendo un calco i dettagli sono meno rifiniti.

In alcuni casi, lavorando di più il calco si può modificare la forma del tondello che si andrà ad ottenere.

Per scoprire un clone è, mella maggior parte delle volte, necessario confrontarlo con le moneta originale ove i dettagli appaiono più nitidi. Si può confrontare anche delle fotografie, ma se la qualità delle immagini e la posizione della luce sono differenti, l'operazione risulta complicata ed il risultato di difficile interpretazione.

Daniele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dessenius

Ho letto con interesse i vostri commenti , conosco personalmente aitnacoins, e dopo una discussioine la quale lui si dice molto contrariato , mi prega di far presente che questa moneta di Camarina era giá stata venduta precedentemente , ma siccome e anche noto che in ebay vi sono degli utenti che fanno offerte che poi non rispettano l´ aquisto , esso ha dovuto rimettere in vendita questa moneta , naturalmente con nuove foto , pertanto il vostro tanto discusso dibattito é un vero e propio illecito , lui stesso non ha nessun commento da fare , giá in passato é stato fatto nei suoi confronti un vero e propio linciaggio telematico , e credo che tutti vi ricordiate, quindi ritiene che cercare di discutere con gente che non vuol capire e come riferirsi ad un muro ( queste sue parole ) e poi perché lui medesimo non puó piú rispondere visto che gli sono stati revocati le modalitá di risposta.

Io da parte mia ritengo che se qualche utente avesse domandato personalmente ad aitnacoins certamente avrebbe avuto una risposta che avrebbe certamente risolto l´enigma. pertanto se coloro che volessero altre spiegazioni si possono rivolgere a lui medesimo che vi posso assicurare é una persona molto garbata, io lo conosco e so cosa dico ,

una cosa peró mi sembra alquanto starana, e sono concorde nell´esprimere lo stesso pensiero di aitnacoins """ in giro vi sono moltissime persone che non hanno alcun peso numismaticamente parlando , e quindi cercano di darsi delle ragioni e ritenersi molto bravi nell´individuare cose che non esistono , io lascerei alcune fantasie da parte e per ogni altra domanda avrei contattato direttamente la persona , e a secondo la risposta poi avrei magari dato le mie impressioni ,

non me ne vogliate per aver posto il pensiero altrui

saluti Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×