Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gattonero

misterio samoneta

Risposte migliori

gattonero

ho trovato questa moneta vorrei un aiuto per identificarla

il materiale è bronzo grandezza 1,4cm diametro

grazie!!!

post-13463-1262986070,35_thumb.jpg

post-13463-1262986085,98_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

monete col crogiolo cosi sono di mantova

ci puo stare che sia il sesino con virgilius maro e il crogiolo

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

E' il classico e comunissimo quattrino con Virgilio/crogiuolo, come correttamente da link di Incuso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

BEH !

Paolino come sai io sono polemico !

per te che sei un collezionista di monete di Mantova e comunissimo

in realta se lo metti nel contesto non e proprio cosi comune , anzi e abbastanza raro.....

e molto piu raro di un 20 lire del 1927 per esempio (per non parlare degli FDC della repubblica)

:)

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

anzi per essere piu preciso

e per non essere accusato di essere un talebano o uno che ne capisce poco

ci terrei a dire che un soldo di venezia o una parpagliola di milano del periodo (500-600) sono piu comuni di questa moneta di Mantova

azzaludi ve

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Nessuna polemica, ma questa è davvero una moneta comune. Prova a cercare su ebay, su 30/40 aste di monete di Mantova che mediamente ci sono ogni settimana, almeno 4-5 propongono quattrini di questo tipo. Secondo le mie osservazioni è la moneta più comune tra tutte quelle battute dalla zecca di Mantova, anche perchè, a differenza di altre tipologie di quattrino quale ad esempio quello col crogiolo e il busto del marchese Francesco II o l'Olympos di Federico II, non ha varianti apprezzabili, salvo quella con la testa più piccola.

Poi che ci siano monete di altre monetazioni che vengono considerate rare e magari sono più comuni di questa, beh, la cosa è plausibile, ma devi considerare che il mercato di questa moneta, perlomeno in bassa conservazione, è pressoché nullo, il che la rende meno commerciabile rispetto , ad esempio, a un littore (ed è anche per questo che ti sembra che si veda poco sul mercato).

Modificato da Paolino67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

sulla monetazione di mantova posso essere daccordo che sia una delle piu comuni , anche se pensavo che soldi e sesini del periodo austriaco fossero piu comuni

comunque messa nel contesto della monetazione italiana del 500-600 rimane una moneta che e rara soprattutto se la paragoni a soldi o bezzi di venezia che sono piu comuni

o parpagliole di milano o monete di rame di napoli o quattrini papali o cavallotti di genova.

mi sa che addirittura i quattrini di reggio sono piu comuni

se ne hai qualcuna te la compro che a me manca in collezione

aproposito il mio ottavo di scudo del 1676 e abbastanza raro , non R solo come l hai messo sul catalogo , non mi pare di averne visto passare uno in asta negli ultimi 5 anni (come il 16esimo e il quarto)

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

sulla monetazione di mantova posso essere daccordo che sia una delle piu comuni , anche se pensavo che soldi e sesini del periodo austriaco fossero piu comuni

Sì, anche questi sono piuttosto comuni come tipologia, però su questi almeno c'è la discriminante della data.

comunque messa nel contesto della monetazione italiana del 500-600 rimane una moneta che e rara soprattutto se la paragoni a soldi o bezzi di venezia che sono piu comuni

o parpagliole di milano o monete di rame di napoli o quattrini papali o cavallotti di genova.

mi sa che addirittura i quattrini di reggio sono piu comuni

Può essere, d'altronde non possiamo paragonare la zecca di uno stato piccolo come Mantova con quelle di stati più grandi come Genova, Napoli o Milano che certamente coniavano quantitativi molto più grandi.

se ne hai qualcuna te la compro che a me manca in collezione

Non ho nemmeno un doppione purtroppo, ma non prenderlo come prova che è una moneta rara :P

aproposito il mio ottavo di scudo del 1676 e abbastanza raro , non R solo come l hai messo sul catalogo , non mi pare di averne visto passare uno in asta negli ultimi 5 anni (come il 16esimo e il quarto)

Sì, è vero, è sicuramente più di R, io ho annotato un solo passaggio in asta nel 1993, più un paio di passaggi su listini a prezzo fisso. Purtroppo buona parte delle rarità di Mantova andrebbero riviste rispetto a quanto affermano i principali testi di riferimento, su qualcuna sono già intervenuto ma è un lavoro di ampio respiro tutt'altro che facile.

Cmq ti prendo in parola e correggo subito in R2 la rarità dell'ottavo di scudo, perchè effettivamente R è davvero troppo poco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

io invece la alzerei a R4

cioe tra 10 e 100 esemplari esistenti

non penso ce ne sono in giro cosi tanti

pensa che il mio l ho pagato 10 euro 11 anni fa e sono stato li li per non comprarlo perche costava troppo :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

anzi controlla il CNI perche non credo ci sia il quarto l ottavo o anche il 16esimo del periodo 1675-1677

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

io invece la alzerei a R4

cioe tra 10 e 100 esemplari esistenti

non penso ce ne sono in giro cosi tanti

pensa che il mio l ho pagato 10 euro 11 anni fa e sono stato li li per non comprarlo perche costava troppo :lol:

Non esageriamo, non è sicuramente moneta di questa rarità. Se questa è R4 allora possiamo mettere R4 pure su un altro centinaio di monete gonzaghesche classificate attorno all'R. Basarsi solo sui passaggi in asta è estremamene fuorviante, altromenti dovremmo concludere che alcuni R5 siano comuni visto che sono passati in asta una decina di volte negli ultimi anni. In realtà alcune monete sono oggetto di speculazione e passano continuamente in asta, altre (come questa) hanno una richiesta bassissima ed in asta non passano pressoché mai, ma non perchè siano così rare. Paradossalmente se tutti i cataloghi scrivessero che questo è un R4 puoi star sicuro che uscirebbero sul mercato una montagna di pezzi. In realtà a volte le spezzature minori di questa serie, che in asta non si vedono quasi mai, passano pure su ebay, ho sicuramente visto passare più di una volta sia il sedicesimo (altro nominale che in asta non si vede mai) che l'ottavo, ma li ho lasciati dove stavano perchè erano in conservazione troppo bassa per i miei gusti (e hanno fatto prezzi non propriamente popolari, se ricordo bene cifre attorno ai 150€).

anzi controlla il CNI perche non credo ci sia il quarto l ottavo o anche il 16esimo del periodo 1675-1677

Perdonami ma non ho proprio capito cosa intendi dire.

Sulla serie con la croce trilobata la letteratura ad oggi classifica:

scudo 1675, 1678 e 1680 (CNI 1/3, 15/17, 19/20)

mezzo scudo 1675 e 1680 (CNI 4, 21/22)

quarto di scudo s.d. e 1675 (CNI 5 per la sola data 1675)

ottavo di scudo 1676 (CNI 11/13)

sedicesimo di scudo 1675 e 1676 (CNI 7, 14)

Se intendevi qualcos'altro devi spiegarti meglio perchè non ho capito a cosa alludevi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×