Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Reboldi

Ma dove finiremo?

Risposte migliori

Reboldi
Non che io voglia disprezzare gli altrui gusti o le stranezze che la nostra società ci impone di vedere come luogo comune nel quale riconoscerci, le monete sono tali quando entrano in circolazione, per questo la conservazione ne aumenta notevolmente il prezzo, esistono tuttavia monete coniate dalla [color=red]zecca[/color] per emissioni ai numismatici, e questo è bene, perchè d'altra parte ci tutela un pò, riusciamo ad avere monete in conservazione di zecca e apprezzarne il metallo vivo, quasi voglia vivere nelle nostre mani, ma quando vedo queste cose, non mi sfugge nemmeno una risata, la numismatica è una scienza, perchè ci permette di studiare la cultura che vicina o lontana sia, e in questo caso, di cultura cosa può insegnarmi? che in somalia esiste una musica definita rock e che ne ha fatto la storia? a me sembra addirittura si sbagli continente, qui si ferma la numismatica ed inizia il business, me ne vogliano gli appassionati di questo genere di monete, ben venga per loro, gusti diversi, forse una cultura che io non ho ancora appreso, forse sono ristretto e non ho una mentalità aperta, ma quando mi verrà detto che questa è una moneta, io avrò sempre la stessa espressione smarrita, quasi la parola stessa "moneta" non abbia alcun senso, un espressione delusa, non che io sia obbligato a comprarla, me ne voglia il venditore con il quale non ho niente, ne intendo criticarlo o diffamarlo, me ne voglia invece che io non la reputerò mai una moneta ma bensì, uno [color=red]scempio[/color] alla numismatica, [b]vorrei sentire anche le vostre opinioni[/b]
in fede
[img]http://img484.imageshack.us/img484/8062/chitarraflag4da.jpg[/img]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras
Non ci sono parole che possano esprimere in maniera chiara il sentimento che provo davanti a tali pezzi... Penso che un vero Numismatico (la maiuscola non è asuale) rifugga da questi pezzi che paiono più come balocchi per bambini...
Credo che la numismatica sia una passione seria e che sia da difendere da simili "cose"...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Vi riporto in seguito un [b]articolo del noto numismatico Sig.Fabio Gigante pubblicato nella Cronaca Numismatica nel mese di Aprile.[/b]
Chiedo scusi per la lunghezza del messaggio ma secondo me vale la pena leggerlo:


"Sarà capitato a tutti noi, confessando il nostro interesse per la numismatica ad un amico, di sentirci porre la fatidica domanda: qual è la moneta più bella del mondo? Per rispondere a questa domanda non possiamo fare altro che ricorrere, oltre al nostro personale gusto estetico, ai giudizi espressi da apposite giurie.

La storia della numismatica ci ha regalato dei capolavori assoluti d’arte incisoria che rendono le monete delle vere opere d’arte che nulla hanno da invidiare rispetto a molte opere dell’arte figurativa, ancora oggi la numismatica può contare sul lavoro d’artisti d’assoluto rilievo che, per fortuna, ci consentono di continuare ad apprezzare la bellezza delle monete assicurandoci quella continuità d‘emozione indispensabile per mantenere accesa la passione per le monete.

Dalle superbe monete greche alle suggestive romane primitive, dai vigorosi ritratti romano imperiali agli inconfondibili tratti bizantini, dalla simbologia medievale all’arte rinascimentale, dagli sfarzi dell’epoca moderna alla ricercatezza dell’emissioni contemporanee, soprattutto quelle italiane, i numismatici possono ben dire, con orgoglio, che la loro passione esprime, oltre che il naturale valore storico ed economico, un’indiscussa forza artistica che fa delle monete uno dei beni più apprezzabili sotto il profilo estetico.

Purtroppo da alcuni anni, pochi per la verità, stiamo assistendo ad un vero e proprio cambiamento significativo, per fortuna ancora da parte di pochi, nell’estetica delle monete; cambiamento che, a mio parere, costituisce un evidente scempio dell’arte numismatica.

Per rendere meglio l’idea inserisco, qui di seguito, una vera e propria galleria degli orrori numismatici: la Francia continua, imperterrita, ad emettere monete colorate, l’Olanda ha utilizzato una tecnica denominata “Multi View Minting” che consente, inclinando la moneta, di visualizzare una figura diversa da quella visualizzata tenendo la moneta perfettamente orizzontale, Mariana Island ha emesso delle monete in argento a forma di cuore in cui sono raffigurati, da un lato, due angeli ed una rosa colorati, sempre Mariana Island ha emesso delle monete in argento di forma quadrata con cristalli Swarovski incastonati nel metallo a formare una croce, il Congo ha emesso delle monete da 10 franchi, con l’effigie di Papa Wojtyla, a forma di lingotto ed altre in plexiglas con, all’interno, l’immagine di una nave cinese del 1403. Il tutto per meglio attirare l’attenzione di persone che, incuriositi da queste monete gadget, avranno sicuramente un’idea distorta di quello che, in realtà, è la numismatica; proprio un bel servizio alla propaganda delle monete da collezione.

D’altra parte come possiamo lamentarci noi numismatici per le logiche mercantili, presenti in parte della nuova arte numismatica, quando visitando le ultime biennali di Venezia si possono “ammirare” per lo più solo delle installazioni al neon, inutili ed ingombranti, e delle fotografie? Evidentemente anche l’arte più pura è valorizzata esclusivamente in funzione di precise strategie di marketing e non in base al senso d’emozione, di grandiosità e di bellezza che dovrebbero trasmettere le opere d’arte; a tal proposito verrebbe da chiedersi se questi nuovi e quotati artisti siano in grado di realizzare anche il più semplice dei disegni.

Vi chiederete del perché di questa mia breve digressione rispetto all’argomento numismatico, il fatto è che non si tratta per niente di una digressione; infatti, oggi, il bene numismatico, come quello d’arte, tende a non essere più valorizzato in base all’emozione che si prova nel possedere una “meraviglia, ma, più semplicemente, in base al tipo di mercato che potrebbe essere interessato a tale bene che, anziché da collezione, diventa un gadget fine a se stesso.

Evidentemente non posso che confermare la mia più profonda delusione per come l’arte della moneta stia mutando in forza della pretesa di volere utilizzare a tutti i costi, per la produzione di monete, le più disparate tecnologie che con il bene numismatico, a mio parere, nulla dovrebbero avere a che fare; infatti, l’importante è stupire dei potenziali nuovi acquirenti non più per il nobile significato della numismatica ma, bensì, come dice una famosa pubblicità, con effetti speciali.

Durante l’ultima edizione di Vicenza Numismatica ho potuto visionare le monete vincitrici del Premio Internazionale Vicenza Numismatica e del Premio Internazionale Vicenza Palladio. Il premio Vicenza Numismatica, che intende premiare la più bella moneta commemorativa emessa a livello mondiale, è stato assegnato alla zecca portoghese grazie alla moneta “Football is Passion” realizzata, nei tagli da 8 Euro sia in oro sia in argento, in occasione dei campionati europei di calcio; il premio Vicenza Palladio che, invece, vuole premiare l’emissione più significativa tra quelle a tema architettonico, è stato assegnato alla zecca di Singapore grazie ad una moneta che è stata realizzata ricorrendo all’uso d’ologrammi.

Dico subito che sono rimasto alquanto deluso dalle scelte effettuate dalla giuria in quanto la moneta portoghese presenta una banale costellazione di cuori, mentre la moneta di Singapore ha utilizzato una tecnologia che ben si presta alla realizzazione, magari, di carte di credito ma non certo di monete. Ritengo che, in ogni caso, ci si sia dimenticati della tradizione medaglistica italiana che, a mio parere, è la migliore del mondo in assoluto, sia per la visione interpretativa sia per l'abilità tecnica; in buona sostanza la prima per capacità artistica.

Devo altresì affermare che anche i temi affrontati e raffigurati nelle monete non rendono giustizia all’importanza del bene numismatico come contenitore e divulgatore d’importanti eventi legati all’umanità in generale ed al Paese emittente in particolare. L’enorme produzione ha, di fatto, banalizzato molti soggetti interpretati nelle monete e da qui, per fare un esempio, le monete delle fiabe o quelle dell’amore. In sostanza, per quanto riguarda i temi ed i soggetti raffigurati, si sta utilizzando la moneta come se si trattasse di medaglie, certo non di tipo artistiche ma semplici medaglie regalo.

Pertanto, rivolgendoci ai nostri amici, dopo avere risposto alla loro domanda inerente alla bellezza delle monete, non dimentichiamoci di sostenere che oltre alle fredde strategie di vendita utilizzate dai produttori, la numismatica è anche passione ed emozione e che, molte volte, questi sentimenti non coincidono con la legge del mercato, sempre più formato da semplici curiosi piuttosto che da veri appassionati, o con il parere di qualche giuria." Modificato da Dimitrios

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color=blue]Come tutto il commercio,o meglio la maggior parte, anche la Numismatica e questo per le persone che ora ci sono al comando delle zecche,guardano più al bisness che all'arte-numismatica e quì allora escono le monete colorate,addirittura il dollaro Australiano,chiamati "astuccio-moneta,che al centro racchiude delle pagliuzze d'oro e che alla sua uscita i maggiori numismatici gli hanno dato contro,è arrivata seconda classificata al premio internazionale di Vicenza Numismatica.

Senza dubbia è una bella curiosità e come " sovenir" l'acquisterei anch'io subito ma se dovessero chiedermi di mostrare una moneta della mia collezione numismatica la farei vedere solo se la richiesta mi viene da totali inesperti,perche sarei sicuro di far più bella figura se, invece, gli mostrassi un "normale" 5 Lire 1821 V.Emanuele I .
E questo dà la spiegazione a tutto. :(
By[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newton
"Dove finiremo?" chiedi Reboldi. La mia risposta è: non lo so, ma finiremo male. In un mondo dove è importante solo fare cassetta, la numismatica non può che seguire questo imperativo, giustificando le peggiori pacchianate, come in ogni altro settore della cultura. :( :angry: Modificato da Newton

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86
:( :angry: :o
Non vale neanche la pena chiamarle monete, ma neanche medaglie o patacche....
Ciccio 86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
La numismatica e' anche in parte commercio e questi sono gli effetti piu' deleteri

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly
Io credo che tutto ciò sia solo una peculiarità dell'epoca contemporanea.
In effetti l'arte non è più "artistica" e "geniale" come una volta.Ora tutto è più sofisticato ma non elaborato.E' industriale, nel senso che è seriale.E' forzato perchè ormai ogni prodotto è un business e nell'ottica del bene di consumo la moneta o l'oggetto di collezione va a pennello.Comunque per noi nostalgici del bello perchè artigiano sono tempi buii.Se si ritornerà al senso artistico di un tempo, in una visuale generale, io credo di no perchè i margini di profitto di oggetti in serie sono più alti a parità di tempo di produzione.Alla fine anche questo è storia e quindi anche le monete-gadget diventeranno storia della numismatica.
Probabilmente in un futuro non molto remoto tutto il mondo avrà una valuta unica: un "globo" o un "monde"...penso che sia questa la tappa più immediata verso cui si converge.Ancor più in là probabilmente non useremo più la moneta intesa come oggetto ma dei crediti telematici validi su scala planetaria:praticamente una terra cartadicredizzata.
Ai posteri l'ardua sentenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Quoto tutto quello che ha detto poco sopra gionata.
Ma per noi collezionisti non è il caso di disperarsi troppo. Ci sarà sempre l’opportunità di collezionare le belle monete classiche,medievali,rinascimentali etc che ci hanno regalato i nostri antenati. ;)
Su con il morale! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob
[quote name='gionata' date='23 ottobre 2005, 20:37']Io credo che tutto ciò sia solo una peculiarità dell'epoca contemporanea.
In effetti l'arte non è più "artistica" e "geniale" come una volta.Ora tutto è più sofisticato ma non elaborato.E' industriale, nel senso che è seriale.E' forzato perchè ormai ogni prodotto è un business e nell'ottica del bene di consumo la moneta o l'oggetto di collezione va a pennello.Comunque per noi nostalgici del bello perchè artigiano sono tempi buii.Se si ritornerà al senso artistico di un tempo, in una visuale generale, io credo di no perchè  i margini di profitto di oggetti in serie sono più alti a parità di tempo di produzione.Alla fine anche questo è storia e quindi anche le monete-gadget diventeranno storia della numismatica.
Probabilmente in un futuro non molto remoto tutto il mondo avrà una valuta unica: un "globo" o un "monde"...penso che sia questa la tappa più immediata verso cui si converge.Ancor più in là probabilmente non useremo più la moneta intesa come oggetto ma dei crediti telematici validi su scala planetaria:praticamente una terra cartadicredizzata.
Ai posteri l'ardua sentenza.
[right][snapback]61640[/snapback][/right]
[/quote]
Concordo in pieno. Ma tutto sommato capisco: la moneta è un prodotto come un altro, e nel nostro mondo "moderno" si crea domanda forzando l'offerta.
Quindi: se non vi piacciono, non compratele. I prodotti invenduti spariscono presto dal mercato.

P.S.: ah si, chiaramente queste schifezze non hanno nulla a che vedere con la moneta intesa come valuta... e non basta scriverci sopra "one dollar" perché possa circolare tranquillamente accettata da tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
Scusate, ho dimenticato l'allegato

Lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
Isole Cook, giubileo 2002 1 dollaro con capsula contenente zaffiri, rubini e diamanti grezzi.

Mah!!!!!

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca
Chissà, magari lo stesso sgomento lo hanno provato gli antichi quandò si passo dall'aes rude ai tondelli...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86
Nooooo! Basta .. Non ne posso più di vedere ste robe qua....
Ciccio 86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attila
Sempre dallo stesso venditore c'è un bel guazzabuglio...

Cuoricini solitari...[img]http://i6.ebayimg.com/01/i/05/21/98/98_1_sbl.JPG[/img]
C'è anche il bis...[img]http://i21.ebayimg.com/03/i/04/16/5e/3e_1_b.JPG[/img]
Calendario perpetuo... [img]http://i17.ebayimg.com/02/i/05/21/b5/3e_1_b.JPG[/img]

Moneta con perla...[img]http://i6.ebayimg.com/04/i/04/5a/84/ce_1_b.JPG[/img]

Moneta in cristallo...[img]http://i19.ebayimg.com/03/i/03/f1/3c/cc_1_b.JPG[/img]

Cristallo 2 il ritorno...[img]http://i7.ebayimg.com/04/i/04/53/a7/98_1_sbl.JPG[/img]

Moneta in legno...[img]http://i11.ebayimg.com/02/i/04/31/c1/34_1_b.JPG[/img]

Mò basta che altrimenti Ciccio sviene e mi bannano...[img]http://www.carloneworld.it/images/4_Humor/emoticons/banned.gif[/img]
Ciao
Attila

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras
Tra l'altro il Papa rappresentato nei 10 franchi del congo neppure gli somiglia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attila
Hai ragione! :blink:
Niente niente che hanno messo la foto di un missionario che passava di lì per caso... :P
Ciao
Attila

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86
Ragazzi, sto svenendo e vi ritengo unici responsabili..... :P
Ciccio 86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×