Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
EDITH84

pulire gli €uri!

Risposte migliori

EDITH84
qualcuno conosce un metodo per dare una bella pulita e magari lucidata a queste povere monetine di rame che pur non portandosi dietro anni di storia sono afflitte da orrende patine ossidate?!?!? :angry: Modificato da EDITH84

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lanotte
Ciao, un paio di anni fa (appena uscito l'euro), mi sono fatto pulire dei centesimi della finlandia con un prodotto datomi da un negoziante. Era una soluzione tedesca. La moneta e tornata splendente ma + chiara, ma adesso a distanza di tempo non si vede differenza. Per il nordic gold la buon vecchia acqua distillata ha dato buoni risultati.
Ciao Alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
Pulire gli €uro????? Giammai!!!! :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

EDITH84
[quote name='Paolino67' date='24 ottobre 2005, 08:39']Pulire gli €uro????? Giammai!!!!  :o
[right][snapback]61737[/snapback][/right]
[/quote]


Perchè?!?!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi
Conosco un solo tipo di monetazione che và "pulita" e sono le monete antiche, per quelle contemporanee o di qualche centinaio di anni, l'unico metodo per pulire è [color=red]non pulirle[/color] lo sò, è difficile vedere in una moneta ossidata o sporca nelle incesellature lo splendore della moneta, ma credimi, se proprio vuoi togliere gli intocchi più evidenti, fai come facevo io per la monetazione delle vecchie lire e vittorio emanuele III, prendi un batufolo di cotone (cottonfioc) e armati di tantissima pazienza, passa il cottonfioc su ogni moneta stando molto leggero con la mano, appoggialo appena e fai un azione rotatoria e leggiera con la mano sulla superficie della moneta, solo così puoi guadagnare qualcosa sull'antico splendore perduto, solo così non la rovinerai, sia in senso economico che numismatico, per quanto riguarda gli euro, non essendo il mio campo, mi avvarrei comunque dello stesso metodo sopra citato, solo per lenire i segni minori di circolazione, vedrai che la così, non perderà niente di se e guadagnerà parte del suo splendore perduto :) a scapito della tua pazienza Modificato da Reboldi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras
Io ti sconsiglio vivamente di ultilizzare quei prodotti tipici per la pulizia della casa che mostrano (anche negli spot televisivi) la pulizia delle monete... fanno solo danni...
Comunque anche io non le pulirei...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

malena
io un 2 euro del vaticano l'ho pulito prima con unostuzzicadenti(era incrostato) poi con il cif. risultato: moneta pulita ma tuttarigata...... cosi' l'ho spesa al bar. e ne ho comprata un altra...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86
Malena, per piacera smettila di dire stron****.... Grazie
PS : scusate la parola
Perchè se non è così devi farti vedere da uno bravo.
Ciccio 86 Modificato da Ciccio 86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86
No, non preoccuparti, solo che ultimamente il Forum sta perdendo quella serietà , calma e ambiente di amicizia che lo contraddistingue.
Ciccio 86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

malena
mi spiace molto della vs.volgarità. comunquela nonintelligenza, delle persone si evince da certe affermazioni.
comunque purtroppo mi si è rovinato davvero il 2 euro e ho dovuto ricomprarlo. (77 euro da un francese)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86
Ah , beh, alcune persone mi portano a diventare volgare, e poi visto che tu non sei nuova a queste cose ( sei stata anche sospesa ) ... Cmq l'intelligenza si poteva notare se avessi provato a verndere quella moneta, o no?
Malena, se vuoi stare in un gruppo , prima impara a farlo!
Cmq ti pregherei a non fare ogni volta così per evitare di chiudere tutti i post Modificato da Ciccio 86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

malena
Prino: Ho raccontato semplicemente cosa mi è successo.
secondo: seno stata sospesa per 7 giorni in quanto (pur non avendo scritto alcun tipo di volgarità) avevo menzionato un nome e un cognome "proprio" di un responsabile di un ufficio numismatico, (invitandolo a dimettersi)
terso: tu sei stato volgare nei miei raffronti.
quarto: tu sei stato volgare nei confronti di tutti gli utenti scrivendo una volgarità
quinto: se non sei daccordo con i miei messaggi piu andartene tu (di certo se me ne devo andare io, abbiamo un autorità garante che ha il potere di sospendere anche a tempo non determinato il mio account).
sesto: le persone vedono la pagluizza negli occhi degli alrti ma non la trave nei propri occhi.

Cordiali Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86
Io ti dico solo che quella volta che sei stata sospesa avevi varcato il limite, peggio di una volgarità , il diffamare ma ora non ti rispondo proprio perchè non ne vale la pena.... visto che è oltre un anno che son qui e nessunoi si è mai lamentato.
CHIUSO DEFINITIVAMENTE
Ps visto che ti 6 offesa, la "volgarità" non c'è più. Modificato da Ciccio 86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko
[quote]Cmq ti pregherei a non fare ogni volta così per evitare di chiudere tutti i post[/quote]
Caro Ciccio86 e malena, non preoccupatevi. I moderatori dei vari forum possono cancellare selettivamente i post inopportuni.

Ricordo a tutti la possibilità di "ignora utente" (da opzioni, scegliere un utente, visualizzarne il profilo e scegliere "ignora utente").

Vi voglio raccontare una cosa. Stavo giusto leggendo le Storie di Tito Livio, in versione ovviamente latina senza il testo a fronte (altrimenti si perde gran parte del fascino) e mi è capitata sotto gli occhi questa bella frase... varrebbe la pena rifletterci [b]tutti[/b] su.

[code]Eventus stultorum magister est.
[i](Livio, Hist.)[/i][/code]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86
Scusa , non conosco il latino, cmq non preoccuparti non avrò più quegli impeti.
Ciccio 86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newton
Per sdrammatizzare, vi racconto una cosa vera: tanti anni fa, su consiglio della mia volenterosa mammina, usai davvero il cif su alcune monete d'argento, perchè lei lo usava sull'argento di casa.

Morale: rigate. E' una rigatura che si vede poco, anche perchè si è poi riformata una leggera patina, quella che ingrigisce l'argento, che ha coperto le rigature, inoltre ho visto alcune monete in giro con lo stesso tipo di rigatura, chissà quanti, nel giro di 100 o 150 anni avranno lustrato le monete col panno sbagliato o col sapone sbagliato....comunque la lezione l'ho imparata, eccome....

Insomma, usare il cif su un due euro di bronzo e nickel....be', ha ragione Ciccio86 :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi
usate i cottonfioc e basta please :(
ogni prodotto chimico rovina la moneta, o corrode, sempre o comunque, che sia visibile o no, pulire gli euro, potete farlo benissimo con un panno di seta stando delicati, e credetemi, già così la moneta si rovina, il metallo, si rovina già come esce dal conio, si chiamano micrograffi, e avvengono anche solamente quando una moneta viene a contatto con un altra, avviene anche naturalmente, per le monete di rame, l'ossido temperature alte o basse si ossida, anche solo lasciando una moneta d'estate in macchina, il metallo si ritira o si deforma, [color=red]non pulite mai le monete con nessun prodotto[/color] conservatele solamente nel meglio che vi è possibile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ianva
......................... :huh: ............................

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mar00007
Le monete (soprattutto quelle moderne come euro) non andrebbero mai pulite o toccate.
Toccate, questa è la parola esatta. Infatti i nostri polpastrelli contengono una sostanza che a contatto con diversi metalli leggeri (tipo il rame) lo ossidano a nn finire. Quindi per prima cosa non toccate, così si evita pure di pulire :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

EDITH84
perfetto, ma quelle che troviamo in circolazione e sono state ampiamente "toccate"?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newton
L'essere toccate e magari rigate fa aprte della loro storia. Naturalmente parlo di monete quali gli scudi ottocenteschi, che hanno avuto modo d icircolare e di essere anche pulite da altri collezionisti in altre epoche.... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
[quote name='EDITH84' date='24 ottobre 2005, 14:29']perfetto, ma quelle che troviamo in circolazione e sono state ampiamente "toccate"?
[right][snapback]61948[/snapback][/right]
[/quote]

Lasciale così come sono. Tra un centesimo ossidato e uno pulito è molto meglio quello ossidato, proprio perchè più aumenta il grado di ossidazione, più invasiva dev'essere la pulizia per toglierla.
Quando ero agli inizi avevo pulito anch'io alcuni centesimi circolati, poi quando li ho reperiti in condizioni migliori (in seguito ho poi sostituito tutto con i FDC) avevo tenuto le monete pulite come doppioni, ma mi sono ben presto reso conto che una moneta così pulita era ancora meno appetibile di una ossidata, e così i doppioni puliti (che perlatro si erano anche riossidati) sono ritornati in circolazione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86
Si, infatti inizialmente preferivo pulirli gli euro, ora non più dopo aver letto questo Forum, anche mio padre mi dice di pulirle, ma io gli spiego che li preferisco con la patina...
Ciccio 86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×