Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
dizzeta

Un aiuto

Mi aiutate ad identificare questa monetina del peso di 0,50 gr , inoltre vorrei sapere come giudicate la conservazione. Mille grazie

post-9750-1263670519,14_thumb.jpg

post-9750-1263670546,38_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salve, è un tarì normanno di zecca siciliana, probabilmente Messina, forse di Guglielmo II, ma non ne sono sicuro, non ho i miei testi con me. Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me è un tarì di Guglielmo I.

Riferimenti: Spahr 85, Travaini 295

D/ Nel campo globetti. Legenda circolare interna: "il re Guglielmo che guida con l'aiuto di Dio". Giro esterno con formula di zecca (Messina) e data.

R/ IC XC NI KA ai lati dell'asta della croce. Giro esterno con formula di zecca e data

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Al mio circolo invece dicono che è un tarì di Ruggero II, è possibile?

Inoltre il fatto che pesa solo 0,50 è nella norma?

Scusate le mie domande ma è una monetazione che non conosco (oltre che è particolarmente complessa).

.... e vi ringrazio comunque per il tempo che perdete con me.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Entrambi i tarì, quello di Ruggero II e di Guglielmo I, sono molto simili e ci vuole dimestichezza con la legenda cufica per l'esatta identificazione (e qui io non posso aiutarti :( ). Per quanto riguarda il peso anche se leggermente basso penso ci può stare. Erano cmq monete che venivano scambiate a peso e non per nominale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?