Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Risposte migliori

utente2
Sono nuovo del forum, avrei bisogno di un'informazione gentilmente.
Mi servirebbero informazioni sugli Scudi di rame del periodo 1600 (circa) coniati in Sicilia, sui Carlini e sui Tarì. In particolare mi servirebbe sapere qual è il loro valore attuale in euro (e possibilmente in lire), come era il sistema di suddivisione (quanti carlini ci volevano per formare uno scudo ad esempio) e le loro caratteristiche.
C'è un sito dove posso scaricare queste informazioni?

Vi ringrazio in anticipo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color=blue]Ciao Utente2 e benvenuto sul forum.
Forse fai confusiome con altre monete. Gli "scudi" coniati in Sicilia sono tutti d'argento come i Tarì ed anche i Carlini sono in argento però appartengono al secolo successivo e coniati a Napoli e non in Sicilia.
Dov'è l'errore?
Ciao[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

utente2
[quote name='favaldar' date='27 ottobre 2005, 13:47'][color=blue]Ciao Utente2 e benvenuto sul forum.
Forse fai confusiome con altre monete. Gli "scudi" coniati in Sicilia sono tutti d'argento come i Tarì ed anche  i Carlini sono in argento  però appartengono al secolo successivo e coniati a Napoli e non in Sicilia.
Dov'è l'errore?
Ciao[/color]
[right][snapback]63202[/snapback][/right]
[/quote]

Ti ringrazio per il benvenuto innanzitutto.
Probabilmente mi hanno dato un'informazione sbagliata. Ad ogni modo, è possibile sapere qual è il loro valore attuale in euro e in lire, ed avere qualche informazione a riguardo?

(correzione: la domanda è riferita agli scudi coniati in sicilia)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max65
Ciao Utente2,

benvenuto nel forum anche da parte mia.Dovresti però farci sapere quali in particolare ti interessa saperne il valore,perchè sono molti.

Saluti da Max65 ;) Modificato da max65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

utente2
[quote name='max65' date='27 ottobre 2005, 13:57']Ciao Utente2,

benvenuto nel forum anche da parte mia.Dovresti però farci sapere quali in particolare ti interessa saperne il valore,perchè sono molti.

Saluti da Max65 ;)
[right][snapback]63212[/snapback][/right]
[/quote]

Non capisco cosa intendi con "quali" (scusami ma sono totalmente ignorante in materia). Mi riferivo agli Scudi del 1600 circa, coniati in Sicilia. Ce ne sono molti differenti di quel periodo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color=blue]Allora gli "Scudi" del 1600 coniati in Sicilia non sono molti.Ci sono in argento e d'oro.
I primi in argento sotto Filippo III 1610-1612 Zecca di Messina, Scudo peso gr.31,47/31,60 e mezzo Scudo peso gr.14,66/15,76.
In oro (AU) zecca di Palermo sotto Carlo II , detti Scudo Riccio o Trionfo d'oro dal peso di gr.3,45, fine 1600 circa 1697.
Queste erano le monete Scudi coniati in Sicilia.
Ciao[/color]



ps:il valore in euro: Scudi e mezzi Scudi argento vanno da MB 200 ad SPL 1200 euro i primi , da MB 125 a SPL 600 euro i secondi.
Per gli ori ,che sono rarissimi,da MB-600 a SPL 2.500 euro.
Per conservazioni di mezzo o superiori si può fare una media e si ha il valore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

utente2
[quote name='favaldar' date='27 ottobre 2005, 14:29'][color=blue]Allora gli "Scudi" del 1600 coniati in Sicilia non sono molti.Ci sono in argento e d'oro.
I primi in argento sotto Filippo III 1610-1612 Zecca di Messina, Scudo  peso gr.31,47/31,60 e mezzo Scudo peso gr.14,66/15,76.
In oro (AU) zecca di Palermo sotto Carlo II , detti Scudo Riccio o Trionfo d'oro dal peso di gr.3,45, fine 1600 circa 1697.
Queste erano le monete Scudi coniati in Sicilia.
Ciao[/color]



ps:il valore in euro: Scudi e mezzi Scudi argento vanno da MB 200 ad SPL 1200 euro i primi , da MB 125 a SPL 600 euro i secondi.
Per gli ori ,che sono rarissimi,da MB-600 a SPL 2.500 euro.
Per conservazioni di mezzo o superiori si può fare una media e si ha il valore.
[right][snapback]63235[/snapback][/right]
[/quote]

Più che il valore vorrei sapere se è possibile sapere il corrispondente valore attuale..e le fonti, è possibile?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko
Cioè vorresti sapere qualcosa del genere:
Cosa ci compravo con uno scudo?

Se la risposta è sì, mi fai tirare un grosso sospiro di sollievo. Sinceramente non ne posso più di richieste del tipo "voglio comprare/vendere questo, quando ci posso spendere/ricavare"?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

utente2
[quote name='Mirko' date='27 ottobre 2005, 14:52']Cioè vorresti sapere qualcosa del genere:
Cosa ci compravo con uno scudo?

Se la risposta è sì, mi fai tirare un grosso sospiro di sollievo. Sinceramente non ne posso più di richieste del tipo "voglio comprare/vendere questo, quando ci posso spendere/ricavare"?
[right][snapback]63244[/snapback][/right]
[/quote]

Praticamente vorrei sapere (se è possibile) a quanti euro di oggi corrispondeva uno scudo 400 anni fa. Facendo un esempio (campato per aria e privo di senso):

"uno scudo corrisponde a circa 2 euro odierni" (poi, che se oggi qualcuno lo vende ci possa ricavare 200 euro è un altro discorso).

Credo sia proprio la stessa cosa che dire: "cosa ci compravo con uno scudo?". Però mi servirebbe qualcosa di ufficiale, e non di qualcosa a spanne.
Spero di aver chiarito la richiesta; scusate ma come vi ho detto sono totalmente ignorante in materia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color=blue]Di "Ufficiale"che io sappia non c'è nulla. Ci sono delle ricerche Universitarie ed una di queste l'ha condotta la prof. Lucia Travaini. Sul suo sito forse troverai qualcosa di "quasi ufficiale".
Comunque per quel periodo gli Scudi d'argento e d'oro il popolo non li aveva,al massimo potevano avere qualche Tarì o Piccioli e Grani in rame per le spese.Erano monete da Signori per compra-vendite di terreni,armi,grano,legna,vestiti e armature in grossi quantitivi. Però di preciso non sò risponderti.
www.luviatravaini.it

Ciao[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

utente2
[quote name='favaldar' date='27 ottobre 2005, 16:00'][color=blue]Di "Ufficiale"che io sappia non c'è nulla. Ci sono delle ricerche Universitarie ed una di queste l'ha condotta la prof. Lucia Travaini. Sul suo sito forse troverai qualcosa di "quasi ufficiale".
Comunque per quel periodo gli Scudi d'argento e d'oro il popolo non li aveva,al massimo potevano avere qualche Tarì o Piccioli e Grani in rame per le spese.Erano monete da Signori per compra-vendite di terreni,armi,grano,legna,vestiti e armature in grossi quantitivi. Però di preciso non sò risponderti.
www.luviatravaini.it

Ciao[/color]
[right][snapback]63283[/snapback][/right]
[/quote]

Ti ringrazio :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×