Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
luke_idk

Mercatini

Risposte migliori

luke_idk
Supporter

Negli ultimi tempi, ho notato una costante implosione dei mercatini dell'antiquariato, almeno per quanto riguarda i banchi di interesse numismatico.

Personalmente posso parlare solo di Roma e Liguria; è così anche altrove?

Roma: le mie osservazioni arrivano fino ad un annetto fa.

  • Piazza Augusto Imperatore - i pezzi interessanti mi sembrano notevolmente diminuiti, in compenso i prezzi restano altissimi
  • Porta Portese: rispetto a 5-6 anni fa, in decremento anche qui, i prezzi sono un po' più contenuti

Genova:

  • Palazzo Ducale. Una decina d'anni fa, il mercatino andava dal Palazzo fino all'area del porto antico; ora è ridotto alla sola piazza Matteotti. Fino ad un paio di anni fa c'erano almeno 3 banchi interessanti, ora bisogna essere fortunati per trovarne uno, sempre quando non si tiene proprio il mercato, senza preavviso.
  • Quadrilatero. C'erano 3-4 banchi, ne sono rimasti un paio.
  • Stazione Brignole. Siamo passati da un paio di banchi interessanti a zero!
  • Via Cantore. Più o meno i soliti 2.
  • Galleria Mazzini. Da 3-4 si è passati a 2.
  • Pegli. E' rimasto il solito.
  • Via Cairoli. Zero.

Chiavari:

  • Probabilmente resta il migliore, ma si sono persi 2-3 banchi

Rapallo: esiste ancora?

Lavagna: mai stato. Qualcuno sa come sia?

Savona: purtroppo mai stato ai due appuntamenti annuali.Mi dicono che sia ancora molto interessante, anche se estremamente ridotto, rispetto a qualche anno fa

Estero (cito solo quelli che conosco)

Nizza: vado circa 1 volta l'anno. Sono rimasti solo un paio di banchi, ma a metà degli anni '90 era una vera meraviglia!!!

Berlino: sono stato solo un paio di volte, negli ultimi 2 anni, quindi non posso fare confronti, ma ce ne fossero in Italia!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Follis Anonimo

Ciao!

Mi potresti dare gentilmente qualche informazione in più su Nizza? Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Posso relazionarti sulla realtà di Milano per quanto mi riguarda, atrove frequento solo convegni numismatici. Qui i mercatini dell'antiquariato sono davvero molti, la maggior parte nell'hiterland,e comunque le unità per ciascuno si sono ridotte ad uno massimo di due banchi.In citta esiste da sempre la fiera di Senigallia,ora in zona Porta Genova e comunque un'unico banco rimasto,poi vi è l'illustrissimo mercato dell'antiquariato ai navigli l'ultima del mese, anche qui due forse tre misti insieme ad altra merce!

Direi purtoppo un fenomeno comune ovunque visto il cambio generazionale, le nuove generazioni difficilmente si avvicinano, e comunque preferiscono il Web.

Infine esiste penso il più rappresentativo mercato Numismatico in Via Armorari, presente tutte le domeniche del mese e festivi, con una trentina di banchi di solo monete, anche qui si è ridotto considerevolmente, l''età media è molto alta...........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Ciao!

Mi potresti dare gentilmente qualche informazione in più su Nizza? Grazie!

Tutti i lunedì mattina (non ricordo se anche il pomeriggio) nella piazza del mercato dei fiori, all'inizio della promenade, venendo da est (Monaco - Villefranche)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Anche secondo me i mercatini sono in calo per via delle compravendite on-line... un tempo erano l'unico modo (oltre ai commercianti con negozio) per avere un contatto con numismatica e collezionismo in generale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

ciao luke, mi pare che non sei mai stato in via Cesarea. Beh, ci sono due banchetti. Uno con pezzi contemporanei e prezzi alti, l'altro ha sia roba costosa che ciotole e spazia dalle romane alle moderne via medioevo. Specializzato in savoiarde, dalla parlata credo sia piemontese e so che va anche al mercatino di Ovada. Ha un buon giro. Tutte le volte c'è qualcuno che gli propone di acquistare un lotticino di monete ereditate.

Giardini di Brignole coi lavori della metropolitana non invoglia molto gli acquisti. Ricordo che tempo fa, un pomeriggio ho cominciato a esaminare i vari volumi da un banchetto e dopo mezz'ora il tipo comincia a far fagotto. Dico: Deve chiudere? e lui: Son partito alle sei da Torino.

Evidentemente ha concluso che non era il caso sbattersi da Torino, per non fare neanche i soldi della benzina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

...poi vi è l'illustrissimo mercato dell'antiquariato ai navigli l'ultima del mese, anche qui due forse tre misti insieme ad altra merce!...

Occhio perchè alcuni venditori di Porta Portese partono apposta da Roma per partecipare a tale mercato e si vantano poi di smerciare là falsi a prezzi altissimi. C'è da dire che il livello di certi falsi nelle classiche che girano a Roma a Milano non si sono ancora visti e quindi dovete stare oltremodo attenti cari amici milanesi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

mercatino di mondovì (cuneo)

ci sono stato una sola volta. leggendo in internet mi aspettavo di più visto che si parlava di molti banchi di collezionismo.

un solo banco con monete euro, regno e russia. per quanto riguarda il regno poche monete, comuni, in bassa conservazione a prezzi spropositati :blink:

però magari visto che c'era parecchio freddo quel giorno molti commercianti hanno preferito non muoversi neanche..in effetti c'erano pochi visitatori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rialex

il mercatino dell antiquariato a lucca non è male... certo non avendo visto gli altri non ho l'idea se sia grandissimo o meno comunque non è male... c'è una vietta dove c'è un signore che vende solo monete/banconote , figurine e cartoline.... prezzi un po altini ma ho trovato qualcosina di interessajnte a basso prezzo... ci siete mai stati?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

ciao luke, mi pare che non sei mai stato in via Cesarea. Beh, ci sono due banchetti. Uno con pezzi contemporanei e prezzi alti, l'altro ha sia roba costosa che ciotole e spazia dalle romane alle moderne via medioevo. Specializzato in savoiarde, dalla parlata credo sia piemontese e so che va anche al mercatino di Ovada. Ha un buon giro. Tutte le volte c'è qualcuno che gli propone di acquistare un lotticino di monete ereditate.

Giardini di Brignole coi lavori della metropolitana non invoglia molto gli acquisti. Ricordo che tempo fa, un pomeriggio ho cominciato a esaminare i vari volumi da un banchetto e dopo mezz'ora il tipo comincia a far fagotto. Dico: Deve chiudere? e lui: Son partito alle sei da Torino.

Evidentemente ha concluso che non era il caso sbattersi da Torino, per non fare neanche i soldi della benzina.

Via cesarea, l'ho chiamato quadrilatero, che è un altro modo di definire le 2 perpendicolari a via xx settembre. Conosco la persona, cui ti riferisci e spesso ho acquistato da lui. ora si è aggiunto un altro banchetto che frequenta anche altri mercatini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Follis Anonimo

Ciao!

Mi potresti dare gentilmente qualche informazione in più su Nizza? Grazie!

Tutti i lunedì mattina (non ricordo se anche il pomeriggio) nella piazza del mercato dei fiori, all'inizio della promenade, venendo da est (Monaco - Villefranche)

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

...poi vi è l'illustrissimo mercato dell'antiquariato ai navigli l'ultima del mese, anche qui due forse tre misti insieme ad altra merce!...

Occhio perchè alcuni venditori di Porta Portese partono apposta da Roma per partecipare a tale mercato e si vantano poi di smerciare là falsi a prezzi altissimi. C'è da dire che il livello di certi falsi nelle classiche che girano a Roma a Milano non si sono ancora visti e quindi dovete stare oltremodo attenti cari amici milanesi...

E' tantissimo tempo che non ci faccio un giro, ma ricordo che NON c'era nessun banco numismatico e molti antiquari (molti di più quelli che vendono modernariato...svuotando cantine e soffitte).

SI trova qualche moneta, ma buttata lì tra gli argenti e, nel più dei casi, di scarso interesse o palesemente falsa.

Il livello medio dei prezzi di questo "mercatino" è cmq molto alto; dubito che chiunque possa fare veramente affari.

Consiglio invece, a chi non l'ha mai visitato, il mercato dei fiori, sempre sui navigli, che si svolge in data non ben definita all'inizio della primavera. Una vera esplosione di verde, di fiori e di natura in generale tra i grigi muri di MIlano!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LaFenice

Ciao :D

Volevo chiedervi se siete mai andati al Mercatino dell'antiquariato a Frosinone.....

ci sono epositori di monete ?..sapete dirmi quando c'è?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Belisarius

Scusate la domanda quasi OT.

In questi mercatini rilasciano ricevuta di provenienza delle monete? In caso non lo facessero, non è rischioso comprare in questi posti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Ciao :D

Volevo chiedervi se siete mai andati al Mercatino dell'antiquariato a Frosinone.....

ci sono epositori di monete ?..sapete dirmi quando c'è?

A Frosinone c'è la 1° e la 3° domenica... monete? Poco o nulla. non so cosa collezioni, ma sinceramente non ne vale la pena... purtroppo :( .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

ciao Belisarius, non mi risulta che ai mercatini rilascino documentazione di provenienza. Al massimo allegano un cartoncino di identificazione. Quello che dici tu credo si faccia solo per monete di un certo tipo e solo ai convegni o in negozi specializzati o alle Aste. Il rischio esiste ed è commisurato all'importanza della moneta. Per questo è opportuno avere un fornitore di fiducia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Belisarius

ciao Belisarius, non mi risulta che ai mercatini rilascino documentazione di provenienza. Al massimo allegano un cartoncino di identificazione. Quello che dici tu credo si faccia solo per monete di un certo tipo e solo ai convegni o in negozi specializzati o alle Aste. Il rischio esiste ed è commisurato all'importanza della moneta. Per questo è opportuno avere un fornitore di fiducia.

Scusate se mi mantengo ancora leggermente OT, ma sta parte proprio non mi è chiara.

Ho visto in altre sezioni del forum che si fa un gran parlare di sequestri di intere collezioni a poveri collezionisti solo perchè fra le loro monete ve ne era una di dubbia proveienza.

Ora, visto che in Italia, sebbene la legge dica il contrario, vige la regola che uno è colpevole finchè non ha provato la sua innocenza, se io compro delle monete ad un mercatino assoltamente legale, che magari si svolge all'aperto ed è controllato dai vigili urbani, ma il venditore non mi rilascia alcun certificato, che succederebbe se un domani subissi un controllo da parte dell GF e non potessi certificare la provenienza di quelle monete?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

ciao Belisarius, non mi risulta che ai mercatini rilascino documentazione di provenienza. Al massimo allegano un cartoncino di identificazione. Quello che dici tu credo si faccia solo per monete di un certo tipo e solo ai convegni o in negozi specializzati o alle Aste. Il rischio esiste ed è commisurato all'importanza della moneta. Per questo è opportuno avere un fornitore di fiducia.

Scusate se mi mantengo ancora leggermente OT, ma sta parte proprio non mi è chiara.

Ho visto in altre sezioni del forum che si fa un gran parlare di sequestri di intere collezioni a poveri collezionisti solo perchè fra le loro monete ve ne era una di dubbia proveienza.

Ora, visto che in Italia, sebbene la legge dica il contrario, vige la regola che uno è colpevole finchè non ha provato la sua innocenza, se io compro delle monete ad un mercatino assoltamente legale, che magari si svolge all'aperto ed è controllato dai vigili urbani, ma il venditore non mi rilascia alcun certificato, che succederebbe se un domani subissi un controllo da parte dell GF e non potessi certificare la provenienza di quelle monete?

Grazie

Il punto è proprio questo. Se ti rilasciassero documentazione di provenienza (mercatino regolarmente autorizzato) teoricamente dovresti essere a posto (per eventuali problemi penali, non per il sequestro) ma in mancanza di tale certificazione.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LaFenice

Ma il problema sussiste solo per le monetazioni antiche :unsure: ..giusto? per le monetazioni moderne e preunitarie non ci sono problemi :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Ma il problema sussiste solo per le monetazioni antiche :unsure: ..giusto? per le monetazioni moderne e preunitarie non ci sono problemi :huh:

Il fatto che siano meno sotto la lente di ingrandimento, non significa che il rischio sia inesistente, a dire il vero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Scusate se mi mantengo ancora leggermente OT, ma sta parte proprio non mi è chiara.

Ho visto in altre sezioni del forum che si fa un gran parlare di sequestri di intere collezioni a poveri collezionisti solo perchè fra le loro monete ve ne era una di dubbia proveienza.

Ora, visto che in Italia, sebbene la legge dica il contrario, vige la regola che uno è colpevole finchè non ha provato la sua innocenza, se io compro delle monete ad un mercatino assoltamente legale, che magari si svolge all'aperto ed è controllato dai vigili urbani, ma il venditore non mi rilascia alcun certificato, che succederebbe se un domani subissi un controllo da parte dell GF e non potessi certificare la provenienza di quelle monete?

Grazie

La tua domanda avrebbe una logica risposta se fossimo in uno stato di diritto. Invece penso qui in Italia siamo l'unica 'democrazia' occidentale dove si deve dimostrare che quello che hai comprato lo hai comprato lecitamente (a fronte di una normativa che esclude l'obbligo della certificazione di legittima provenienza - almeno per le monete alla nostra portata). A tutto questo credo non sia estranea una certa lobby dei commercianti tradizionali che si vedono tagliati fuori dal mercato dalla concorrenza dei negozi online, e che hanno tutto l'interesse a tenere alti i prezzi agitando lo spauracchio del sequestro e della possibile incriminazione (quest'ultima, cosa assolutamente fuori dal mondo per chi si comporta in maniera cauta e onesta). Il resto lo fa il protagonismo di certi magistrati. La cosa veramente triste è che alla fine le collezioni vengono regolarmente restituite, dopo anni e spesso a fronte di spese legali importanti, senza una scusa e senza l'ombra di un risarcimento. L'unico consiglio che mi sento di dare per non correre rischi è quello di iniziare a collezionare Euro, per i prossimi 2000 anni dovrebbero essere abbastanza 'tranquilli'.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

L'unico consiglio che mi sento di dare per non correre rischi è quello di iniziare a collezionare Euro, per i prossimi 2000 anni dovrebbero essere abbastanza 'tranquilli'.

:lol: concordo, purtroppo! :P

Io colleziono Euro... vedo però spesso in vendita monete antiche, bellissime, ma che mi spaventano per le conseguenze che potrebbero portare comprandole!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×